E’ finita Alessandria Milan: decide un rigore di Balotelli, Alessandria splendidamente generosa

Pubblicato il autore: Senio Calvetti Segui

Risultato Alessandria Milan live. La cronaca testuale della partita azione per azione. Segui con noi la gara di andata della prima semifinale di Coppa Italia

Tim Cup

94′ – E’ finita Alessandria Milan, il risultato finale è di 0 a 1, decide un rigore di Balotelli. Splendido secondo tempo dell’Alessandria, il verdetto definitivo è rimandato alla gara di ritorno del Meazza.
93′ – Fallo di de Sciglio su Fischnaller sulla trequarti. Branca crossa, ma la punizione è troppo morbida ed è facile preda di Abbiati, sfuma l’ultima occasione per i grigi.
90′ – Cross rasoterra dalla destra di Niang, ma Luiz Adriano è in ritardo e la palla sfila sulla fascia opposta.
89′ – Conclusione dal limite di Montolivo, Vannucchi blocca in tuffo. Decretati 4 minuti di recupero.
88′ – Fischnaller intercetta un disimpegno di Kucka, ma Zapata lo anticipa al momento di puntare la porta.
85′ Cartellino giallo per Sosa, autore di una brutta entrata su Honda. Risultato ancora di 1 a 0 per il Milan.
83′ – Palo di Niang! Che in contropiede sfiora la rete con un rasoterra a giro dalla sinistra, probabilmente deviato provvidenzialmente da Vannucchi. Terza sostituzione anche nel Milan: Boateng lascia il posto a Kucka.
82′ – Terzo cambio nell’Alessandria che sostituisce un esausto Marras con Filippo Boniperti
80′ – Conclusione deviata di Fischnaller che termina in angolo. Dalla bandierina Branca, la difesa rossonera respinge prima con Romagnoli e poi con Antonelli.
78′ – Cross di Marras da dentro l’area, Honda anticipa Fischnaller. Sul ribaltamento di fronte uscita spericolata di Vannucchi che anticipa Niang lanciato in campo aperto.
77′ – Alessandria molto attiva sul settore di destra con il trio Sosa, Nicco, Marras. Azione lunga ed elaborata che sfuma sul fondo per un passaggio errato.
76′ – De Sciglio si è ripreso e torna in campo. Abate è andato a scaldarsi in via precauzionale.
74′ – Ancora movimento sulla panchina rossonera, si scaldano Bacca e Kucka. De Sciglio a terra per un violento colpo al costato.
72′ – Gol di Poli, con un destro da fuori area, ma l’arbitro annulla per un evidente fuorigioco attivo di Niang.
71′ – Splendida palla in profondità di Honda, ma Vannuchhi, in uscita, anticipa il neo-entrato Niang. Risultato invariato: Alessandria Milan 0 a 1.
70′ – Arriva il secondo cambio nel Milan: Balotelli lascia il posto a Niang.
68′ – Sabato serve Bocalon che da fuori area lascia partire una potente conclusione che sfiora il palo alla destra di Abbiati. Mihajlovic furibondo si prepara al secondo cambio.
66′ – Alessandria generosamente in avanti. Cross dalla destra, Fischnaller scarica al limite per Nicco che calcia malissimo e spreca una buona occasione.
65′ – Ottimo disimpegno di Sabato che, pressato, salta De Sciglio elegantemente e scarica su Mezavilla.
63′ – Bocalon si libera di Poli e tira verso la porta di Abbiati, conclusione debole che l’esperto portiere rossonero segue sfilare sul fondo.
61′ – Angolo per l’Alessandria. Dalla bandierina Branca, Abbiati smanaccia in qualche modo. Cambio anche nel Milan: Montolivo rileva un deludente Jose Mauri
60′ – Destro di Fischnaller da dentro l’area respinto da Zapata, i grigi reclamano il calcio di rigore per un presunto fallo di mano del colombiano.
59′ – Doppio cambio per l’Alessandria: entrano Mezavilla e Bocalon che sostituiscono Loviso e Marconi.
58′ – Loviso vede Abbiati fuori dai pali e ci prova da metà campo. Conclusione fuori misura.
57′ – Loviso scodella lungo per Marconi, Zapata respinge di testa.
55′ – Fischnaller ci prova dalla lunga distanza, alto sopra la traversa. Milan ancora in vantaggio per 0 a 1.
54′ – Fischnaller prova a liberarsi in area, la palla arriva a Marras, ma la sua conclusione viene smorzata e Abbiati para facilmente.
50′ – Balotelli va via a Morero e crossa al centro, Honda spreca un calcio di rigore in movimento sparando alto, determinante anche una deviazione di testa di Sabato.
48′ – Alessandria molto aggressiva, il Milan non riesce ad uscire dalla sua metà campo.
47′ – Abbiati, pressato da Marconi, svirgola di sinistro in fallo laterale.
46′ – Calcio d’inizio dei grigi, nessun cambio fra le due squadre.
INIZIA IL SECONDO TEMPO – RISULTATO ALESSANDRIA MILAN 0-1
45′ – Terminano i primi quarantacinque minuti sul risultato di 0 a 1. Ottima Alessandria che non ha assolutamente demeritato, il MIlan è riuscito a sfruttare al massimo quel poco che è riuscito a produrre e che deve ringraziare lo sciagurato intervento di Morero che ha causato il rigore.
43′ – Milan in vantaggio! Balotelli batte Vannucchi dagli undici metri e porta in vantaggio il Milan 0 a 1.
42′ – Rigore per il Milan per un fallo di Morero su Antonelli. Fallo nettissimo.
41′ – Incursione di De Sciglio in area grigia, sabato libera in una qualche maniera.
38′ – Occasionissima per il Milan. Honda libera Balotelli a tu per tu con Vannucchi, ma il numero 45 prova un lezioso pallonetto che termina fuori. Mihajlovic furibondo si dispera.
37′ – Fallo di Jose Mauri su Branca. Loviso serve Marras, ma la palla è troppo lunga e sfila sul fondo.
36′ – Cross di Sosa dalla destra, Poli anticipa tutti e respinge.
35′ – Milan adesso schierato con un 4-2-3-1: Honda, Boateng e Balotelli dietro Liuz Adriano.
33′ – Occasione per il Milan. Jose Mauri per Poli che da dentr l’area calcia a botta sicura, miracolo di Vannucchi che respinge d’istinto.
32′ – Cross rasoterra di De Sciglio dalla destra, Morero si fa trovare pronto e ribatte.
31′ – Cross fuori misura di Sabato che termina direttamente sul fondo, risultato ancora bloccato sullo 0 a 0.
29′ – Alessandria in avanti. Nicco crossa dalla trequarti destra, ma sul versante opposto nessuno raccoglie.
27′ – Antonelli crossa, Balotelli calcia da dentro l’area, ma il suo tiro è poco più di un passaggio e Vannucchi blocca.
26′ – Sinistro di Honda da fuori area, Morero ribatte all’altezza dell’area piccola.
25′ – Alessandria che chiude ogni varco, ottima prova di Nicco, Mihajlovic predica velocità di manovra.
23′ – Abbiati pasticcia, Zapata è costretto a spazzare alla vecchia maniera
22′ – Punizione di Loviso dai 25 metri, la barriera devia in angolo. Dalla bandierina ancora Loviso, Balotelli respinge il corner di testa.
21′ – Marras rientra in campo con un’evidente fasciatura alla testa, ristabilita la parità numerica, siamo ancora 0 a 0.
20′ – Alessandria ancora in dieci, Marras sta bene ma deve cambiare la maglia perché insanguinata.
19′ – Nicco per Marconi che da fuori area si gira e tira, la palla esce alla destra di Abbiati che controlla
17′ – Rasoterra di Balotelli dal limite sinistro che esce alla destra di Vannucchi.
16′ – Colpo alla tempia sinistra per Marras che si fa curare a bordo campo, occhiatacce di Mihajlovic per Balotelli.
14′ – L’Alessandria, estremamente ordinata e compatta, lascia pochissimi spazi alla manovra rossonera
12′ – Boateng costretto a cambiare maglia, la sua era stata strappata, risultato ancora fermo sullo 0 a 0.
11′ – La panchina rossonera protesta, i palloni sembrano un po’ sgonfi.
10′ – Antonelli in profondità per Balotelli, ma il guardalinee sbandiera segnalando il fuorigioco.
9′ – Fallo su Boateng a metà campo, difficile per le due squadre fraseggiare a cause del pressing forsennato.
7′ – Dall’angolo, colpo di testa di Romagnoli, Vannucchi para con sicurezza.
6′ – Balotelli pesca in profondità Jose Mauri che conquista il primo calcio d’angolo.
5′ – Gran ritmo delle due squadre che battagliano a centrocampo.
3′ – Cross di De Sciglio dalla destra, Balotelli manca l’appuntamento con il gol di un soffio.
2′ – Abbiati, in difficoltà, è costretto a spazzare in fallo laterale, subito molto aggressivi gli uomini di Gregucci.
1′ – E’ iniziata Alessandria Milan, calcio d’inizio del Milan.
Alessandria Milan Live
Le squadre stanno entrando in campo, Alessandria in maglia grigia con banda verticale biancorossa e pantaloncini neri, Milan con la consueta maglia rossonera e pantaloncini bianchi
Prendono il via stasera, all’Olimpico di Torino, le semifinali di Coppa Italia con la gara di andata fra la sorpresa Alessandria e il Milan di Mihajlovic. Appuntamento con la storia per i grigi piemontesi approdati in semifinale direttamente  dalla Lega Pro, dove attualmente sono secondi a tre punti di distanza dalla capolista Cittadella, ripetendo così l’impresa del Bari che, nel 1984, si vide negare l’accesso alla finale dal Verona.  Gli uomini di Gregucci hanno eliminato nell’ordine: Altovicentino, Pro Vercelli, Juve Stabia, Palermo, Genoa e Spezia. Partiranno dalla panchina il nuovo arrivato Iocolano e Bocalon, autore della doppietta decisiva contro lo Spezia.

Leggi anche:  Champions League, dove vedere Milan - Atletico Madrid: diretta TV e streaming, SKY o DAZN?

Serata estremamente importante anche per il Milan che, visto il cammino in campionato, ha nella Coppa Italia uno dei suoi obiettivi principali. Mihajlovic, in vista anche del derby di domenica sera, lascia rifiatare Bonaventura, non convocato; a centrocampo ci sarà spazio per il giovane Josè Mauri e per Poli, in avanti, tornerà dal primo minuto Balotelli e Luiz Adriano, dopo il mancato trasferimento in Cina. I rossoneri sono riusciti a conquistare la semifinale eliminando Perugia, Crotone, Sampdoria e Carpi.

L’ultimo precedente di Alessandria Milan risale alla stagione 1960/61, quando il Milan riuscì ad imporsi al Moccagatta per 5 a 3 con reti di Altafini (3), Vernazza e Galli. Saranno in ventimila a percorrere i 90 chilometri che separano Alessandria da Torino per assistere ad un evento che, in ogni caso, entrerà di diritto nella storia dei grigi.
Ecco le formazioni ufficiali di Alessandria Milan di oggi 26 gennaio.
ALESSANDRIA (4-3-3):
Vannucchi; Sosa, Sirri, Morero, Sabato; Nicco, Loviso, Branca; Marras, Marconi, Fischnaller.

MILAN (4-4-2):
Abbiati; De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Honda, Poli, José Mauri, Boateng; Balotelli, Luiz Adriano.

  •   
  •  
  •  
  •