LIVE Modena – Salernitana 2-0 Finale al Braglia

Pubblicato il autore: Nello Simonetti

risultato modena-lanciano

Vittoria meritata per il Modena, la squadra di Crespo, aiutata nel primo tempo da una svista arbitrale che consente a Berlinghieri di sbloccare il risultato, ma capace di legittimare il successo grazie ad una condotta di gara autoritaria, al cospetto di una Salernitana pressoché inesistente. Pochissime occasioni per i granata, scavalcati ora in classifica dagli emiliani.
49′ Partita finita! Modena – Salernitana 2-0
45′
Illuzzi concede quattro minuti di recupero
43′
Ultimo cambio anche per Crespo, Sakaj subentra a Berlinghieri, autore del primo gol modenese
42′
Ci prova ancora Donnarumma, la palla, deviata da un difensore, termina alta
36′
Torrente ricorre al suo ultimo cambio, fuori Moro, dentro Sciaudone
35′
Bellissimo calcio di punizione battuto da Gabionetta dal limite dell’area e altrettanto bella risposta in corner di Provedel
33′
Cambio nel Modena, Olivera sostituisce Galloppa
28′
Lampo granata: sponda aerea di Colombo per Coda, immediata conclusione del centravanti, Marzorati chiude in angolo. Sugli sviluppi, Donnarumma, di testa, non trova la porta
27′
Ammonito Berlinghieri per fallo su Gabionetta
25′
Salernitana ancora frastornata, i granata, nonostante un assetto tattico molto più offensivo, non appaiono minimamente in grado di impensierire la retroguardia emiliana
16′
Occasione per Stanco, il centravanti sbaglia il primo controllo, ma calcia ugualmente, da posizione troppo angolata verso la porta, Terracciano respinge, riprende Rubin, la cui conclusione, deviata da un difensore, finisce sulla parte alta della rete.
14′
Prova a cambiare qualcosa anche Torrente, doppia sostituzione per il tecnico campano: entrano Donnarumma e Milinkovic, escono Bovo ed Eusepi
13′ Tiraccio di Gabionetta dalla distanza, sfera che finisce altissima
11′
Infortunio alla spalla sinistra per Granoche, El Diablo deve lasciare il campo, al suo posto Stanco.

Leggi anche:  Fiorentina Conference League, dove vederla contro Heart of Midlothian Sky, TV8 o DAZN?

8′ Ammonito Moro per un fallo a centrocampo su Luppi
Squadre in campo con le stesse formazioni

Comincia la ripresa

Micidiale uno-due del Modena nel finale di tempo, Salernitana al tappeto. I canarini hanno sicuramente fatto qualcosa in più, ma la punizione appare eccessiva per i campani che protestano, a giusta ragione, per il fuorigioco (piuttosto evidente) non segnalato dal guardalinee in occasione del vantaggio di Berlinghieri

47′ Finisce il primo tempo, Modena – Salernitana 2-0

45′ Contropiede fulmineo del Modena, Granoche dribbla Lanzaro ed infila Terracciano in uscita con un preciso pallonetto

45′ Raddoppio del Modena!
44′
Ci prova Coda di sinistro da lontanissimo, palla fuori

40′ Azione insistita del Modena, Berlinghieri prima scivola in area, non raccogliendo una sponda aerea di Granoche, poi, sul prosieguo, insacca di testa un cross dalla destra di Giorico. La posizione del difensore è però irregolare, il guardalinee non la ravvisa e l’arbitro concede il gol

40′ Gol del Modena!
34′
La replica della Salernitana arriva da un colpo di testa di Coda lanciato dalla trequarti da Bovo

Leggi anche:  Genoa: ecco chi sono le due pedine che hanno fatto svoltare la squadra

30′ Fiammata Modena! Grandissima conclusione di esterno sinistro di Rubin da fuori area, bella parata di Terracciano, bravo anche pochi secondi dopo su Granoche

29′ Inserimento in area di Berlinghieri, chiude tempestivamente in corner su di lui Lanzaro
25′
 Salernitana pericolosa. Velenoso cross dalla destra di Colombo, non ci arriva Coda in scivolata a pochi passi dalla porta

23′ Granoche lanciato verso la porta di Terracciano, fermato dalla bandierina del guardalinee che segnala il fuorigioco

15′ Partita vivace, ritmi abbastanza alti, ma ancora nessuna vera occasione da gol

14′ Scontro tra Gabionetta e Galloppa nella metà campo gialloblù, entrambi restano a terra doloranti alla testa, l’arbitro ferma il gioco, ma fortunatamente nessuna conseguenza per i due calciatori che escono dal campo sulle loro gambe.

9′ Secondo giallo della gara, questa volta ad un giocatore del Modena, Marzorati, per atterramento ai danni di Coda
7′
Cartellino giallo per Empereur, autore di una trattenuta su Granoche

6′ Reclama un calcio di rigore la Salernitana: bella palla in area di Gabionetta a premiare l’inserimento di Colombo, affrontato da Popescu. Il laterale granata va giù, per l’arbitro è tutto regolare
Partiti!

Cambio dell’ultim’ora nella Salernitana, s’infortuna Bernardini durante il riscaldamento, lo sostituisce Eusepi, il tecnico Torrente passa dal 3-5-2 al 4-3-3

Le formazioni ufficiali:
Modena (4-3-3): Provedel; Popescu, Gozzi, Marzorati, Rubin; Berlingheri, Giorico, Galloppa; Nardini, Granoche, Luppi

Leggi anche:  Champions League, probabili formazioni Juventus-Maccabi Haifa: la scelta su Di Maria

Salernitana (3-5-2): Terracciano; Lanzaro, Bernardini, Empereur; Colombo, Odjer, Moro, Bovo, Rossi; Coda, Gabionetta 

DIRETTA LIVE Modena – Salernitana

La Salernitana per dare continuità alla vittoria ottenuta sabato scorso all’Arechi contro l’Ascoli, il Modena per riscattare la sconfitta di Crotone. Due punti di distacco tra le due compagini ed un obiettivo comune: allontanare il più in fretta possibile la zona calda della classifica. Al momento, Modena Salernitana, se il campionato finisse oggi, sarebbe anche la sfida tra le due squadre coinvolte nel play out di fine stagione (dando per scontato che non ci sarà tra quintultima e quartultima il distacco richiesto per scongiurare la post season) ed è ovvio che sia Torrente, sia Crespo, abbiano tutta l’intenzione di scacciare via l’ipotesi, anche per rendere più salde le rispettive panchine, dopo un avvio non esattamente pari alle attese. Sulla carta rischia di più l’ex bomber di Parma, Lazio e Inter, chiamato, tra le mura amiche a centrare la vittoria per scavalcare gli avversari e scavare un piccolo solco con quelle che, ad oggi, sarebbero le retrocesse in Lega Pro. Fischio d’inizio al Braglia previsto per le ore 19, arbitrerà il match il signor Lorenzo Illuzzi di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Mirko Olivieri di Palermo e Giovanni Baccini di Conegliano, quarto uomo sarà il signor Riccardo Pinzani di Empoli.

  •   
  •  
  •  
  •