Coppa Italia Roma Spezia Live 2-4 d.c.r. Giallorossi eliminati, Spezia ai quarti!

Pubblicato il autore: Livio Cellucci

Roma-Spezia

La Roma si complica da sola la vita e si fa eliminare dalla Coppa Italia. Merito dello Spezia, che ha saputo mettere a nudo i limiti caratteriali della squadra di Garcia, ottenendo poi, grazie ai calci di rigore, un’insperata e storica qualificazione ai quarti di Coppa Italia, dove incontrerà un’altra grande sorpresa della competizione, l’Alessandria. Ora per i liguri è lecito sognare in grande e ambire al traguardo della semifinale. Per la Roma invece giornata completamente da dimenticare: l’eliminazione ad opera dello Spezia è davvero una figuraccia di grandi dimensioni, che porterà con sè sicuri strascichi in settimana…

SPEZIA A SORPRESA VA AI QUARTI DI FINALE, ROMA ELIMINATA!
Se lo Spezia segna, è ai quarti di finale: va Acampora e batte De Sanctis per il 2-4 finale!
Digne tiene in gara la Roma, segnando dal dischetto il 2-3
Dal dischetto per lo Spezia va Juande, ed è goal! 1-3 per gli aquilotti!
Per la Roma va De Rossi: Daniele non può davvero sbagliare, se vuole dare una qualche speranza ai giallorossi: goal, 1-2
Nenè per lo Spezia non sbaglia: 0-2. Si mette malissimo per la Roma…
Nella Roma va Dzeko, e sbaglia calciando altissimo!
Spezia avanti! Terzi fa 0-1!
Batterà per prima la Roma. Sul pallone va Pjanic: traversa!
Saranno dunque gli 11 metri finali a decretare la squadra che andrà ai quarti di Coppa Italia
CALCI DI RIGORE

FINE TEMPI SUPPLEMENTARI
120′ Ultimo minuto di gioco, col punteggio incredibilmente (ma non troppo…) ancora bloccato sullo 0-0 iniziale
119′ Si fa male Castan, per lui per fortuna è solo una botta
117′ Roma disperatamente all’attacco: Dzeko cerca lo sfondamento e Pjanic a rimorchio manda alto
115′ Ultimi assalti della Roma, Dzeko mette in mezzo un pallone tagliato, su cui interviene prontamente Chichizola
112′ Angolo per lo Spezia: Nenè di testa manda fuori
110′ Angolo per la Roma, che fa partire un incredibile contropiede dello Spezia: Ciurria viene poi chiuso dalla difesa giallorossa

108′ Roma in avanti, ma Florenzi commette fallo in attacco
Meno di un quarto d’ora separa i giallorossi dai temuti calci di rigore
Il primo pallone del secondo tempo supplementare spetta alla Roma
SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

FINE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE
1′ di recupero concesso da Di Bello per questo primo supplementare
105′ Maicon penetra in area, scambia con Salah e poi però viene fermato dagli attenti difensori liguri
103′ I minuti trascorrono e per la Roma diventa sempre più difficile creare insidie agli aquilotti
100′ Lo Spezia con una fitta rete di passaggi costringe la Roma a girare a vuoto
98′ Ultimo cambio per lo Spezia: Catellani lascia il posto ad Acampora
97′ Pjanic pennella dalla sinistra per la testa di Dzeko, che tira però tra le braccia di Chichizola

94′ La Roma attacca a testa bassa. Florenzi triangola con Ucan, prima di concludere fuori
93′ La Roma si rimbocca le maniche e riparte col suo possesso palla manovrato ed un pò macchinoso
PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE,
batte lo Spezia

Leggi anche:  Claudio Lotito Senatore: "Lazio, resto Presidente. Scudetto possibile, ho trattenuto i migliori"

La Roma di Rudi Garcia in 90 minuti non è riuscita ad avere la meglio sul più modesto ma ben organizzato Spezia di Di Carlo. E così i supplementari sono un giusto premio alla tenacia dei liguri

DI BELLO FISCHIA LA FINE DEI 90′ REGOLAMENTARI: per andare ai quarti ci sarà bisogno di altri 30 minuti di gara…
94′ Ultimo tentativo disperato dei giallorossi: Digne crossa, Florenzi cerca Dzeko e Chichizola esce e fa suo il pallone
Ammonizione per Rudiger, ma il tedesco rischia anche il rosso per un intervento che potrebbe essere interpretato anche come da ultimo uomo
91′ Ucan da fuori area fa partire un tiro velenoso, che costringe Chichizola alla difficile respinta in tuffo

90′ Sono 4 i minuti di recupero concessi da Di Bello. I supplementari si avvicinano…
87′ Digne mette in mezzo, ma la difesa allontana.
83′ Incredibile! Spezia ancora vicina al vantaggio! Nenè tocca per Situm, fermato con grande affanno dalla difesa della Roma

81′ Spezia all’attacco: Catellani si fa fermare il tiro da Rudiger con un grande intervento in scivolata. Roma in grabde sofferenza!

81′ Lo Spezia di chiude a riccio nel suo fortino e per la Roma diventa difficile entrare in area.
79′ Emerson Palmieri conquista un angolo, prima di uscire, sostituito da Garcia con Digne
78′ Secondo cambio anche per lo Spezia, Misic lascia il posto a Ciurria
77′ Lo Spezia amministra bene il pallone: si chiude e riparte compatto. Così per la Roma diventa difficile sbloccare la situazione
75′ Angolo per la Roma, la difesa degli aquilotti allontana
74′ Salah serve Dzeko, il cui cross viene sventato dall’attenta difesa ospite
72′ Punizione per lo Spezia, dalla trequarti destra: Martic calcia e Terzi conclude malamente, abbondantemente fuori
71′ Emerson Palmieri sembra ristabilito, infatti è proprio lui che va a servire Maicon dalla fascia, col secondo che di testa cerca il goal, trovando invece solo la parata di Chichizola

69′ Si fa male Emerson Palmieri, vedremo se Garcia si giocherà anche il suo terzo ed ultimo cambio
65′ Cambia anche lo Spezia: Brezovec lascia il posto a Juande
65′ tentativo di Salah, che penetra dalla sinistra e conclude alto
64′ Secondo cambio per la Roma, esce Vainqueur, dentro De Rossi. Garcia si affida ai suoi senatori…
64′ Discesa di Maicon sulla destra, lo Spezia si organizza e l’azione sfuma
60′ Primo cambio per la Roma di Garcia: esce uno spento iturbe, al suo posto Florenzi
60′ SPEZIA VICINO AL GOAL: Nenè punta la porta e calcia fuori sul primo palo

56′ Ribaltamento improvviso di fronte, contropiede dello Spezia: Nenè in area viene fermato in angolo da Emerson Palmieri
56′ Punizione dal limite per la Roma, per fallo su Salah. Pjanic pennella per Rudiger, che fa la torre per…un difensore dello Spezia…

54′ La Roma spinge sull’acceleratore e Vainqueur guadagna un angolo. Dalla bandierina Pjanic calcia, e la difesa ligure allontana
53′ Punizione di Migliore, Emerson Palmieri allontana in angolo
52′ Iturbe si invola sulla sinistra e calcia, trovando una deviazione in angolo del difensore. L’arbitro però non è dello stesso avviso e concede semplice rimessa dal fondo allo Spezia
51′ Roma all’attacco, Dzeko cerca di servire Ucan, ma non c’è intesa tra i due ed il pallone finisce sul fondo
48′ Catellani fa partire un cross su cui esce prontamente De Sanctis
46′ E’ partita la ripresa di Roma Spezia, col punteggio ancora inchiodato sullo 0-0 di partenza
Rientrano in campo le squadre per il secondo tempo, batterà lo Spezia.
Arriva intanto anche il dato ufficiale dei pochi spettatori dell’Olimpico: 7.167 presenze…
Tra meno di un quarto d’ora saremo di nuovo con voi per seguire insieme il secondo tempo!

Leggi anche:  Inter, non è finita con Zhang: entro fine anno 100 milioni alla società

Nei primi 45 minuti non si è decisamente vista la differenza di serie e di livello tra Roma e Spezia, e questo la dice lunga sia sulla bontà dello schema tattico e della concentrazione dei liguri, sia sui limiti di una Roma troppo cambiata, troppo inedita per fare un sol boccone degli avversari. Nel secondo tempo Garcia dovrà cambiare qualcosa, perchè altrimenti lo Spezia di quest’oggi non ha nessunissima intenzione di fare la parte della vittima sacrificale…

45′ FINE PRIMO TEMPO, Di Bello non concede recupero
43′ Percussione di Maicon, che viene steso prima di entrare in area. Per l’arbitro Di Bello non c’è niente…
42′ Numero di Ucan, che supera in dribbling due avversari e poi però conclude facile tra le braccia di Chichizola

41′ Imbucata dello Spezia, De Sanctis esce bene
38′ Per lo Spezia Terzi sugli sviluppi di un angolo sfiora la rete di testa, ma si alza ancora la bandierina del fuorigioco

37′ Ucan ci prova di testa, facile tra le braccia di Chichizola
33′ ANNULLATO UN GOAL ALLA ROMA! Salah triangola con Ucan, prima di servire Dzeko, che mette dentro, ma è in leggero fuorigioco e  l’arbitro annulla

32′ Spezia baldanzoso: Situm prova a servire Catellani, ma si alza la bandiera del fuorigioco
29′ Primo corner per la Roma, vanificato dalla chiusura della difesa ligure
26′ Spezia vicino al goal: De Sanctis respinge in modo incerto su un tiro spiovente dalla sinistra di Situm e Castan all’ultimo secondo anticipa Nenè, pronto altrimenti a battere a rete per il più facile dei goal

25′ La Roma ci prova con Ucan, ma il suo tiro dalla distanza finisce di poco fuori
24′ Spezia pericoloso: De Sanctis è costretto ad uscire a centrocampo su Nenè, ma l’arbitro vanifica il tutto per un offside
23′ Conclusione da fuori area di Brezovec, al lato.  Finora il centrocampista è il migliore dei suoi

21′ Lo Spezia appare più copatto ed organizzato, mentre la Roma forse ha cambiato troppi giocatori e dunque fatica a trovare gli automatismi
19′ Brutta entrata fallosa di Ucan, che costa il giallo al turco
18′ Partita vivace, Spezia dentro l’area della Roma, Nenè cerca di mettere in mezzo ma Maicon allontana
17′ Roma all’attacco: da Maicon a Salah per Dzeko, ma esce Chichizola e fa suo il pallone

15′ Dzeko prova a sfondare sulla destra, ma il capitano dello Spezia, Terzi, lo chiude in fallo laterale
13′ Punizione di Misic dalla trequarti, che si perde sul fondo
12′ La Roma prova a penetrare tra le linee avversarie, ma lo Spezia, supportato dal calore dei suoi tifosi, risponde bene sul campo
10′ Combinazione sulla fascia sinistra tra Ucan, Dzeko ed Iturbe, la squadra ospite si chiude bene
8′ Roma arrembante, ma la difesa dello Spezia salva sul tentativo di Pjanic e il portiere Chichizola esce puntuale su Iturbe lanciato a rete
5′ Si fa vedere lo Spezia: Situm serve Brezovec, che da fuori fa partire un tiro, a lato

3′ Combinazione tra Salah e Maicon, lo Spezia di rifugia in fallo laterale
2′ La Roma prova ad organizzarsi e fa girare palla, lo Spezia si difende a ranghi compatti
1’Partiti. E’ iniziata Roma-Spezia
squadre fanno ora il loro ingresso in campo. Si gioca in uno stadio pieno solo nel settore ospiti. Per il resto, c’è quasi il deserto…
Roma e Spezia sono rientrate negli spogliatoi
Squadre in campo per il riscaldamento
Formazioni Ufficiali Roma Spezia:
Roma: De Sanctis, Maicon, Castan, Rudiger, Emerson Palmieri, Pjanic, Vainqueur, Ucan, Iturbe, Dzeko, Salah.
Spezia: Chichizola, Martic, Valentini, Terzi, Migliore, Situm, Canadija, Brezovec, Misic, Catellani, Nenè

Leggi anche:  Cagliari: Ventura da un consiglio a Liverani, scopriamo quale

Coppa Italia, La Roma negli ottavi di finale sfida lo Spezia, ed è il primo storico confronto ufficiale tra e le due squadre. La Roma ha vinto la competizione già 9 volte e va dunque alla ricerca della decima Coppa Italia. Lo Spezia invece milita in serie B e nella sua storia di coppa ha raggiunto i quarti di finale solo due volte, l’ultima nel 1940-41. Nella Roma Rudi Garcia ricorre al turnover e lascia a riposo Szczesny, Keita e Gervinho. I liguri di Di Carlo invece si presentano pressochè in formazioni tipo. Per la squadra ospite è il debutto assoluto all’Olimpico, e chissà che gli aquilotti non giochino un brutto scherzo ai giallorossi, in crisi di fiducia e di risultati… La Roma dal canto suo non può permettersi ulteriori passi falsi dopo la qualificazione sofferta in Champions League ed il pareggio stringatissimo del San Paolo in casa del Napoli. Mancano ormai meno di venti minuti al fischio di inizio del match, su questa pagina potrete seguire tutti gli aggiornamenti online del match. A breve le formazioni ufficiali di Roma-Spezia

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,