Supernews live 18°giornata serie A: Empoli-Inter 0-1. Icardi riporta in testa l’Inter

Pubblicato il autore: Andrea Chiavacci Segui

empoli-inter
 Supernews live Empoli-Inter 0-1. Decide Icardi
95′ Finita! L’Inter espugna il Castellani e torna in testa. Ultimo brivido una punizione di Zielinski sfiorata da due attaccanti azzurri in mischia.

 

90′ 5 minuti di recupero.
89′ Ultimo cambio per l’Inter: Fuori Ljajic per Per il difensore Juan Jesus.

85′ Esce Icardi ed entra Jovetic nll’Inter; fuori Paredes per Piu nell’Empoli.

80′ prima sostituzione per l’Inter: esce Kondogbia enta Guarin. La gara nel secondo tempo è meno bella  e vive di rari sussulti.

72′ sospetto contatto in area dell’Inter tra Murillo e Pucciarelli servito da Saponara. Restano i dubbi.

68′ Ammonito il nuovo entrato Croce.
67′ Kondogbia piatto destro fuori di poco.

65′ Zielinski fallisce il pari solo davanti ad Handanovic.
64′ doppio cambio per l’Empoli escono Maccarone e Buchel per Livaja e Croce.

60′ L’Inter tiene bene palla e cerca di rischiare il meno possibile. Ci prova anche Brozovic ma il suo destro a girare finisce a lato.

Leggi anche:  Highlights Newcastle - Leeds: 1 a 1 che delude tutti

54′ Bel contropiede dell’Inter concluso con un destro largo di Perisic.

51′ Saponara calcia su Handanovic un bel passaggio di Pucciarelli.

46′ Si riparte per i secondi 45 minuti senza variazioni in entrambi gli schieramenti.

45+2′ dopo due minuti di recupero si chiude il primo tempo. Inter  dannatamente cinica, passa alla prima vera occasione con l’ottavo gol in campionato di Icardi dopo un primo tempo in cui l’Empoli ha giocato meglio creando le occasioni più importanti. Handanovic decisivo in tre circostanze.
45′ Icardi gol! Perisic crossa basso al centro e Icardi non sbaglia alla prima occasione.
43′ Azione insistita dell’Inter conclusa da un tiro alto di Perisic.

37′ Handanovic respinge un tiro da lontano di Buchel.
36′ ammonito Brozovic. il terzo giallo della gara dopo quelli a Paredes e Murillo.
32′ Handanovic anticipa Pucciarelli in uscita.
24′ Pucciarelli al limite serve dietro per Zielinski che sfiora il palo.
20′ Ancora Empoli. Saponara spara a lato da pochi passi.
18′ Maccarone si guadagna una punizione dal limite che lui stesso calcia rasoterra ma Handanovic è pronto alla respinta.
14′ Mancini inverte gli esterni d’attacco ma il primo pericolo lo porta Brozovic con un tiro alto.
7′ L’Empoli parte bene pressando alto. Ljaijic si addormenta, Zielinski mette al centro poi sulla respinta della difesa Buchel spara alto.
1′ Partiti agli ordini di Celi. Il Castellani si è riempito quasi in ogni ordine di posto.

Leggi anche:  Serie A, Genoa-Fiorentina le probabili formazioni: out Caicedo, c'è Ekuban


L’Inter per ritrovare subito la vetta solitaria dopo i successi pomeridiani di Fiorentina e Juventus, l’Empoli per portarsi al sesto posto dopo la sconfitta del Milan con il Bologna. La gara del Castellani non aveva bisogno di ulteriori motivi d’interesse ma il pomeriggio dell’epifania stuzzica l’appetito di entrambe le squadre. Nell’Inter Nagatomo viene preferito a Telles in difesa mentre nessuna novità a centrocampo dove Kondogbia prende il posto dello squalificato Felipe Melo e in attacco spazio al tridente con Perisic, Icardi e Ljajicic. Giampaolo conferma il consueto 4-3-1-2 con Saponara dietro Pucciarelli e Maccarone. Rispetto alle vittorie con Carpi e Bologna Giampaolo effettua solo un cambio inserendo Barba per l’infortunato Tonelli. Stadio che presenta ancora qualche vuoto in una serata dal clima piacevole e con un terreno di gioco in ottimo stato. Dirige Celi di Bari.

Leggi anche:  Verona-Roma, probabili formazioni: ritorna Zaniolo

Formazioni ufficiali EMPOLI-INTER 0-1
EMPOLI(4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Costa, Barba, Mario Rui; Zielinski, Paredes 889′ Piu), Buchel (64′ Croce); Saponara; Pucciarelli, Maccarone (64′ Livaja). A disposizione: Pugliesi, Pelagotti, Zambelli, Camporese, Bittante, Diousse, Masiello, Krunic. Allenatore: Giampaolo.
INTER(4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Medel, Kondogbia(80′ Guarin); Perisic, Icardi(85′ Jovetic), Ljajic (89′ Juan Jesus). A disposizione: Carrizo, Montoya, Santon, Ranocchia, Telles, Gnoukouri, Biabiany, Palacio, Manaj. Allenatore: Mancini.
ARBITRO: Celi di Bari.
Rete: 45′ Icardi .
Note. Ammoniti: Murillo, Parades, Brozovic, Croce. Angoli: 8-5 Recupero: 2′ e 5′.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,