Risultato finale: 0-1 Milan Bologna

Pubblicato il autore: Vassalli Riccardo Segui

milan bolognA
94′ FINISCE 0-1 per il Bologna a San Siro. Male, malissimo il Milan che esce tra gli assordanti fischi dei propri tifosi.
90′
Tanti ammoniti in questo finale di gara: Destro, Pulgar Kucka e Luiz Adriano
88′
Ora il Milan prova l’assalto finale
85′
Ammonito anche Mexes
80′ Goool! Bologna meritatamente in vantaggio con Giaccherini!
78′
Ultimo cambio per Donadoni. Entra Pulgar esce Diawara
77′
Cerci in versione egoista! Feroce contropiede del numero 11 milanista che potrebbe servire Bacca solo in mezzo, ma prova a scartare Mirante senza risultati
74′
Abate viene ammonito per aver fermato in corsa Giaccherini
73′
Contropiede del Milan con Cerci che serve Bacca, fermato da un sontuoso Gastaldello
71′ Bella triangolazione del Bologna che giunge al tiro con Giaccherini che spara alto sopra la testa di Donnarumma
70′
Cambio per il Bologna: esce Rossettini entra Ferrari
67′
Punizione defilata per il Milan, Bonaventura tenta la conclusione. Deviata in angolo
65′
Primo cambio per Mihajlovic. Entra Cerci fuori Honda
62′
Stesso identico copione del primo tempo. Meglio il Bologna del Milan
60′ Bacca stoppato due volte consecutive da Gastaldello e poi Rossettini
57′ Cartellino giallo per De Sciglio
54′
Incredibile cosa ha sbagliato Niang a un passo dalla porta
50′
Palla gol per il Bologna! Giaccherini prova il pallonetto uscito di poco
46′ Iniziata la ripresa
Primo tempo
45′ Fine primo tempo
45′ Bacca prova la conclusione ma uno strepitoso Mirante ci mette ancora una pezza.
44′
infortunio muscolare per Maietta, al suo posto entrerà Oikonomou, primo cambio del match
39′ Mirante miracoloso sulla conclusione potente di Bonaventura
38′ Montolivo ci prova dalla distanza di sinistro ma la sua conclusione finisce tra le braccia di Mirante
33′
Ora è il Milan che prova a schiacciare il Bologna
30′ Ammonito Montolivo per un fallo di mano
26′
Prima palla gol del Milan con Niang, ma Mirante devia in angolo

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Salernitana Atalanta in diretta tv e streaming

25′ Mihajlovic chiede ad alta voce ai suoi ragazzi di entrare in partita
24′
Solo Bologna in campo in questa primo quarto di partita
17′ Ammonito Diawara, il giovane centrocampista ha saltato col gomito alto
15′ Alex salva il Milan!
Donnarumma lascia la porta per bloccare Destro il pallone arriva a Giaccherini che prova il tiro ma il centrale difensivo sventa la minaccia
12′ Ammonito Mounier per simulazione. Il francese si è palesemente lasciato cadere in area
8′
È il Bologna che prova a insediare maggiormente la difesa rossonera
5′
Problemi per Montolivo
1′ Inizia la partita
Le formazioni ufficiali
Gli allenatori hanno sciolto gli ultimi dubbi, annunciando le formazioni ufficiali. Tutto secondo programma per il Milan. Donadoni presenta qualche novità in difesa e a metàcampo. Non sarà della partita il neo acquisto Prince Boateng. Il Ghanese è costretto a rimanere a casa per influenza, non inizia nei migliori dei modi il suo 2016.
Milan (4-4-2):
Donnarumma; Abate, Mexes, Alex, De Sciglio; Honda, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura; Bacca, Niang.
Bologna (4-3-3):
Mirante; Rossettini, Maietta, Gastaldello, Masina; Brighi, Diawara, Taider; Mounier, Destro, Giaccherini.
Le parole alla vigilia:

Mihajlovic: ” Quando giochiamo con il giusto atteggiamento possiamo giocarcela con chiunque, quando entriamo in campo da “superiori” allora arrivano le delusioni. Credo ancora alla Champions ma bisognerà vincere le ultime tre per poter affrontare un girone di ritorno più consono alle aspettative.”

Leggi anche:  Calendario Serie A 4° turno: quali match su Sky e Dazn?

Donadoni: ” Non dobbiamo avere paura di giocare contro il Milan, per i miei ragazzi sarà una vetrina molto importante. Giocheremo la partita come abbiamo sempre fatto, cercando di portare a casa i tre punti. L’importante è non avere paura.”

Le probabili Formazioni:
Milan(4-4-2): Donnarumma; Abate, Mexes, Alex, De Sciglio; Honda, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura; Bacca, Niang. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Bologna(4-3-3): Mirante, Rossettini, Gastaldello, Oikonomou, Masina; Taider, Donsah, Diawara; Mounier, Destro, Giaccherini. Allenatore: Roberto Donadoni

Bentornata Serie A! il 2016 del mondo del calcio è pronto a iniziare. Dopo i fuochi d’artificio nel derby tra Sampdoria e Genoa, ecco che questo pomeriggio della Epifania, è il turno di tutte le altre.Uno dei match più interessanti è quello che andrà in scena a San Siro fra il Milan e il Bologna di Donadoni, grande ex di questa sfida insieme a Mattia Destro. Da quando l’ex CT siede sulla panchina bolognese ha ridato una nuova linfa alla squadra, rendendo la corsa salvezza un po’ più in discesa. Oltre ai risultati però c’è di più. Quello che sta stupendo di questo Bologna è il modo con cui arrivano i risultati, la corsa, la grinta e l’organizzazione di un gioco ben impostato e recitato dagli interpreti in campo. La vittoria con il Frosinone ha permesso a Mihajlovic di mangiare il famigerato panettone, ma non ha consentito di azzardare voci sul suo futuro. Sul tecnico serbo pare esserci l’ombra proprio di Donadoni, uno dei tanti nomi fatti per la prossima estate. Farà il suo ritorno in rossonero Kevin Prince Boateng che però partirà dalla panchina. Insomma la dannata corsa alla Champions passa anche da questa partita, che potrebbe assolvere o condannare del tutto il sergente Mihajlovic.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,