Risultato live: Zebre Rugby – Gloucester Challenge Cup

Pubblicato il autore: Angelo Gambella Segui

Finale di partita Zebre 11 – Gloucester 14. Per le Zebre un punto bonus nella classifica finale di girone, che chiude quindi con 13 punti. Gloucester finisce prima ed accede ai quarti. Nella classifica avulsa per le squadre classificatesi al terzo posto, le Zebre chiudono con 13 punti al 5° posto. Qualificazione, dunque, mancata di poco. Grazie per l’attenzione, arrivederci al prossimo evento live!

80′ A Parma è finita
78′ grande occasione mancata da Haimona che non trova i pali
77′ Zebre Rugby devono recuperare dall’11-14 quando mancano tre minuti al termine
75′ torna in vantaggio la squadra ospite, grazie ad un calcio piazzato di Burns
73′ peccato per la trasformazione mancata, punteggio di parità 11-11
72′ Meta di Dries van Schalkwyk per le Zebre!
68′ Burns centra i pali ed ora il punteggio è di 6-11. Non c’è il break, le Zebre possono ancora sperare
68′ Va per i pali Burns, attendiamo l’esito… mentre esce Fabiani nelle Zebre ed è l’ultimo caso per la sua squadra
66′ Altro cambio nelle Zebre esce Pietro Ceccarelli, entra Guillermo Roan
63′ Gideon Koegelenber per Valerio Bernabo’ nelle Zebre
61′ sempre sul 6-8 con le Zebre che tentano ora di macinare gioco, dopo il rientro in campo di Ruzza
60′ Quando siamo giunti nella seconda metà del secondo tempo, Cook lascia il campo nelle file degli inglesi
57′ altra sostituzione con Kayle Van Zyl che lascia il campo per Ulrich Beyers nelle Zebre
56′ sostituzione per le Zebre, in campo Haimona per Padovani
56′ La mischia delle Zebre contrasta bene quella inglese
54′ Postiglioni prende il posto di De Marchi
53′ meta di Atkinson per Gloucester ma non viene trasformata. 6-8 il punteggio in questo momento
49′ cartellino giallo per Federico Ruzza che deve lasciare il campo
46′ Burgess prende il posto di Padovani
41′ Le squadre tornano in campo per secondo tempo
***
40’+ Gary Conway manda le squadre negli spogliatoi! Il primo tempo finisce sul 6 a 3 per i padroni di casa
40’+ Il calcio di Padovani non porta nuovi punti
40′ Calcio di punizione per Padovani, prova a centrare i pali da posizione non facile
30′ Billy Burns mette a segno 3 punti per gli ospiti: Zebre 6 Gloucester 3
26′ Gloucester in attacco ma Zebre si salvano a 2 metri dalla linea di meta
10′ buon inizio per le Zebre che con i due piazzati di Padovani è in vantaggio sugli inglesi
8′ Jacopo Sarto deve lasciare il campo, entra Federico Ruzza
5′ calcio piazzato di Padovani! Zebre 6 Gloucester 0
1′ calcio piazzato di Edoardo Padovani! Zebre 3 Gloucester 0
1′ La partita è iniziata!
Inizio partita alle ore 15.00.
Formazioni confermate, giornata soleggiata ma fredda con 6 gradi a Parma.

Leggi anche:  Rugby Peroni TOP10, 1° turno: Valorugby e Petrarca in vetta

Tutto è pronto allo Stadio Lanfranchi di Parma per il sesto ed ultimo turno della EPCR Challenge Cup, tra Zebre Rugby ed la capolista Gloucester.

Nell’ultima giornata i bianconeri, saldamente in seconda posizione nel girone, si giocano il tutto per tutto per tentare di centrare una qualificazione che ha sapore storico. Per passare il turno non è solo necessario battere i campioni in carica ma occorre aspettare i risultati degli altri gironi. Sfortunatamente la classifica avulsa dopo gli ultimi match, vede Montpellier e Newport Gwent Dragons a quota 20 punti, Edinburgo a quota 17 e Connacht a 14 punti. Per le Zebre a quota 12 punti dopo 3 vittorie senza punti bonus sarà veramente difficile rientrare tra le prime tre seconde. Vedremo cosa sapranno fare i bianconeri anche in ottica dei prossimi impegni in Pro 12, e in particolare lo stato di forma dei convocati in nazionale che scenderanno in campo oggi.

Leggi anche:  HIGHLIGHTS Picerno ACR Messina Serie C, cronaca e tabellino: 2-1, i lucani vincono in rimonta | VIDEO

In vista del match di oggi, Andrea Rossi, team manager ha dichiarato: “Le Zebre si sono costruite una credibilità internazionale, prova ne è la formazione che il Gloucester ci opporrà domani: la migliore possibile; significato di grande rispetto nei nostri confronti. Questa gara contro gli inglesi suggella una coppa europea piena di buoni risultati per le Zebre. Mancheranno alcuni azzurri che osserveranno un turnover concordato con la nazionale; scenderà in campo una squadra pronta a rivaleggiare con le squadre del Guinness PRO12 nei prossimi due mesi, a partire da sabato prossimo a Parma contro la corazzata Munster”.
In effetti, proprio in accordo con lo staff tecnico della Nazionale italiana le Zebre faranno osservare un turno di riposo ad alcuni dei convocati. Così Kayle Van Zyl, autore della meta a Worcester, passa ad estremo mentre Tommaso Boni che rientra dall’infortunio e viene subito schierato secondo centro al fianco di Matteo Pratichetti. Torna in campo anche Leonardo Sarto, mentre la coppia in mediana sarà formata da Padovani e Palazzani. Nel pacchetto non saranno in campo gli infortunati Meyer e D’Apice e quindi spazio a Cook e Fabiani. Può  fare il suo debutto in maglia bianconera il giovane seconda linea sudafricano Gideon Koegelenberg, che parte dalla panchina.

Leggi anche:  Serie C, Foggia-Juve Stabia 1-1: a Panico risponde Nicoletti

Formazioni previste:

ZEBRE
15 Kayle Van Zyl

14 Dion Berryman

13 Tommaso Boni*

12 Matteo Pratichetti

11 Leonardo Sarto*

10 Edoardo Padovani*

9 Guglielmo Palazzani

8 Andries Van Schalkwyk

7 Jean Cook

6 Jacopo Sarto

5 Marco Bortolami (cap)

4 Valerio Bernabò

3 Pietro Ceccarelli

2 Oliviero Fabiani

1 Andrea De Marchi

A disposizione:

16 Emiliano Coria

17 Bruno Postiglioni

18 Guillermo Roan

19 Gideon Koegelenberg

20 Federico Ruzza*

21 Luke Burgess

22 Ulrich Beyers

23 Kelly Haimona

All. Gianluca Guidi

Non disponibili per infortunio: Tommaso D’Apice*, Paul Derbyshire, Quintin Geldenhuys, Andrea Manici*, Johan Meyer, Mils Muliaina, Marcello Violi*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

GLOUCESTER

Rob Cook, David Halaifonua, Bill Meakes, Mark Atkinson, Steve McColl, Billy Burns, Willi Heinz; Ben Morgan, Jacob Rowan (cap), Lewis Ludlow, Mariano Galarza, Joe Latta, Paul Doran-Jones, Tom Lindsay, Yann Thomas (A disposizione: Darren Dawidiuk, Nick Wood, Josh McNulty, Tom Hicks, Elliott Stook, Callum Braley, Charlie Sharples, Gareth Evans). All. Fisher

Arbitro: Gary Conway (Irish Rugby Football Union)

Assistenti: Eddie Hogan-O’Connel e John Carvill (Irish Rugby Football Union)

Guglielmo_Palazzani
In foto: Palazzani serve il pallone nel precedente match contro il Worcester.

  •   
  •  
  •  
  •