Formula E live- DIRETTA GARA Punta Del Este Trionfa Buemi davanti a Di Grassi e D’Ambrosio

Pubblicato il autore: Gianluca_Rizzo

Formula e Live, diretta della gara di Punta Del Este

Formula E cars battle for positions at the start of the Formula E race near the Bird's Nest stadium in Beijing on September 13, 2014. AFP PHOTO / GOH CHAI HIN (Photo credit should read GOH CHAI HIN/AFP/Getty Images)

Dopo le tappe in Cina e in Malesia, adesso è il turno di Punta del Este in Uruguay.
Quest’anno il pilota svizzero, dopo la vittoria della gara inaugurale a Beijin è stato costretto ad un 12° posto in Malesia per problemi tecnici; ad approfittarne è stato Lucas Di Grassi, attuale leader del mondiale, che ha trionfato danti a Sam Bird e al talentuoso Robin Frijns.
I quattro piloti menzionati, renderanno la gara di Punta del Este “elettrizzante”, tutti e 4 sono intenzionati a guadagnare la vetta della classifica, ma non saranno i soli: ci si attende una risposta da parte dell’attuale campione del mondo Nelson Piquet Jr e da non sottovalutare il campione del mondo Formula 1, Jacques Villeneuve.
Assente il team Trilli, che qualche giorno fa ha annunciato il ritiro dal campionato, per il resto quasi stessi partecipanti delle ultime 2 gara. L’unica variazione è nel team Mahindra, che è stata costretta a sostituire Heidfeld; al suo posto il campione della World Series by Renault, Oliver Rowland.
Nel 2014 a trionfare fu Buemi seguito da Piquet e di Grassi, la pole venne fatta registrare dall’esordiente Jean-Eric Vergne.

I semafori si spegneranno  19.55 e qui potrete seguirel gara di Formula e live.

Si parte!

Parte subito benissimo l’autore della pole D’ambrosio, che tenta già la fuga
Sam Bird tenta di rimanere agganciato a D’ambrosio, nel frattempo si accende la battaglia nelle retrovie.
Dopo 5 giri situazione invariata dopo lapartenza, la tanta sabbia sul circuito impedisce ai piloti di cercare traiettorie per il sorpasso.
Buemi e Duval passano Bird e si lanciano all’inseguimento di D’ambrosio.
Sorpasso di Buemi ai danni di D’ambrosio, sorpasso pulito; adesso tenta l’allungo.
Decimo giro, BANDIERE GIALLE; testacoda di Berton
Di Grassi supera Bird, grande difficoltà per il pilota Virgin.
BANDIERA GIALLA al 13° giro, Senna c’entra le barriere, pista già sgombra.
Al termine dei primi 14 giri la top five è : Buemi, D’Ambrosio, Duval, Di Grassi e Bird.
Cominciano i Pit Stop: il primo a fermarsi è Abt, davanti continuano lo stint.
Tutti ai Box, cambio vettura e si torna in pista.
dopo lo stop Buemi rimane al vcomando, seguito da di Grassi e D’Ambrosio.
Sam Bird fermo in mezzo alla pista BANDIERA GIALLA.
Vettura ancora in pista, Virtual Safety Car.
Si Riparte, Di Grassi ha guadagnato 4 secondi su Buemi, nonostante i limiti di velocità.
Ultimo terzo di gara, posizioni ancora invariate.
D’ambrosio si aggiudica il giro veloce: 1.17:41
Drive through per Turvey per aver superato i limiti di velocità in Pit lane.
Posizioni ancora invariate, Buemi al comando seguito a 2 secondi da Di Grassi e D’ambrosio. quasi tutti i piloti sono al disotto del 30% di batteria, quindi in gestione.
solo 2 Giri al termine, la lotta si sposta nelle retrovie tra Vergne e Piquet.
Battaglia senza esclusione di colpi, Piquet resiste ma finisce contro il muro. BANDIERE GIALLA.
Nel frattempo Sebastian Buemi VINCE l’Eprix dell’Urugua.
classifica finale
1° Buemi
2°Di Grassi
3° D’Ambrosio
4° Duval
5° Prost
6° Felix Da Costa
7° Vergne
8° Abt
9° Sarrazin
10° Frijns
La diretta termina qui, prossimo appuntamento in Messico il 12 marzo.

  •   
  •  
  •  
  •