Risultato Lazio-Sampdoria 1:1 Zukanovic risponde a Matri nel finale. Fischi per la Lazio

Pubblicato il autore: Vassalli Riccardo

Serie A

Che beffa per la Lazio, passata in vantaggio con Matri al 77′, viene ripresa dalla punizione vincente di Zukanovic. Una partita che a parte i dieci minuti finali non ha regalato nessuna emozione. Successo rimandato per entrambe la squadre. Il pareggio, per quanto visto in campo, è il risultato giusto.

94′ Partita terminata, finale ricco di emozioni. 1:1 all Olimpico
93′ ZUKANOVIC! PAREGGIO DELLA SAMPDORIA CON ZUKANOVIC CHE TRASFORMA UN CALCIO DI PUNIZIONE DAL LIMITE
92′ Berisha ammonito, è uscito e fatto fallo sul contropiede di Muriel
90′ sono stati annunciati 4′ di recupero
90′ Blocca ancora Berisha il tiro di Bonazzoli dal limite
87′ Soriano prima Carbonero poi ci provano ma i loro tentativi vengono bloccati del neo entrato Berisha
83′ finisce i cambi anche Montella. dentro Bonazzoli fuori Lazaros
82′ terzo ed ultimo cambio per la Lazio. Esce Marchetti per infortunio, entra il secondo portiere Berisha
80′ dieci minuti al termine, la Lazio continua a spingere ora
77′ MATRI! 1-0 Lazio, Radu mette un buon cross per la testa del ex Milan che non ha problemi ad insaccare
77′ sono cinque i tiri effettuati da Candreva questa sera, solamente uno è finito nello specchio della porta
75′ Carbonero viene ammonito
70′ Secondo cambio per Montella. Fuori Cassano dentro Muriel
69′ Candreva ancora altissimo, non ne vuole sapere di centrare la porta
68′ Cartellino giallo per Antonio Cassano
65′ doppio cambio in questa fase del match. Montella lancia il giovane Ivan al posto di Barreto, Pioli sostituisce Klose per Matri
64′ reagisce la Sampdoria che si guadagna un calcio di punizione dal limite, il cross di Cassano sfila a lato
62′ sul pallone ci va Candreva. Ampiamente a lato la sua botta
61′ Cartellino giallo per il capitano ligure Soriano, punizione Lazio
60′ Fernando allontana il cross rasoterra di Candreva
57′ sempre e solo Candreva l’unico che prende l’iniziativa, alzando il baricentro della sua Lazio
53′ Candreva ci prova dalla distanza ma non inquadra la porta
50′ non è cambiata l’inerzia del match, ancora basso ritmo di entrambe le squadre
46′ Inizia il secondo tempo. Primo cambio dalla partita nelle file romane, dentro Felipe Anderson fuori Cataldi
Primo tempo

45′ FINISCE SENZA RECUPERO LA PRIMA PARTE DI GARA! oggettivamente poco spettacolo in campo, la Lazio sembra averne qualcosa in più
42′ la Lazio prova a bucare la difesa ligure, non va a buon fine il loro tentativo
38′ Anche Biglia ci prova dal limite. Il suo tiro non impensierisce Viviano
37′ Tiro dal limite di Lazaros, potente ma non preciso il tiro del greco
30′ Ammonito Gentiletti per fallo da dietro su Cassano
29′ Sampdoria a un passo dal vantaggio con Barreto, De silvestri mette in mezzo, Konko allontana il pallone che finisce sui piedi di Barreto ma la sua conclusione finisce a lato
27′ Tira Candreva, nettamente il migliore dei suoi, si fa trovare pronto Viviano
24′ Ammonito Zukanovic per un fallo su Biglia
21′ Sampdoria che ha iniziato male il match, chiusa nella propria metàcampo
19′ fallo di Carbonero su Candreva. Punizione da posizione invitante per i romani
17′ Parolo dalla distanza, deviata dalla difesa blucerchiata. primo angolo della partita
16′ non riesce a sfondare la Sampdoria, le avanzate degli uomini di Montella sono troppo imprecise
10′ sta prendendo coraggio la Lazio, trascinata da un rinato Candreva
8′ colpo di testa di Klose su cross di Candreva. Il bomber tedesco si coordina male non c’entrando la porta
6′ primo squillo della Lazio che non riesce a sfondare
1′
Tra i fischi dell Olimpico le squadre scendono in campo. Calvarese fischia l’inizio della gara
Le formazioni ufficiali

Lazio(4-3-2-1)
: Marchetti; Konko, Hoedt, Gentiletti, Radu; Cataldi, Biglia, Parolo; Candreva; Klose, Djordjevic. Allenatore: Stefano Pioli

Leggi anche:  Dove vedere Roma Real Betis di Europa League, TV8, Sky o DAZN?

Sampdoria(4-3-3): Viviano; De Silvestri, Moisander, Zukanovic, Regini; Fernando, Barreto, Soriano; Carbonero, Cassano, Lazaros. Allenatore: Vincenzo Montella

Uscire dal tunnel il prima possibile, è questo l’imperativo dei due tecnici Pioli e Montella che stanno vivendo un periodo certamente non fortunato. Scenario decisamente atipico quello del Olimpico, le due compagini solitamente sono abituate a sfidarsi per posizioni decisamente più ambiziose. Montella non  è ancora riuscito a vincere una partita, da quando ha preso il posto del ex tecnico Walter Zenga. Serata probabilmente decisiva per Stefano Pioli, il suo posto traballa e molto potrebbe dipendere dal risultato di questa sera. Entrambe le squadre, per risollevare le sorti, sono andate in ritiro questa settimana. L’allenatore laziale in conferenza stampa ha ammesso che la non si sente al sicuro in questa situazione e reputa la sfida con la Sampdoria la più importante della stagione. Dall’altra parte Montella è sembrato sereno annunciando che la sua Sampdoria è viva e vuole uscire da questo momento critico. Parecchie novità in entrambe le formazioni, Montella schiera un tridente a sorpresa; complice un problema muscolare per Eder, il trio offensivo sarà composto da Cassano, Carbonero e Lazaros. Anche Pioli ha optato per un cambio tattico, schierando la coppia Djordjevic e Klose davanti al trequartista Candreva. Ancora panchina per Felipe Anderson.

  •   
  •  
  •  
  •