LIVE Entella-Crotone FINALE 1-2 (9′ Martella, 24′ Capezzi, 27′ Masucci)

Pubblicato il autore: Alessandro Legnazzi

Virtus Entella Crotone probabili formazioni e diretta tv
É finita! Entella-Crotone 1-2! La squadra di Ivan Jurić chiude il 2015 con un’importantissima vittoria in Liguria: ha vinto meritatamente il Crotone con il solito gioco che inizia sulle fasce e si conclude al centro. Decisivi i gol di Bruno Martella e Capezzi. Sconfitta amara per l’Entella che ha avuto più possesso palla ma è stata imprecisa nell’ultimo passaggio. Il Cagliari è campione d’inverno in Serie B con 46 punti, il Crotone gli è subito dietro con 45 e l’incredibile proiezione di chiudere la stagione a più di novanta punti. É tutto per questo pomeriggio di calcio, Alessandro Legnazzi vi saluta e vi dà appuntamento ai prossimi eventi live su SuperNews.

90’+3 Fuorigioco di Caputo, era l’ultima occasione del match.
90’+2 DOPPIA OCCASIONE PER IL CROTONE IN SOLI TRENTA SECONDI! Prima Budimir poi Stoian falliscono dentro l’area di rigore il terzo gol a un minuto dal termine. Incredibile.
90’+1 Grande chiusura di Yao su Petkovic, interrotto una pericolosa discesa dell’Entella.
90′ Ci saranno tre minuti di recupero.
88′ Entella tutto all’attacco, restano solo i due difensori centrali a coprire la profondità.
87′ Sabbione entra in area di rigore, non ha molta qualità nei piedi e si vede perchè si fa rimontare in un secondo il vantaggio che aveva acquisito.
86′ Undicesimo corner per l’Entella, lo batte Cutolo col mancino: sul primo palo colpisce Jadid, la palla esce.
85′ Ultimo cambio per il Crotone: dentro Sabbione, fuori Ricci.
82′ Cremonesi per Balasa: è il cambio del Crotone a otto minuti dal termine.
81′ Il Comunale spinge l’Entella al 2-2, la squadra calabrese è a corto di fiato.
80′ L’ENTELLA SFIORA IL PAREGGIO! Troiano raccoglie un pallone centrale, lo spara alto sopra la traversa: poteva fare nettamente meglio se solo avesse portato il peso del corpo più in avanti.
78′ Ultimo tentativo di Aglietti: dentro Cutolo (ex Crotone), esce Costa Ferreira.
75′ ESPULSO JURIC! Lallenatore del Crotone è stato allontanato dal quarto uomo in seguito a delle vivaci proteste per una gamba tesa di Ricci fischiata dall’arbitro. “Non avete rispetto per il mio lavoro” urla l’ex centrocampista del Genoa.
73′ Ed è proprio Petkovic a rendersi pericoloso con una bella girata mancina chiusa da Ferrari.
68′ CECCARELLI! Salvataggio col tallone per il difensore dell’Entella che devìa in angolo il tiro di Budimir destinato a spegnersi nell’angolo sinistro della porta.
67′ Seconda sostituzione per l’Entella: fuori Masucci che non l’ha presa molto bene, dentro Petkovic.
66′ PALLA GOL PER IL CROTONE Palermo perde uan sanguinosa palla sulla destra, cross di Martella per Ricci che stoppa di petto solissimo in area, vuole segnare di piede ma Iacoponi e Iacobucci salvano.
62′ Cambia qualcosa anche Aglietti: esce Belli per fare spazio a Jadid.
60′ Cartellino giallo Salzano.
56′ Cambio per gli ospiti: dentro Stoian, fuori uno stremato Palladino.
55′ Mister Aglietti chiede più rapidità ai suoi per mettere in difficoltà i reparti ordinati del Crotone.
53′ Colpo di testa di Troiano dal traversone di Iacoponi, palla fuori.
52′ L’Entella attacca con insistenza assumendosi il rischio consapevole di poter lasciare spazio alle ripartenze degli Squali.
51′ Sembra che il Crotone sia a corto di fiato, Jurić dovrebbe iniziare a pensare a qualche ricambio.
49′ Ammonito Palermo, salterà la prima gara del 2016 ad Ascoli.

Leggi anche:  Fiorentina Conference League, dove vederla contro Heart of Midlothian Sky, TV8 o DAZN?

45’+1 Con poco più di un minuto di recupero termina sul punteggio di 1-2 il primo tempo di Entella-Crotone. Caputo ha qualcosa da dire nei confronti di Yao: “Non fare il furbo“.
45′ Doppio dribbling di Federico Ricci sulla destra, il giocatore di proprietà della Roma guadagna un calcio d’angolo che non porta a niente.
39′ Masucci-Caputo, un tandem d’attacco da sogno per l’Entella: i due si trovano a occhi chiusi e sono affini. Caputo libera Masucci con un tocco delicato in profondità, l’ex del Sassuolo calcia un destro incrociato che non trova impreparato Cordaz.
37′ Grande intensità in questo primo tempo: il dato sorprendente riguarda le occasioni da gol, almeno sei.
35′ SALVATAGGIO DI DOS SANTOS SU CAPUTO Emozioni a non finire a Chiavari, Belli supera Martella con una finta di corpo, cross basso per Caputo che colpisce al volo a botta sicura, si erge Dos Santos a salvare il risultato.
32′ SPLENDIDA AZIONE DEI CALABRESI CHE LEGITTIMANO IL LORO VANTAGGIO Doppia palla avanti-palla indietro-inserimento del Crotone che libera Martella al tiro, salva Iacobucci sul primo palo.
29′ PALLA GOL DEL CROTONE Budimir lavora spalle alla porta una verticalizzazione, si gira in un fazzoletto d’erba favorito anche dalla passività di Pellizzer, il croato prova il diagonale sinistro da buona posizione ma la palla esce.
27′ GOL DELL’ENTELLA! MASUCCI RIAPRE LA GARA! Ma che bel match al Comunale, i padroni di casa accorciano le distanze con il proprio bomber che di punta mette in rete l’assist di Caputo: non irreprensibile Cordaz.
24′ GOL DEL CROTONE! CAPEZZI! 2-0! Palladino lavora la palla sulla sinistra dopo averla ricevuta in regalo da Ceccarelli, soluzione al centro per Capezzi che col mancino supera Iacobucci.
22′ Il Crotone lascia lo sviluppo del gioco all’Entella che spesso cerca le punte attraverso le verticalizzazioni: i rossoblù (oggi in giallo fluo…) producono le maggiori occasioni quando cambiano campo.
20′ L’Entella crea qualcosa di pericoloso quando alza la palla verso le punte che, a turno, s’allargano sulla fascia: s’inserisce Sestu che non vede Masucci liberissimo in area di rigore e appoggia debolmente su Cordaz.
17′ Dura testata di Dos Santos sulla spalla di Caputo. Il difensore del Crotone rientra in campo leggermente stordito.
16′ Ammonito Masucci per aver colpito volontariamente il pallone con la mano: il centravanti dell’Entella voleva il fallo ma il direttore di gara non ha rilevato la stessa situazione.
14′ REAZIONE DELL’ENTELLA: Masucci si defila sulla destra e da ala mette al centro un interessante cross per il colpo di testa di Caputo, la palla esce di pochi centrimetri dall’incrocio.
11′ Fallo di Ferrari che ha toccato Sestu da dietro: è lo stesso ex sampdoriano che si occupa della battuta, direttamente su Cordaz che allontana di pugno.
9′ GOL DEL CROTONE! BRUNO MARTELLA SBLOCCA LA GARA AL COMUNALE! Come detto in presentazione i calabresi creano le maggiori occasioni dalle bande laterali del campo: stavolta cross di Balasa, inserimento dalla sinistra di Martella senza palla, la linea dell’Entella sbaglia il fuorigioco e per il barbuto giocatore di Juric è un gioco da ragazzi depositare in rete di testa.
5′ Leggero predominio del pallone dei biancocelesti.
3′ Le immagini dimostrano l’infondatezza delle proteste dell’Entella: il pallone sbatte sull’anca e non sul braccio di un calciatore del Crotone.
2′ Tiro di Ceccarelli dentro l’area di rigore, deviazione di un difensore del Crotone e calcio d’angolo: dagli sviluppi i padroni di casa lamentano un calcio di rigore ma Aureliano è fermo nel dire no.
1′ Stop di petto mal eseguito da Palladino, rimessa laterale per l’Entelal che alza il proprio baricentro.

Leggi anche:  Champions League, probabili formazioni Juventus-Maccabi Haifa: la scelta su Di Maria

Buon pomeriggio da Alessandro Legnazzi. Lo stadio Comunale di Chiavari apre le porte al match forse più interessante della 21esima giornata di Serie B: EntellaCrotone. Sono le due squadre rivelazione dell’attuale stagione, i liguri che a giugno erano retrocessi sul campo in Lega Pro dopo aver perso lo spareggio play-out col Modena, in seguito ripescati per lo scandalo Catania; i calabresi che con Ivan Jurić stanno volando sulle ali del 3-4-3 che ha appreso dal suo maestro, Gian Piero Gasperini. C’è tutto per vedere una grande partita in questo pomeriggio soleggiato. Seguiremo minuto dopo minuto l’evolversi di Entella-Crotone in questa cronaca testuale.

L’unica defezione per la squadra di Aglietti è lo squalificato Keita, Belli prenderà il suo posto sulla destra:  bomber Caputo in campo con Masucci. Per il Crotone c’è una novità poiché Raffaele Palladino è la sorpresa che Ivan Jurić ci regala a pochi minuti dal fischio d’inizio: tutto confermato nel trio di difesa e sulle corsie laterali del campo dove arrivano le migliori giocate degli Squali.

Queste sono le formazioni ufficiali:
Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Zanon; Sestu, Palermo, Troiano; Costa Ferreira; Caputo, Masucci. All. Aglietti
Crotone (3-4-3): Cordaz; Yao, Dos Santos, Ferrari; Balasa, Salzano, Capezzi, Martella; Ricci, Budimir, Palladino. All. Jurić

  •   
  •  
  •  
  •