Fiorentina Napoli 1-1: Higuain risponde ad Alonso.

Pubblicato il autore: Domenico Margiotta Segui

Fiorentina-Napoli-logo
93′ Partita terminata. Fiorentina Napoli 1-1.
90′ 3 minuti di recupero.
89′ Cambio Viola: entra Ilicic per Badelj.
89′ Cambio Napoli: fuori Higuain dentro Gabbiadini.
85′ Mertens vede Higuain che segna, ma la rete viene annullata per fuorigioco.
83′ Mertens aggancia in area, anticipato Higuain. Ancora Napoli.
77′ La partita ora è briosa, le squadre allungate giocano di ripartenze veloci.
76′ Secondo cambio Napoli: dentro Mertens fuori Callejon.
74′ Dopo una bella ripartenza, Vecino spara alto sulla porta difesa da Reina.
69′ Cambio Fiorentina: entra Bernardeschi per Mati Fernandez.
68′ Tiro di Hamsik dal limite, recupera la difesa della Fiorentina.
66′ Cambio Napoli: fuori Allan dentro David Lopez.
64′ Mati lascia partire un destro a giro, controlla Reina. Partita giocata da ambedue le squadre a viso aperto.
63′ Traversone basso di Hysaj, libera la difesa viola.
60′ Higuain servito in profondità passa a Callejon, il cross è sbagliato la palla finisce fuori. Il Napoli cresce.
57′ Doppio salvataggio di Tatarusanu prima su Callejon poi su Higuain. Angolo Napoli, il portiere rumeno in presa aerea.
56′ Roncaglia al centro per Kalinic, anticipato in fallo laterale da Albiol.
54′ Percussione Tello Vecino in area partenopea, pronta la difesa azzurro. Riparte il Napoli.
53′ Albiol abbatte Kalinic, ammonito il centrale spagnolo che salterà Napoli Chievo.
50′ Jorginho atterra Valero. Mati Fernandez mette al centro, rimessa dal fondo.
49′ Napoli impreciso, la Viola fa la partita.
47′ Mati per Kalinic di testa fuori.
46′ Punizione per la Fiorentina. Fallo di Albiol su Kalinic.
45′ Comincia il secondo tempo di Fiorentina Napoli.

Leggi anche:  Fiorentina, all-in su Piatek per gennaio

II Tempo

45′ Fine primo tempo. Fiorentina-Napoli 1-1.
44′ Fernandez calcia in area, Badel conclude sulla respinta della difesa, palla fuori di poco.
43′ Tello fermato in angolo da Ghoulam.
42′ Vecino dalla distanza, palla alta sulla traversa.
41′ Higuain per Hamsik in area, colpo di testa debole tra le mani di Tatarusanu.
40′ Mano di Insigne, punizione al centro del campo per la Viola.
39′ Punizione Napoli, fallo di Roncaglia su Insigne, ammonito verbalmente.
37′ Alonso sulla sinistra, cross basso. Palla a Tello che colpisce l’incrocio dei pali.
35′ Hamsik per Insigne, si allunga la palla fuori dal rettangolo di gioco.
34′ Cross di Mati Fernandez, deviato e preda di Reina. La Fiorentina attacca, il Napoli temporeggia.
31′ Traversa di Kalinic in contropiede.
28′ Alonso scende sulla sinistra, crossa su Reina. Capovolgimento di fronte ma il Napoli spreca. Partita molto vivace.
26′ La Fiorentina cresce alzando il baricentro.
24′ Astori anticipa in area Insigne, angolo Napoli.
22′ Partita giocata in attacco da ambo le squadre.
19′ Angolo Fiorentina: Valero batte, Reina ancora in angolo. Nulla di fatto.
18′ Alonso crossa per Kalinic in area, stop impreciso e ritorna Albiol.
14′ Tello entra in area e con un tiro cross mette i brividi a Reina.
11′ Valero ruba palla alla difesa napoletana, tiro deviato in calcio d’angolo.
6′ PAREGGIO NAPOLI: ingenuità della difesa viola, Higuain segna.
5′ 1-0 FIORENTINA: Callejon si rifugia in calcio d’angolo, va Valero e Alonso segna di testa.
3′ Ghoulam crossa dalla sinistra, il Napoli reagisce.
2′ Tello mette una palla pericolosa al centro, libera il Napoli.
1′ Calcio di inizio

I tempo

Leggi anche:  Calciomercato, Atletico M. su Milik: il polacco lascerà Napoli

La cronaca testuale della partita azione per azione. Segui con noi il posticipo serale della 27esima giornata di Serie A.

Lunedì sera ore 21, all’Artemio Franchi di Firenze è di scena Fiorentina Napoli. Partita molto delicata. Le due squadre non stanno vivendo un momento molto felice: da poco eliminate dall’Europa League, in campionato stanno concedendo punti preziosi alle dirette avversarie, con la Juve prima ad un punto per il Napoli e la Roma prima inseguitrice della Viola.

Il Napoli del tecnico toscano Maurizio Sarri deve rispondere alla vittoria per 2-0 della Juventus nel derby d’Italia contro l’Inter (reti di Leonardo Bonucci e Alvaro Morata), se non vuole accusare altri punti di ritardo dalla capolista del campionato. Vincere per dimenticare l’eliminazione dalla Europa League subita giovedì scorso dal sottomarino giallo Villareal. Vincere per continuare a sognare lo scudetto, non un’impresa impossibile vista l’attuale classifica: la squadra partenopea accusa 4 punti di ritardo dalla capolista, avendo una partita in meno. Parola d’ordine dunque vincere a Firenze per dare rilancio e vigore alla corsa verso la conquista del titolo nazionale.

La Fiorentina di Paulo Sousa torna con le ossa rotte dall’Europa League: in casa del Tottenham ha subito una sconfitta per 3-0, dopo aver pareggiato per 1-1 all’Artemio Franchi di Firenze, con gol di Bernardeschi. I Viole del tecnico portoghese sanno bene che a questo punto della stagione non si può perdere la concentrazione se si vuole chiudere il campionato nel migliore dei modi. Il posto in Champions League o nei preliminari della prestigiosa coppa europea passa da tante partite, ma passa soprattutto da questa: vincere per Borja Valero e compagni significherebbe rafforzare la terza posizione a quota 55 punti (la Roma di Luciano Spalletti è li a quota 53 con una gara in più) ed avvicinarsi al Napoli secondo a 57 punti.

Leggi anche:  Napoli, verso l'Az, Gattuso: "Servono testa e veleno sul campo"

In casa Fiorentina, il mister Paulo Sousa si affida alla difesa a 4 davanti al portiere rumeno Tatarusanu: Rodriguez e Astori centrali, Roncaglia e Marcos Alonso ad agire sulle fasce. La mediana sarà occupata da Badelj e Vecino, in trequarti Tello, Borja Valero e Bernardeschi. Centravanti unico Kalinic. Mauro Zarate dovrà scontare ancora due turni di stop.

In casa Napoli, Maurizio Sarri opta per l’ormai consueto 4-3-3. Reina tra i pali. Difesa a 4 con Albiol e Koulibaly centrali, Ghoulam e Hysaj terzini di spinta. Centrocampo formato da Allan, Jorginho e Hamsik. Tridente delle meraviglie con Callejon, Higuain e Insigne.

Pronostico della gara. Per quanto riguarda il match delle 21.00 dell’Artemio Franchi di Firenze, Fiorentina Napoli, c’è grande equilibrio tra le due squadre, anche se al momento il segno 2 (vittoria per i partenopei) è visto come il risultato più probabile. Quota massima il 2,37 di Betfair. Pe quanto riguarda invece l’1, ovvero la vittoria dei padroni di casa della Fiorentina, il valore più alto lo da Unibet con 3,20. Invece, meno probabile il segno x, pareggio, dato a 3,30 da Bet365. Inoltre è possibile anche valutare che segnano entrambe le squadre e, perché no, anche un over potrebbe essere un’ipotesi allettante.

Non mi resta che augurare a tutti voi una buona serata sul nostro portale e un buon live per Fiorentina Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •