Diretta Atalanta-Inter 20esima giornata di Serie A

Pubblicato il autore: samantacarrea Segui

Atalanta-Inter

Il primo anticipo della ventesima giornata regala agli appassionati una bella partita, carica di intensità e colpi di scena. Entrambe le squadre hanno lottato per primeggiare, ma senza successo. Il match si conclude con due autogol.

90’+5 TRIPLICE FISCHIO: ATALANTA 1- INTER 1
90’+3 pressing Inter che guadagna un corner
90’+2 ammonito Cigarini entrato su Ljajic nettamente in ritardo

90’+1 Palacio guadagna un corner, poi battuto da Ljajic
90′ saranno 4 i minuti di recupero concessi da Rizzoli
90′ fallo in attacco per De Roon
87′ corner Atalanta (batte Diamanti) intercettato dalla difesa nerazzurra
85′ ci prova Biabiany sugli sviluppi di un calcio d’angolo: destro fuori dallo specchio della porta
85′ terzo e ultimo cambio per Reja: esce Gomez (che chiede la sostituzione perché esausto), entra Diamanti
84′ esce Jovetic, entra Palacio

83′ Occasione per l’Atalanta: Gomez trova Monachello sul secondo palo, sinistro che non trova la porta
82′ altro cambio per la squadra di casa: fuori Kurtic, dentro Migliaccio
82′ Biabiany in ritardo su Dramè: ammonito
80′ Finte di Perisic e Brozovic, calcia Ljajic: Masiello devia in calcio d’angolo
79′ fallo di Toloi su Stevan Jovetic: calcio di punizione per l’Inter
78′ Si alza la bandierina: fuorigioco per la squadra di casa
77′ botta da fuori di Perisic: palla in curva
76′ batte Ljajic, palla intercettata dalla difesa avversaria
76′ calcio d’angolo per l’Inter: la difesa dell’Atalanta allontana un tiro di Jovetic
74′ primo cambio per Reja: fuori Conti, dentro Bellini

72′ nuovo corner per l’Atalanta. Tira Gomez, intercetta un difensore
70′ seconda sostituzione per l’Inter: fuori Telles, dentro Biabiany

69′ cure mediche per Luca Cigarini
67′ ci prova Icardi da distanza ravvicinata grazie ad un pallonetto di Ljajic; sfera sopra la traversa di Sportiello
65′ Gomez tira, la difesa dell’Inter allontana: corner per l’Atalanta battuto ancora da Gomez e allontanato
64′ Icardi prova con un colpo di testa, palla deviata da Conti. Angolo
61′ ammonizione per Danilo D’Ambrosio che fa fallo su Gomez

59′ Handanovic di nuovo provvidenziale: Cigarini calcia a botta sicura da due passi, ma il portiere si tuffa e respinge con il piede
58′ punizione per l’Atalanta battuta da Gomez, respinta
57′ Cambio Inter: fuori Guarin, dentro Perisic
55′ cross di Guarin: Sportiello con i pugni
54′ calcio di punizione Atalanta: Cigarini non impensierisce Samir Handanovic
53′ ammonito Brozovic per fallo di mano
53′ corner senza sviluppi importanti
53′ grande occasione per Kurtic che costringe Handanovic ad un miracolo. Calcio d’angolo Atalanta
51′ angolo Atalanta. Lo batte Gomez
50′ giallo per Monachello, fallo su Telles

48′ Monachello controlla il cross di De Roon nell’aerea piccola, ma la sua conclusione termina larga alla sinistra del portiere
47′ Gomez cerca la testa di un compagno con un cross preciso, ma la difesa dell’Inter è attenta
46′ INIZIO SECONDO TEMPO DI ATALANTA-INTER

Leggi anche:  Sky o Mediaset? Dove vedere Shaktar Donetsk Inter in tv e streaming

Bel match, equilibrato e con diverse occasioni da gol per entrambe le formazioni
45’+1 FINE PRIMO TEMPO

45’+1 Cross di Gomez allontanato da Handanovic
45′ Dramè prova, ma non supera gli avversari, palla sul fondo
45′ prova Monachello che calcia sotto la traversa, ma trova Handanovic. Angolo per l’Atalanta
44′ fallo di Guarin: ammonito
41′ punizione Inter, prova Ljajic
41′ giallo anche per Gomez: ha atterrato un avversario 

40′ punizione per l’Atalanta intercettata da Samir Handanovic
38′ conclusione di Jovetic fuori di poco oltre il palo destro. Giocata individuale e incomprensione con Icardi
36′ ammonizione per Stevan Jovetic
34′ conclusione precisa di Marcelo Brozovic intercettata dalla difesa avversaria

32′ dall’altra parte ci prova Gomez, ma la palla non passa
31′ Sempre Brozovic prova dal limite, ma Sportiello para senza problemi il suo tiro centrale rasoterra
30′  Brozovic trattiene un avversario: fischio di Rizzoli
29′ Inter cerca il possesso palla, ma gli avversari la intercettano
27′ Gomez prova a mettere in mezzo su punizione, la difesa dell’Inter è attenta
25′ Autogol di Toloi che cerca di respingere un cross nell’area piccola insaccando la palla alle spalle di Sportiello che non può nulla. Atalanta 1, Inter 1

24′ passaggio corto di Ljajic
23′ l’Inter che cerca di trovare un varco; calcio d’angolo
23′ cross di Cigarini che cerca di sorprendere il muro difensivo dell’Inter
21′ rimessa laterale Atalanta
21′ l’Inter tenta il pareggio con passaggi precisi
17′ Autogol di Jeison Murillo. Atalanta 1, Inter 0
16′ potente tiro di Stevan Jovetic dal limite dell’aerea: fuori di poco a lato del palo destro
14′ giallo per Toloi
14′ rimessa laterale per la squadra di casa
12′ gioco fermo, a terra un giocatore dell’Inter
10′ angolo Atalanta, va Gomez che preferisce lo scambio
9′ D’Ambrosio, entrando in scivolata, colpisce le gambe dell’avversario. Calcio di punizione per la squadra di casa
8′ prova Guarin che calcia forte dal limite. Sportiello para
7′ Kurtic prova a segnare, ma la palla sfiora il palo destro
6′ Dramè spreca una buona occasione, parata provvidenziale di Handanovic
5′ Occasione fallita da Cigarini
4′ Fallo di D’Ambrosio, fischio di Rizzoli
3′ Calcio di punizione per l’Atalanta, toccato duro Dramè
2′ Fallo in attacco di Gomez; Brozovic non riesce a chiudere il passaggio in aerea
1′ Rimessa laterale per l’Inter
1′ Fischio d’inizio di Rizzoli
Ore 15:00- squadre in campo. Tutto pronto per Atalanta-Inter

Leggi anche:  Sampdoria, D’Aversa: “Ottime prestazione, ma dobbiamo ragionare sugli errori commessi”

Diretta Atalanta-Inter

ARBITRO: Nicola Rizzoli

 FORMAZIONI UFFICIALI:

ATALANTA (3-5-2): Sportiello; Toloi, Masiello, Cherubin; Conti, Cigarini, De Roon, Kurtic, Dramè; Gomez, Monachello. All.: Reja

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Telles; Guarin, Medel, Brozovic; Ljajic, Icardi, Jovetic. All.: Mancini

Nello stadio bergamasco Atleti Azzurri d’Italia sta per andare in scena la sfida tra le due nerazzurre d’Italia: Atalanta e Inter. La gara, valida per il primo anticipo della ventesima giornata di campionato, vede avversarie due squadre che hanno voglia di riscatto poiché, entrambe sono state battute in casa nello scorso turno.
La formazione di casa, guidata da Edy Reja, è bloccata in undicesima posizione a 24 punti, lontana 15 lunghezze da quella di Mancini, e reduce da quattro sconfitte consecutive, l’ultima contro il Genoa per 0 a 2. Tuttavia, per Denis la formazione milanese è il bersaglio preferito; ha, infatti, realizzato 7 gol contro quest’ultima. L’Inter, dal canto suo, ha bisogno di riprendere la striscia positiva interrotta domenica scorsa a causa di un rigore concesso al Sassuolo e siglato da Domenico Berardi. La sconfitta ha fatto scivolare i nerazzurri al terzo posto, alle spalle di Juventus e Napoli, il quale si aggiudicato il titolo di Campione d’Inverno.

Leggi anche:  Zaniolo, il gestaccio ai tifosi della Lazio: ecco cosa rischia

Per la prima giornata di ritorno, Edy Reja ha a disposizione: Bassi, Radunovic, Raimondi, Bellini, Brivio, Estigarribia, Migliaccio, Diamanti, Kresic, D’Alessandro e Denis. Tuttavia, il tecnico non può contare su: Carmona, Pinilla e Paletta, poiché indisponibili, e su Stendardo che si è autoescluso. Mancini, invece, in panchina ha: Carrizo, Juan Jesus, Kondogbia, Palacio, Biabiany, Montoya, Santon, Ranocchia, Gnoukouri, Perisic, Nagatomo e Manaj. L’unico squalificato è Felipe Melo.

La partita di andata ha sorriso ai nerazzurri che, hanno guadagnato tre punti, grazie ad un gol al 93′ di Stevan Jovetic.

  •   
  •  
  •  
  •