Risultato Genoa – Bologna live tempo reale: Il Bologna espugna Marassi. Decide Rossettini

Pubblicato il autore: Valerio Nisi


94′ FINISCE COSI’. IL BOLOGNA ESPUGNA IL MARASSI VINCENDO LA SECONDA GARA CONSECUTIVA E LA TERZA IN TRASFERTA DI QUESTO CAMPIONATO. LA SQUADRA DI DONADONI SALE A 19 PUNTI IN CLASSIFICA. GENOA IN CRISI NERA, OTTAVO ROSSO STAGIONALE.
92′ ESPULSO DIAWARA. Ristabilita la parità numerica.
91′ GOOOOOOOOOOOOOL DEL BOLOGNA!!! ROSSETTINI SEGNA DI TESTA SU CALCIO D’ANGOLO DI MOUNIER. SECONDO GOL IN 7 GIORNI PER IL DIFENSORE. 0-1 BOLOGNA!
90′ Quattro minuti di recupero!
89′ Il Genoa sente la stanchezza dell’inferiorità numerica. Il Bologna avanza.
88′ Clamoroso errore di Burdisso che regala palla al Bologna. Mounier arriva al tiro dopo il rinvio con i piedi in uscita di Perin, la palla fuori sopra la traversa.
85′ Il Bologna in contropiede rischia di far male al Genoa, ma Taider si allunga la palla sul più bello. Perin blocca la sfera.
84′ Terzo cambio per il Genoa. Entra Nthcam ed esce Gakpé.
81′ ROSSO PER PEROTTI. L’ARGENTINO HA DATO UNA GOMITATA IN FACCIA A DIAWARA!!! GENOA IN 10. Ammonito Diawara che aveva commesso il fallo prima della gomitata.
79′ Il Bologna cerca di rifiatare rallentando il ritmo della partita.
77′ Batte Perotti, la prende Burdisso ma non riesce a dare forza e precisione al colpo di testa. Palla fuori e rinvio per Mirante.
76′ Azione solitaria di Gakpé che dalla sinistra mette un cross teso. In area non c’è nessuno ma dall’altra parte Izzo guadagna una buona punizione.
73′ Ammonizione per Mounier per fallo su Ansaldi. Il francese è intervenuto in ritardo sull’argentino.
70′ Terzo cambio per il Bologna. Entra Mbaye ed esce Morleo. Anche il Genoa effettua il suo secondo cambio, fuori Pandev e dentro Capel.
69′ Punizione per il Bologna dalla trequarti, ma Brienza sbaglia tutto e la palla finisce facile nelle mani di Perin.
66′ Si riaffaccia in avanti il Genoa con l’ennesimo corner. Perotti alla battuta. Nulla di fatto.
63′ Terzo corner consecutivo per gli uomini di Donadoni che arrivano alla conclusione con Brighi. La palla è alta.
62′ Miracolo di Perin su colpo di testa di Rossettini. Il Bologna sta crescendo e ha guadagnato due angoli nel giro di un minuto.
61′ Occasione enorme per il Genoa. A seguito di un corner Gakpé calcia al volo con il sinistro tutto solo in area di rigore. Colpisce male e la palla finisce fuori alla sinistra di Mirante.
60′ Il Genoa a sinistra è inarrestabile con Ansaldi e Perotti.
58′ Mirante un incubo per il Genoa! Perotti in dribbling sulla sinistra mette un pallone forte al centro. Il portiere bolognese tocca quel tanto che basta per togliere la palla agli attaccanti del grifone.
57′ Altra parata di Mirante su tiro di Burdisso. Il portiere del Bologna blocca a terra.
56′ Appena entrato Perotti già pericoloso. Riceve dalla destra e tira col mancino. Angolo.
54′ Esce Tino Costa, sottotono, ed entra Perotti. Primo cambio per il Genoa.
53′ Inizia il riscaldamento di Diego Perotti, fuori per qualche problema muscolare avuto in settimana.
52′ La punizione di Costa colpisce la barriera e finisce in angolo.
51′ Punizione per il Genoa da ottima posizione. Sulla palla il mancino di Tino Costa.
49′ Dal nulla il Bologna ha pescato un’occasione con Destro. Sul mancino dell’ex Milan e Roma si oppone De Maio con il corpo.
47′ Secondo tempo iniziato come è finito il primo. Genoa in possesso palla a costruire gioco. Il Bologna aspetta.
45′ Inizia il secondo tempo di Genoa – Bologna. Padroni di casa in possesso di palla. Secondo cambio obbligato per il Bologna. Esce Gastaldello per giramenti di testa dovuti a un colpo su tiro di Tachtsidis. Dentro Alex Ferrari dal primo minuto della ripresa.

Leggi anche:  Probabili formazioni Atalanta Fiorentina: ecco le scelte di Gasperini e Italiano

47′ FINE PRIMO TEMPO DI GENOA – BOLOGNA. Meglio il Genoa, ma un super Mirante tiene in vita il Bologna.
46′ Calcia il solito Costa la punizione, Izzo scavalcato.
45′ Due i minuti di recupero assegnati dall’arbitro.
45′ Punizione per il Genoa sul lato corto dell’area di rigore dal lato sinistro. Fallo do Oikonomou su Pandev.
44′ Il Genoa ha abbassato un po’ il ritmo dopo un quarto d’ora di fuoco. Donadoni una furia con i suoi giocatori.
42′ Il Bologna sta cercando di non farsi schiacciare alzando un po’ la squadra.
40′ Ormai il Genoa è padrone del campo, solo un fenomenale Mirante ha impedito agli uomini di Gasperini di portarsi in vantaggio.
39′ Ancora De Maio a colpire di testa su un altro angolo battuto da Costa. La palla alta sulla traversa.
38′ Altro calcio d’angolo conquistato dal Genoa. Batte il solito Costa col mancino. Mirante fa un miracolo sul colpo di testa di De Maio. Toglie la palla dall’incrocio.
35′ Clamorosa mischia in area del Bologna. Ancora una volta Pandev ha sui piedi la possibilità di segnare il primo gol in maglia genoana ma colpisce male.
33′ Ancora Pandev che impegna Mirante dopo una discesa di Laxalt sulla sinistra. Gran parata del portiere bolognese.
32′ Grande occasione per Pandev, che sbaglia un rigore in movimento imbeccato da Tachtsidis dopo un contropiede condotto dai due.
31′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo il Bologna porta Brienza al cross con il mancino dal lato destro dell’area di rigore. Il passaggio però attraversa tutta l’area senza nessuno che riesca ad intervenire.
30′ Entra Brighi al posto dell’infortunato Rizzo. Prima sostituzione del match.
28′ Chiesto il cambio per Luca Rizzo. Fatale per lui la progressione di un minuto fa. Bologna momentaneamente in 10 uomini.
27′ Grande coast to coast di Rizzo sulla fascia sinistra, che arriva da area ad area. Dopo la progressione resta a terra per un fastidio alla coscia.
25′ Primo giallo della partita per Gastaldello, per un fallo commesso su Gakpé.
24′ Il Genoa guadagna il terzo calcio d’angolo. Ma ancora una volta Costa non trova compagni in area.
22′ La partita al momento è bloccata, vive di fiammate neanche troppo pericolose. Il pareggio è il risultato più logico.
19′ Un contropiede perfetto condotto dai due attaccanti del Genoa porta al secondo angolo per gli uomini di casa. Batte Costa, niente di fatto.
17′ Si riaffaccia nella metà campo avversaria il Bologna con un’incursione di Rizzo sulla sinistra. Primo corner per gli uomini di Donadoni.
15′ Punizione dalla trequarti per il Bologna, per fallo commesso da Rincon su Taider. Batte Brienza. Schema che porta al tiro Morleo ma la palla è molto larga.
14′ Il Bologna si è abbassato molto, tocca palla raramente. Il gioco è nei piedi dei genoani.
10′ Prima conclusione del Genoa. Laxalt dalla sinistra mette un cross basso, Gakpé anticipa sul primo palo ma la palla finisce fuori.
8′ Il Genoa ha preso possesso del gioco, il Bologna attende e cerca di ripartire.
5′ Brutto intervento di Diawara a centrocampo, a piedi uniti su Izzo. L’arbitro non estrae il giallo, forse sbagliando.
4′ Primo calcio d’angolo della gara per il Genoa. La battuta di Costa è corta sul primo palo e la difesa bolognese allontana.
3′ Squadre che si stanno studiando, la palla gira molto in orizzontale a centrocampo con qualche tentativo di verticalizzazione.
1′ Fischio d’inizio. Sul pallone Mattia Destro per il calcio d’inizio in favore del Bologna.
Formazioni ufficiali:
GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Burdisso, De Maio, Ansaldi; Rincon, Tino Costa, Tachtsidis; Laxalt, Pandev, Gakpè. Allenatore: Gasperini

Leggi anche:  Inter-Roma, probabili formazioni: big match 8^a giornata

BOLOGNA (4-3-3): Mirante, Rossettini, Oikonomou, Gastaldello, Morleo; Taider, Diawara, Brienza; Mounier, Destro, Rizzo. Allenatore: Donadoni

Arbitro: Marco Di Bello

Sfida tutta rossoblù quella che sta per giocarsi allo stadio Luigi Ferraris di Marassi. Il Genoa di Gasperini ospita il Bologna di Donadoni in un insolito anticipo in perfetto stile Bundesliga, alle 15 di sabato pomeriggio. Genoa – Bologna è il primo anticipo della sedicesima giornata di Serie A, tra due squadre appaiate in classifica a 16 punti. Diversi i momenti delle due formazioni, con quella di Gasperini reduce da due sconfitte consecutive. L’ultima, e la più pronosticabile, quella patita contro l’Inter sabato scorso a San Siro. Brucia ancora invece la sconfitta interna subita contro il Carpi due settimane fa, partita giocata 85 minuti in inferiorità numerica per l’espulsione di Pavoletti. L’obiettivo è il riscatto immediato per la squadra del presidente Preziosi, che dovrà fare i conti però con un Bologna galvanizzato dalla vittoria interna contro il Napoli e in generale da una rinascita grazie alla cura Donadoni. 10 i punti totalizzati in 5 gare dal Bologna da quando il tecnico bergamasco è subentrato a Delio Rossi, che invece ne aveva fatti appena 6 in 10 partite. Le due squadre hanno anche la stessa differenza reti in negativo (-5). Il Bologna ha segnato 16 reti e ne ha subiti 21, mentre il Genoa ne ha fatti 15 e incassati 20. Tutto alla pari insomma. Manca poco, staremo a vedere se la parità tra Genoa – Bologna è destinata a durare.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,