Ottavi Coppa Italia. Risultato finale Juventus Torino: bianconeri imperiosi, poker al Toro

Pubblicato il autore: Carmine Errico

Risultato tempo reale Juventus Torino

Ottavi di finale di Coppa Italia. Poker Juve, Toro arrabbiato con l’arbitro
Se qualcuno aveva ancora dubbi, ora può scioglierli. La Juve è tornata e fa paura. Dopo l’ottima marcia in campionato, i bianconeri continuano spediti per il loro passo, battendo 4-0 il Toro negli ottavi di finale di Coppa Italia. Il risultato finale Juventus Torino racconta di una squadra pienamente ritrovata: Morata “si sbatte” dal primo all’ultimo minuto offrendo due assist ai compagni, Dybala continua a segnare anche quando prende il posto di un Zaza spettacolare che realizza i primi due gol: il primo di gran classe girando in rete una palla di contrabbalzo servitagli dallo spagnolo, un altro confreddezza superando in dribbling un avversario a due metri dalla porta e poi calciando sul secondo palo. Se poi anche Pogba diventa per un secondo Pirlo trovando una traiettoria perfetta su calcio di punizione dai 25 metri vuol dire proprio che questa Juve è tornata. Ma… con la Juventus c’è sempre un “ma”. Zaza già ammonito, due minuti prima di realizzare il gol del vantaggio, entra in scivolata sul portiere granata, manca l’impatto con il pallone e travolge l’estremo difensore granata: il giallo, e l’inevitabile espulsione, non sarebbe uno scandalo. Così Zaza dal rischio rosso si prende gli onori della cronaca con la sua doppietta. Del Torino si è, però, visto poco: solo lo spirito che non manca mai. Anche se di certo ha un peso notevole, seppur la decisione del giudice di gara sia ineccepibile, l’espulsione per doppio giallo di Molinaro un minuto primo del gol del 2-0. Alla fine, quindi, vittoria meritatissima per la Juventus che nei quarti di finale incontrerà la vincente tra Lazio e Udinese (fischio di inizio domani alle 16, cronaca del match su questo sito). Una vittoria, dicevamo, giustissima ma… eh si c’è sempre quel “ma”…

Cronaca e il risultato tempo reale Juventus Torino 4-0
Marcatori: Zaza (J) al 27′, Zaza (J) al 49′, Dybala (J) al 73′, Pogba (J) al 81′
Ammoniti: Zaza (J), Molinaro (T), Marchisio (J), Acquah (T)
Espulsi:
Molinaro (T) al 48′

Secondo tempo

90′ Non c’è recupero. Termina qui il match
88′ Statistiche impressionanti per la Juve: 72% di possesso palla
86′ Ultimo cambio per la Juve: esce Marchisio, entra Hernanes
81′ GOL JUVE CON POGBA. Punizione alla Pirlo per POGBA: tiro dai 25 metri dal centro destro, palla perfetta che si insacca sotto l’incrocio dei pali

80′ Cambio per la Juve: entra Padoin, esce Khedira. Cambio per il Toro: dentro Avelar, fuori Moretti
79′ Morata supera in dribbling un difensore granata e si invola palla al piede verso la porta di Ichazo. Arrivato al limite prova la conclusione: palla debole e centrale, occasione sfumata
73′ GOL JUVE CON DYBALA. Magia dell’attaccante bianconero che riceve palla al limite dell’area da Morata, stoppa la palla e di interno sinistro, spedisce la sfera vicino al palo alla sinistra del portiere granata che rimane impietrito

69′ Ancora Juve in attacco: Pogba scende sulla destra e mette in mezzo una palla tesa e forte, Ichazo respinge
68′ Ancora Dybala dalla destra riceve palla da Pogba, stop a seguire di testa e tiro immediato da posizione defilata: palla alta
67′ Ancora un tentativo dalla distanza per la Juve, questa volta ci prova Marchisio: tiro centrale bloccato senza problemi da Ichazo
65′ Ci prova anche Morata: tiro a giro di Morata dalla destra, palla fuori
63′ Fuori Belotti dentro Quagliarella, dentro Silva fuori Baselli: doppio cambio per il Toro
61′ Fiammata bianconera con Dybala: tiro a giro dal centro destro indirizzato sul secondo palo, ma la sfera termina a lato di un paio di metri
59′ Prima vera occasione per il Torino: palla in profondità per Belotti che in velocità supera la difesa bianconera. Arrivato in area, tenta la conclusione sul primo pallo dal centro destra: palla sull’esterno della rete
50′ Primo cambio per la Juventus: esce Zaza molto nervoso e già ammonito, entra Dybala
49′ GOL JUVE: ZAZA raddoppia. L’attaccante riceve palla in area, stoppa la palla con il destro, finge la conclusione e con il sinistro raddoppia indirizzando la palla sul secondo palo
48′ Brutto fallo di Molinaro su Lichsteiner: secondo giallo per lui e Torino in dieci

46′ Annullato un gol di Bonucci, la Juve chiede il rigore per un fallo di mano di Glik, l’arbitro lascia giocare
46′ Subito Morata pericoloso: tiro deviato in angolo
46′ Inizia la ripresa: batte il Torino, nessun cambio

Leggi anche:  Fabio Miretti infortunato, ha lasciato il ritiro con la Nazionale Under 21

Primo tempo
45′ +1′ Termina il primo tempo. Juve in vantaggio con un gol di Zaza
42′ Ci prova dalla distanza Zaza: tiro lento e troppo centrale dai 20 metri, l’estremo difensore granata blocca a terra senza problemi
41′ Ammonto Acquah del Torino per un intervento scomposto su Morata
38′ Secondo giallo per la Juve: ammonito Marchisio per una spinta da dietro a Belotti
35′ Primo giallo anche per il Torino: ammonito Molinaro per un intervento in ritardo su Khedira
34′ Rasoiata di Baselli dai 20-25 metri: palla abbondantemente fuori
32′ Il Torino sembra avere accusato il colpo e fa difficoltà a impostare il gioco e a fermare le azioni della Juve
27′ GOL JUVENTUS CON ZAZA. Grande gicoata di Morata sulla sinistra che supera il diretto avversario con un gioco di prestigio, mette in mezzo una palla a mezza altezza che Zaza mette in rete con un diagonale violento e preciso che si insacca sotto la traversa alla sinistra del portiere granata 
25′ Retropassaggio di Bovo verso Ichazo, entra in scivolata Zaza che manca l’impatto con il pallone e travolge il portiere granata. Protestano i componenti della panchina del Torino, che chiedevano il doppio giallo per l’attaccante bianconero.
22′ Primo giallo del match: ammonito Zaza per fallo su Peres
17′ Ancora tanto equilibrio e poche emozioni
12′ Morata in grande spolvero: pressa altissimo il portatore di palla grinta. Allegri lo applaude
8′ Partita equilibrata, ottimo lavoro tattico dei due tecnici
6′ Punizione dalla destra per il Toro a due passi dalla bandierina: cross al centro per Belotti che affossa Bonucci e l’arbitro fischia il fallo all’attaccante granata
4′ Primo tentativo per i bianconere: palla alta in mezzo per Morata anticipato dall’uscita in presa alta di Ichazo
3′ Prima mossa tattica di Ventura: Peres altissimo sulla destra per tenere basso Alex Sandro
0′ Inizia il match: batte la Juve

FORMAZIONI UFFICIALI JUVENTUS TORINO
Juventus (3-5-2): 25 Neto;  24 Rugani, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 6 Khedira (20 Padoin dal 80′), 8 Marchisio (11 Hernanes dal 85′), 10 Pogba, 12 Alex Sandro; 7 Zaza (21 Dybala dal 52′) , Morata.
A disp. 1 Buffon, Rubinho, , 4 Caceres, 15 Barzagli, 33 Evra, 16 Cuadrado, 27 Sturaro, 17 Mandzukic. All. Allegri

Torino (3-5-2): 28 Ichazo; 5 Bovo, 25 Glik, 24 Moretti (26 Avelar dal 80′); 33 Peres, 6 Acquah, 14 Gazzi, 16 Baselli (21 Silva dal 63′), 3 Molinaro; 11 Maxi Lopez, 9 Belotti (27 Quagliarella dal 63′)
A disp. 1 Padelli, 13 Catellazzi, 20 Vives, 44 Pryma, 18 Jansson, 7 Zappacosta, 23 Prcic, 22 Amauri . All. Ventura

Leggi anche:  Fabio Miretti infortunato, ha lasciato il ritiro con la Nazionale Under 21

Ottavi di finale Coppa Italia: Risultato tempo reale Juventus Torino
La strada che porta alla Finale di Coppa Italia è ancora lunga e difficile, ma tra i vari ottavi di finale quello che spicca di più per ovvi motivi è il “derby della Mole”. Mercoledì 16 dicembre alle ore 20.45, presso lo Juventus Stadium, Juventus e Torino si affrontano in uno scontro diretto che si preannuncia carico di adrenalina e agonismo che deciderà chi delle due squadre di Torino passerà ai quarti di finale, dove incontrerà la vincente tra Lazio e Udinese. L’ultima volta per i granata è andata molto male: quel gol di Cuadrado che li ha condannati alla sconfitta realizzato al termine del match pesa ancora tanto. Ma proprio da quella voglia di rivalsa, di “vendetta”, i granata troveranno la forza per provare a mettere in difficoltà una squadra che sta viaggiando a gonfie vele in campionato. Infatti i bianconeri, dopo un inizio da incubo, stanno risalendo lentamente e costantemente la classifica. E il mister bianconero Massimiliano Allegri dimostra di volere provare a vincere anche questa Coppa Italia, dopo quella vinta la passata stagione, mettendo in campo una squadra di “titolari’ con l’unica eccezione di Rugani in difesa, Zaza e Morata (se si può definire il giovane spagnolo un “panchinaro”) in campo. Sarà una Juventus con il 3-5-2 che fronteggerà un Toro messo in campo da Ventura con lo stesso modulo con Maxi Lopez e Belotti in avanti. Qui di seguito troverete il risultato tempo reale Juventus Torino e la cronaca del match.

Leggi anche:  Fabio Miretti infortunato, ha lasciato il ritiro con la Nazionale Under 21
  •   
  •  
  •  
  •