Sassuolo – Frosinone risultato finale 2-2: Il Sassuolo sfiora i tre punti

Pubblicato il autore: Eugenio Usai Segui

Sassuolo-x-Frosinone2016-01-06-620x252

Il Sassuolo ha letteralmente dominato il secondo tempo stazionando sempre nell’area avversaria. Il Frosinone non ha fatto altro che chiudersi, non riuscendo ad evitare l’inevitabile pareggio.

94′ Sansone manca di pochissimo il 3-2, mancando la porta di un niente con un forte colpo di testa.
93′ Rosso  per Pellegrini,già ammonito, entrato in netto ritardo in scivolata abbattendo il giocatore del Frosinone.
92′ Pellegrini tira da lontano, Leali blocca senza problemi
92′ Ocassionissima per Vrasjlko che manca un perfetto assist di Magnanelli.
90′ 4 minuti di recupero
85′ Duncan con un finissimo pallone filtrante serve Peluso che si trova davanti alla porta, ma viene disturbato da uno dei difensori e spedisce la palla fuori.
83′ Sansone tenta il tiro a giro da fuori area mancando non di tanto l’incrocio.
82′ Tiro di Berardi finito alto
79′ Entra Longo al posto di Ciofani
78′ Ultimo cambio del Sassuolo: Sansone al posto di Floro Flores
76′ Giallo per Plavovic che commette un brutto intervento su Berardi
75′ Secondo cambio del Frosinone: Frara subentra a Chisbah
74′ Gooooool! Pareggio del Sassuolo grazie al nuovo entrato Falcinelli che coglie un pallone faticosamente conquistato da Duncan.
’73 giallo per Leali
70′ Secondo cambio per il Sassuolo: Falcinelli al posto di Defrel
68′ Primo cambio per il Frosinone: Paganini entra al posto di Dionisi
66′ Tiro al volo di Berardi che sfiora la traversa.
62′ Cross di Berardi, Defrel riceve ma non impatta bene di testa e la palla sfila al lato.
58′ Sostituzione per il Sassuolo: esce Laribi al posto di Duncan
56′ Defrel ci prova mancando di poca la porta dopo un interessante fraseggio con Berardi in area avversaria
52′ Berardi, defilatissimo, tenta di centrare l’angolino sinistro di Leali e lo manca di pochissimo.
49′ tiro potente da fuori area di Peluso bloccato da Leali
47′ pericoloso cross basso rinviato in angolo da Chisbah
Inizio secondo tempo. Nessun cambio da parte delle due squadre.
1° tempo
: Il Sassuolo ha provato a imporre possesso palla e di rendersi pericolosa tramite le veloci verticalizzazioni, ma il Frosinone ha sfruttato meglio le poche occasioni che ha avuto, esibendo maggior concretezza. Indubbiamente Dionisi e Ciofani sono le spine nel fianco del Sassuolo, vivaci e sempre pericolosi.
44′ Gooooool! Ajeti di testa su calcio d’angolo e il Frosinone ritorna in vantaggio!
42′ Seconda ammonizione per il Sassuolo. Peluso viene punito per un brutto pestone.
40′ Azione solitaria di Berardi, che esegue pure un tunnel nei confronti di un difensore, ma viene fermato dalla difesa.
32′ Primo giallo della gara a Pellegrini del Sassuolo
31′ Tenta un cross in area il Sassuolo con Laribi, ma viene facilmente bloccato da Leali
28′ Dionisi tenta un tiro a giro, ma è troppo largo e va a finire fuori dal palo destro.
25′ Berardi rischia l’ammonizione per un gomito alto che colpisce un giocatore del Frosinone.
21′ Goool!!! Pareggio del Sassuolo! Defrel coglie una palla ribattuta al limite dell’area e con un forte tiro deviato da Ajeti batte un immobile Leali.
19′ Azione pericolosa del Sassuolo, ma viene fischiato fuorigioco.
16′ Goooool! Frosinone in vantaggio! Dionisi riceve un pallone da una rimessa laterale e tira un potente tiro non trattenuto da Consigli.
12′ Fallo in attacco di Ciofani. Punizione per il Frosinone dalla sua area.
7′ Berardi coglie una palla in balzo e sfodera un tiro che però va sopra la traversa
2′ Il Sassuolo si mostra subito pericoloso con Floro Flores che cerca in area Defrel, ma la difesa del
Frosinone è attenta e vanifica l’attacco

Leggi anche:  Serie A, Sampdoria-Napoli: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

Primo match in serie A tra Sassuolo – Frosinone, le quali si sono sfidate sei volte nella serie cadetta e dove i neroverdi non hanno mai perso – quattro vittorie e due pareggi. Il Frosinone però s’impegnerà al massimo, soprattutto per cogliere l’occasione della sconfitta del Genoa al derby e superarlo per abbandonare la zona retrocessione; da considerare però il brutto rendimento in trasferta del Frosinone, che ha collezionato un pareggio e nessuna vittoria, senza contare che è la peggior difesa della serie A con 34 reti subite. Il Sassuolo invece, che ha una partita in meno, può rendersi sempre più vicina alla zona europa league, ed è forte della sua imbattibilità in casa che dura da Aprile. Tra le novità nelle formazioni delle due squadre c’è il rientro del fondamentale Manganelli nella mediana della squadra emiliana e l’utilizzo di Tonev dal primo minuto da parte del Frosinone, atto a sostituire lo squalificato Soddimo. In attacco il Sassuolo si affida alla coppia Berardi-Floro Flores sostenute alle spalle da Defrel; il Frosinone presenta la solita coppia Dionisi-Ciofani.

Leggi anche:  Inter, prova di forza: adesso serve il salto anche in Europa

Formazioni

Sassuolo: Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Laribi, Magnanelli, Pellegrini; Berardi, Defrel, Floro Flores.
Frosinone: Leali; M.Ciofani, Diakitè,Ajeti, Pavlovic, Sammarco, Gutcher, Chisbah, Tonev, Dionisi, Ciofani

Arbitro: Luca Pailetto

  •   
  •  
  •  
  •