Coppa Italia risultato live: Inter-Cagliari 3-0. Nerazzurri ai quarti

Pubblicato il autore: Andrea Chiavacci

inter-cagliari coppa italia
L’Inter supera 3-0 il Cagliari e approda ai quarti di finale di Coppa Italia. Per 70 minuti Cagliari a testa alta, poi i nerazzurri dilagano nel finale. Ottimo Brozovic che chiude i conti con una rete straordinaria al 71′ e propizia il tris di Perisic. Il match veniva sbloccato al 24′ da Palacio su cross di Juan Jesus. In ripresa Kondogbia, bene Biabiany e anche Medel come centrale difensivo. Nel Cagliari Di Gennaro non era al meglio della condizione ma dimostra il suo gran talento. Bene Giannetti e nel complesso la squadra è apparsa tonica nonostante il passivo pesante. Pisacane coglie un palo clamoroso quando i sardi sono ancora in partita, Stasera l’Inter è stata bella e ancora una volta blindata in difesa. Cambiano gli interpreti ma la sostanza non cambia.
93′ finita. Inter-Cagliari 3-0.
90′ 3 minuti di recupero.

85′ esce Biaiany per Dodò che rientra in campo dopo 9 mesi.
84′ ammonito Colombatto.

81′ Tris di Perisic! il nuovo entrato mette dentro riprendo la palla respinta dal palo sull’ennesima perla di Brozovic.

77′ Nell’Inter esce Medel per Gnoukouri. Nel Cagliari fuori Giannetti per Melchiorri.
73′ Secondo cambio nel Cagliari: esce Di Gennaro entra Farias. Primo cambio anche per l’Inter: dentro Perisic, fuori Palacio tra gli applausi.
71′ gol simile a quello di Udine e solita esultanza ormai ribattezzata epic Brozovic.
71 GOL di BROZOVIC! raddoppio del croato con uno splendido destro a girare nel sette su retropassaggio di Palacio.

Leggi anche:  Serie B, probabili formazioni Cagliari-Venezia: le scelte di Liverani e Javorcic

64′ da un errore di Di Gennaro nasce una doppia chance per l’Inter; prima Cragno salva su Manaj servito da Palacio poi Di Gennaro rimedia immolandosi di testa sulla botta di Brozovic.

60′ Medel si fa male ed è alle prese con una fasciatura alla testa.

55′ ancora Brozovic da destra che vede l’inserimento di Medel pronto al colpo di testa che esce di un niente.
51′ Palo del Cagliari! punizione dell’ottimo Di Gennaro irrompe Pisacane di testa, Carrizo è battuto ma lo salva il legno alla sua destra.
49′ primo cambio per il Cagliari: esce Tello entra l’argentino classe ’97 Colombatto.
48′ ammonito Deiola.
47′ Due chance per Manaj ma entrambi i tiri sono neutralizzati senza problemi da Cragno.
46′ Si riparte con i soliti 22 in campo.

45′ finisce il primo tempo con l’Inter in vantaggio per 1-0. Gara piacevole con il Cagliari che sta tenendo testa ai nerazurri e ha sfiorato il pari dopo il gol di Palacio. Appuntamento a più tardi per i secondi 45 minuti.
45′ Bene il Cagliari che va al tiro anche con Cerri ma carrizo para in due tempi.

Leggi anche:  Dove vedere Benevento-Ascoli, streaming e diretta Tv

43′ ancora al tiro Giannetti  che stavolta mette alto un pallone servitogli involontariamente da Cerri.
35′ Gran giocata di Brozovic per Montoya a destra, tiro al volo sfiorato da Palacio con palla sul fondo. applausi.

31′ Di Gennaro offre una gran palla a Giannetti che calcia a rete ma Carrizo respinge.
24′ Palacio depone in rete a porta vuota su cross da sinistra di Juan Jesus un pallone sfiorato da Manaj.
24′ Palacio GOL!

19′ gran cross da destra di Biabiany per la testa di Palacio che schiaccia a rete ma Cragno si supera e vola a deviare in angolo.

16′ ammonito Brozovic per fallo su Pisacane.
15′ Cragno anticipa Biabiany su assist di Brozovic.

12′ conclusione centrale di Kondogbia, Cragno non ha problemi.

10′ Cagliari pericolosissimo con un tiro al volo di poco a lato di Benedetti su punizione di Di Gennaro.

1′ partiti agli ordini dell’arbitro Russo di Nola.

A San Siro si gioca in gara unica l’ottavo di finale di coppa Italia tra Inter e Cagliari. Partita ricca di spunti tra la capolista della Serie A e la candidata numero 1 al ritorno nella massima serie. I sardi stanno andando forte ma fino a questo momento il Crotone sta sorprendendo tutti e guida la classifica di serie B. Mancini e Rastelli puntano su un ampio turn over. Nel Cagliari stagione finita per capitan Dessena. Non ci sarà per infortunio neppure Capuano e per squalifica non sono a disposizione Munari e Barella. L’obiettivo primario è tornare in A ma la vetrina di San Siro è comunque importante. Mancini deve fare a meno del solo Ranocchia ma darà spazio soprattutto a chi ha giocato meno o deve ritrovare la condizione. Fiducia nuovamente a Montoya. Osservato speciale Kondogbia che non ha ancora convinto del tutto. In porta Carrizzo e davanti la coppia inedita Manaj e Palacio. Dirige Russo di Nola di fronte ad uno stadio semi deserto, circa 10.000 spettatori con buona rappresentanza dei tifosi cagliaritani. Temperatura intorno ai 10 gradi.

Leggi anche:  Premier League, Crystal Palace-Chelsea: dove vederla in TV e streaming

INTER-CAGLIARI 3-0
INTER(4-4-2): Carrizzo; Montoya, Medel (78′ Gnoukouri), Juan Jesus, D’Ambrosio; Biabiany (85′ Dodò), Brozovic,Kondogbia, Nagatomo;  Manaj, Palacio (73′ Perisic).  A disposizione:  Handanovic, Jovetic, Santon, Telles, Melo, Murillo, Guarin,  Icardi. Alllenatore: Mancini.
Cagliari( 4-3-3): Cragno; Pisacane, Benedetti, Krajnc, Murru; Deiola, Di Gennaro ( 73′ Farias), Tello(49′ Colombatto); Joao Pedro, Giannetti (78′ Melchiorri), Cerri. A disposizione: Fossati, Colombo, Balzano, Salamon, Ceppitelli, Barreca,  Sau.  Allenatore: Rastelli.
Arbitro: Russo di Nola.
Rete; 24′ Palacio, 71′ Brozovic, 81′ Perisic.
Note: spettatori 10mila circa. Ammoniti: Brozovic, Medel, Deiola, Colombatto. Recupero:0′ e 3′.

  •   
  •  
  •  
  •