Coppa Italia, Ottavi di finale: Sampdoria-Milan 0-2 Risultato Finale

Pubblicato il autore: Andrea Pertile
HTim Cup Sampdoria Milan, precedenti risultati tutti a favore del Milan
GENOVA – Il quadro degli ottavi di finale della Coppa Italia 2015 si concluderà con la sfida tra Sampdoria e Milan (diretta RAI2 alle ore 21.00). La squadra allenata da Vincenzo Montella fa il suo esordio nella competizione, mentre i Rossoneri hanno superato il quarto turno per 3-1 eliminando il Crotone ai supplementari. Chi si aggiudica questa sfida, sulla carta potrà avere la strada spianata verso la finale di Roma, in quanto la semifinale sarà contro la vincente di Spezia-Alessandria. Nei quarti il vincitore della sfida si scontrerà col Carpi, che proprio ieri ha eliminato la Fiorentina di Paulo Sousa. Per il tecnico del Milan Sinisa Mihajlovic la partita di stasera è uno spartiacque, cioè in caso di sconfitta rischierebbe la panchina, mentre dall’altra parte i Blucerchiati tenteranno di portare a casa la seconda vittoria consecutiva della gestione Montella proponendo il bel gioco visto in campionato la scorsa domenica nella sfida casalinga vittoriosa contro il Verona.

FORMAZIONI:

SAMPDORIA (4-3-3): Viviano; Cassani, Moisander, Zukanovic, Regini; Ivan, Fernando, Soriano; Bonazzoli (dal 19′ s.t. Christodoulopoulos), Muriel (dal 32′ s.t. Cassano), Carbonero (dal 23′ s.t. Mesbah). (Brignoli, Puggioni, Coda, De Silvestri, Pereira, Correa, Palombo, Rocca, Rodriguez). All. Montella.
MILAN (4-4-2): Abbiati; Abate, Mexes, Romagnoli, De Sciglio; Cerci (dal 26′ s.t. Honda), Kucka, Bertolacci (dal 37′ s.t. José Mauri), Bonaventura (dal 31′ s.t. Poli); Bacca, Niang. (Donnarumma, Livieri, Antonelli, Calabria, Simic, Zapata, De Jong, Montolivo, Suso, Luiz Adriano). All. Mihajlovic.
Leggi anche:  Calciomercato Milan: in arrivo il vice-Maignan a parametro zero

STADIO MARASSI DI GENOVA
ARBITRO: CELI

LIVE

Niang nel fine partita a Rai Sport: “Abbiamo fatto una bella gara e siamo molto contenti di aver passato il turno. Non dobbiamo sottovalutare il Carpi che abbiamo già incontrato in campionato e ci ha dato del filo da torcere.”

90+4 FINE PARTITA: SAMPDORIA 0-2 MILAN
90+3 GOL DEL MILAN e partita chiusa! Bacca si libera in area e batte Viviano con l’esterno. 0-2 per i rossoneri
90+1 Tiro di Cassano che termina di poco fuori la porta di Abbiati.
90′ 4 minuti di recupero
85′ Occasionissima per il Milan! Centro perfetto di Niang per Bacca che in scivolata non riesce ad arrivare sulla palla a porta sguarnita
81′ Sostituzione Milan, dentro Mauri e fuori Bertolacci
75′ Sostituzioni per entrambe le squadre. Nel Milan dentro Poli per Bonaventura (out per problemi muscolari), nella Samp Cassano per Muriel
71′ Cambio nel Milan, fuori Cerci e dentro Honda.
68′ Sostituzione Samp: fuori Carbonero, dentro Mesbah
67′ Niang calcia di destro in area ma la difesa blucerchiata respinge
64′ ESPULSO ZUKANOVIĆ per insulti nei confronti del direttore di gara.

62′ Bacca prova il destro dopo aver recuperato palla, ancora una volta Zukanović in corner
61′ Minirissa tra De Sciglio e Christodoulopoulos, ammoniti entrambi
59′ Sostituzione nella Sampdoria, fuori Bonazzoli e dentro Christodulopolos
55′ Sampdoria in difficoltà. Zukanović mette in corner un cross in area di Cerci
53′ Muriel spreca: su errore di Medea, l’ex Udinese fugge in area di rigore ma perde tempo, pallone recuperato da Kucka
50′ GOL DEL MILAN! Passaggio di Bertolacci per Bacca, che corre sino al limite e tocca per Niang: destro secco del francese su uscita di Viviano e risultato di 0-1 per i rossoneri.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Fidelis Andria-Juve Stabia streaming live e diretta TV Rai Sport?

45′ INIZIO SECONDO TEMPO. In campo gli stessi uomini del primo tempo

 
Soriano a Rai Sport:”Buona partita, se giochiamo compatti possiamo fare bene“.


45′ FINE PRIMO TEMPO
. Gara a fasi alterne, buona partenza della Sampdoria, ma anche il Milan ha avuto le proprie opportunità. Risultato parziale 0-0
43′ Tiro di Carbonero di destro sul primo palo, il portiere rossonero mette in corner
41′ Contropiede di Federico Bonazzoli e assist per Muriel, tiro messo fuori da Abbiati con la punta delle dita
39′ Destro da fuori di Fernando, palla distante dalla porta di Abbiati
36′ De Sciglio prova la fuga a sinistra e tocca all’indietro per Cerci, Zukanović allontana
34′Ammonito Abate per fallo tattico su Carbonero
30′ Punizione ai 25 metri battuta da Cerci, palla che esce alla sinistra di Viviano.
27′ Colpo di testa di Niang su cross di De Sciglio, Viviano para senza fatica
25′ Azione spettacolare di Niang che manda la palla poco distante dal secondo palo dopo una girata meravigliosa in area
23′ Milan pericoloso con Bonaventura con un dribbling a rientrare, ma Viviamo para tranquillamente
21′ Soriano tenta il cross in area per Muriel, Romagnoli getta in corner
19′ Timidamente si fa vedere anche il Milan: Abate tenta il cross deviato in corner da Carbonero
16′ Ammonizione per Mexes. Fallo su Muriel in centrocampo.
6′ Ottimo avvio della Sampdoria. La squadra di Montella impedisce al Milan di giocare e mantiene un costante possesso di palla.
4′ Ammonizione per Bertolacci. Sgambetto su Roberto Soriano che era partito in contropiede, fallo al limite dell’area.
2′ Soriano prova la verticalizzazione per Bonazzoli, De Sciglio allontana
1′ Tutto pronto, si comincia! Fischio iniziale di Sampdoria-Milan di coppa italia
Le squadre stanno per entrare

Leggi anche:  Mondiali, probabili formazioni Giappone-Croazia: le scelte di Moriyasu e Dalic

COMMENTO – L’ultimo ottavo di coppa italia si conclude con la vittoria del Milan in casa della Sampdoria per 2-0 e si qualifica per i quarti di finale andando a scontrarsi con il Carpi di Castori. Sulla carta il cammino nella coppa nazionale dei rossoneri sembra in discesa verso la finale, ma come detto da Niang, l’impegno non deve essere sottovalutato. Buona la partenza della Sampdoria nel primo tempo, ma è andata sempre a calare sino a lasciare il comando del gioco al Milan. L’espulsione di Zukanović ha messo di messi fuori gioco la squadra blucerchiata che nonostante qualche timido tiro nel secondo tempo ha spianato la strada alla vittoria e qualificazione del Milan. A segno Niang e Bacca.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI – ESPULSI: Zukanović, AMMONITI: Bertolacci, Mexes, Abate, De Sciglio, Christodoulopoulos

  •   
  •  
  •  
  •