Risultato finale Frosinone Lazio 0-0, i ciociari sperano ancora, occasione persa per i biancocelesti

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui
risultato cronaca live frosinone lazio

Fonte:www.laziochannel.it

RISULTATO FINALE FROSINONE LAZIO – Il 26esimo turno di Serie A è il palcoscenico del derby laziale tra Frosinone e Lazio. Al ‘Matusa’, infatti, le squadre di Stellone e Pioli si giocano i tre punti che sarebbero fondamentali sia per i ciociari, che sperano ancora di poter lottare per la salvezza, sia per i biancocelesti, che non possono più perdere punti per evitare un ulteriore allontanamento dalla comunque già distante zona Europa. Un match dai due volti che ha regalato un primo tempo noioso, con pochissime occasioni da gol e basso anche dal punto di vista tecnico, con parecchi errori da una parte all’altra. Nella ripresa, invece, il match si è acceso. Ciofani ha fallito una grandissima occasione sparando addosso a Marchetti da ottima posizione, mentre i centrali difensivi dei padroni di casa hanno evitato più volte a un buon Keita l’occasione di concludere in porta. Ci ha provato anche Candreva con le sue conclusioni da fuori area, ma senza riuscire a pescare il jolly vincente. Un pareggio che regala ancora speranze al Frosinone, fermo al terz’ultimo posto ma a soli due punti di distacco dalla Sampdoria con lo scontro diretto da giocare la prossima settimana, e l’ottavo posto in solitaria alla Lazio, che stacca il Bologna e si porta a un solo punto dal Sassuolo.

RISULTATO FINALE FROSINONE LAZIO – Frosinone-Lazio 0-0

94′ E’ finita! Frosinone e Lazio pareggiano 0-0 una partita dai due volti: primo tempo molto scialbo e avaro di occasioni da gol, ripresa più vivace con le due squadre che hanno creato tanto e sprecato occasioni importanti. Un pareggio che serve sicuramente più al Frosinone, sempre fermo al terz’ultimo posto ma soltanto a -2 dalla Sampdoria che affronterà la prossima giornata nello scontro diretto. La Lazio, invece, con questo punto consolida l’ottavo posto dietro al Sassuolo e davanti al Bologna

93′ Chiusura con il Frosinone in avanti. Chibsah lancia Ciofani verso la porta, Konko interviene in scivolata e secondo l’arbitro Russo interviene sul pallone non commettendo fallo.

90′ Si entra nei minuti di recupero. Le due squadre sono stanchissime e molto lunghe.

89′ Frosinone ancora pericolosissimo da calcio d’angolo, con Pavlovic che mette in area cross tagliatissimi che mandano in grande difficoltà la difesa della Lazio. Questa volta Blanchard viene anticipato di pochissimo da Hoedt.

88′ Ultimo cambio anche per il Frosinone: esce capitan Frara, dentro Chibsah. Intanto è stato comunicato che ci saranno quattro minuti di recupero.

86′ Straordinario gesto tecnico di Konko, che rischia lo stiramento con un volo plastico a intercettare un lancio lungo che avrebbe mandato un giocatore del Frosinone da solo in porta. Gesto fantastico che avrà dato tanto lavoro ai fotografi. Nell’azione seguente ancora Candreva ci ha provato con un’altra conclusione da fuori area. Ma anche questa volta termina di poco a lato.

Leggi anche:  Un Immobile infinito...

84′ Altro cambio per il Frosinone: fuori Dionisi, al suo posto Kragl

83′ Splendido intervento di Blanchard, che con un perfetto tackle in scivolata riesce a togliere la palla a Keita dentro l’area di rigore in una situazione che altrimenti sarebbe stata pericolosissima.

80′ Adesso è il Frosinone che si porta avanti e conquista un calcio d’angolo grazie a Tonev. Angolo battuto da Pavlovic e Lulic spazza via.

78′ Miracolo di Leali! Un traversone proveniente dalla sinistra viene deviato di testa nell’area piccola dal neo entrato Milinkovic che costringe Leali a una parata straordinaria, di riflesso, che impedisce al pallone di depositarsi in rete. Il Frosinone deve al suo numero uno se è ancora in partita.

76′ Ultimo cambio per la Lazio: esce uno stanco Parolo e al suo posto subentra l’autore del gol giovedì scorso contro il Galatasaray Milinkovic-Savic.

75′ Primo giallo del match: a beccarlo è Rosi per gioco pericoloso.

74′ Frosinone in avanti con due occasioni non concretizzate dai ciociari mentre si prepara a fare il suo ingresso Milinkovic-Savic per la Lazio

69′ Primo cambio per il Frosinone: esce un attivo e positivo Soddimo, al suo posto entra Tonev. Stellone cambia modulo passando al 4-4-2 con l’intenzione di salvaguardare lo 0-0 e sperare in qualche contropiede vincente.

67′ Finalmente si accende la partita! Questa volta è la Lazio ad andare vicinissima al gol con uno scatenato Ketia Baldé. L’attaccante ispanico-senegalese è stato bloccato in area prima da Ajeti e poi da Frara, che gli hanno impedito la conclusione a rete da posizione ravvicinata

66′ Secondo cambio per la Lazio: fuori Djordjevic dentro Miroslav Klose

65′ Clamorosa occasione sprecata dal Frosinone! Soddimo in contropiede offre una palla d’oro a Ciofani che da solo davanti a Marchetti conclude addosso al portiere biancoceleste. Occasionissima mancata per i padroni di casa.

62′ E’ ancora Candreva che prova  a trovare la rete con una conclusione dai venticinque metri che termina di molto alta sopra la traversa.

60′ Il Frosinone sembra essere calato un pochino di condizione e la Lazio prova ad approfittarne tenendo per molto tempo il possesso palla cercando di aprire la difesa ciociara.

58′ Adesso la Lazio chiude il Frosinone nella sua area di rigore cercando insistentemente di trovare la via del gol. Per i ciociari sta diventando difficile uscire dalla propria metà campo.

55′ Grandissima occasione per il Frosinone! Sul calcio d’angolo ottimamente battuto da Soddimo, Blanchard anticipa tutti in elevazione ma riesce soltanto a sfiorare la palla di testa, senza potergli imprimere la giusta deviazione per mandarla in rete. Pallone che poi termina sul fondo ma Frosinone vicinissimo al vantaggio.

54′ Candreva ci prova ancora scendendo sul fondo campo e mettendo in area un traversone che però viene bloccato ancora una volta da un attento Leali in uscita.

Leggi anche:  Un Ibrahimovic famelico...

52′ Primo cambio per la Lazio: Pioli manda dentro Keita Baldé al posto di Mauri

50′ La Lazio riesce a entrare in area di rigore con una bella azione ma Ajeti è bravissimo ad anticipare Mauri nel momento della conclusione. Pericolo scampato per il Frosinone.

48′ I primi minuti della ripresa cominciano sulla stessa stregua di quanto (non) accaduto nel primo tempo. La Lazio prova la sortita in avanti ma si perde sempre nella fase conclusiva dell’azione, mentre il Frosinone prova a colpire in contropiede.

45′ Si riparte, questa volta è la Lazio che parte con il possesso palla dalla sua.

Le due squadre rientrano sul terreno di gioco e si apprestano a dare il via al secondo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Come detto, Russo manda tutti negli spogliatoi. Fine primo tempo. Cosi Parolo ai microfoni di ‘Premium Sport’: “Il Frosinone si difende bene ma noi dobbiamo essere più cattivi nella metà campo avversaria. Abbiamo sbagliato troppi passaggi in verticale.”

44′ Non ci saranno minuti di recupero e quindi tra qualche secondo le due squadre andranno a prendere un thé caldo. Il punteggio è sempre fermo sullo 0-0 in un primo tempo avaro di emozioni con il Frosinone che ai punti ha meritato sicuramente più della Lazio.

42′ Ci avviciniamo sempre più al termine della prima frazione di gioco e nessuna delle due squadre al momento sembra in grado di far male alla propria avversaria.

38′ Ritmi sempre bassi in una partita che finora ha offerto poco spettacolo e molti errori da entrambe le parti.

35′ Altra opportunità per il Frosinone con una punizione battuta a trentatremetri di distanza dalla porta nel lato sinistro del campo da Soddimo, ma nessuno è riuscito a intervenire sul traversone, con la palla che diventa facile preda di Marchetti.

32′ Giunti alla mezz’ora di gioco la partita non sta offrendo un grandissimo spettacolo, con le due squadre abbastanza imprecise in avanti e sempre in difficoltà nel creare azioni da gol. Il Frosinone è la squadra che più prova a costruire qualche occasione interessante, ma sinora i due portieri non sono mai stati chiamati in causa in maniera importante.

28′ Ancora avanti un buon Frosinone, che sfrutta le fasce laterali per provare a sfondare. Questa volta lo ha fatto con Soddimo, il traversone del quale però è impreciso e attraversa tutta l’area di rigore senza che nessuno possa intervenire.

24′ Il Frosinone rischia grosso.  Su un calcio d’angolo battuto da Candreva Leali esce a vuoto ma Hoedt non ne approfitta calciando malamente e divorandosi una buona occasione per il vantaggio ospite.

23′ Partita al momento bloccata, con le due squadre che non riescono a costruire delle azioni decisamente pericolose per le rispettive retroguardie.

Leggi anche:  Comunicato del Napoli: "Nessuna lite tra Gattuso e calciatori"

20′ Ancora Candreva riesce a saltare due avversari e accentrarsi dal lato destro del campo. L’esterno riesce ad arrivare anche alla conclusione che però è ben intercettata dal numero uno ciociaro Leali.

18′ La Lazio non riesce a creare un’azione ben composta agevolando il gioco dei padroni di casa, che finora hanno rischiato soltanto nell’occasione avuta da Candreva. Spesso e volentieri i biancocelesti provano il lancio lungo a cercare Djordjevic davanti, ma finora questa soluzione ha pagato poco.

15′ Altro contropiede ben impostato dal Frosinone, con Sammarco che una volta giunto a limite dell’area però perde il passo e permette il recupero alla difesa biancoceleste.

13′ Partita che sembra essersi accesa per merito del Frosinone che in questa fase sta mettendo sotto la Lazio grazie a due importanti occasioni capitate tra i piedi di Ciofani e di Frara subito dopo. Ma la Lazio riesce a cavarsela in entrambi i casi.

12′ Occasione per Ciofani prima e per Candreva poi. Il primo non riesce a girarsi come vorrebbe in area e non può concludere in porta, mentre sulla ripartenza Candreva da solo non cede l’assist a Djordjevic decidendo erroneamente di concludere in porta. Risultato un nulla di fatto.

10′ In questa prima fase di gara la Lazio prova a fare la partita ma il Frosinone dietro sembra messo abbastanza bene e aspetta i biancocelesti nella propria metà campo per provare a far male in contropiede.

7′ Lazio ancora in avanti con Candreva che da fondo campo mette al centro un traversone facilmente intercettato da Leali.

5′ Primi cinque minuti trascorsi con le due squadre che battagliano prevalentemente a centrocampo.

4′ La Lazio prova a rispondere con un lancio di Biglia in area di rigore, ma la palla termina sul fondo.

2′ Subito grande partenza del Frosinone con Soddimo e Ciofani che spingono e impensieriscono Marchetti con il tiro del primo su assist del secondo.

Partiti! Il Frosinone dà il calcio di inizio

PRIMO TEMPO

Le due compagini sono adesso sul campo e si apprestano agli ultimi saluti e gli in bocca al lupo prima del via

Le due squadre sono nel tunnel pronte ad entrare in campo

Dieci minuti al fischio di inizio, le due tifoserie cantano insieme cori contro il presidente laziale Lotito

FORMAZIONI UFFICIALI

Frosinone (4-3-3): Leali; Rosi, Blanchard, Ajeti, Pavlovic; Sammarco, Gori, Frara; Dionisi, D.Ciofani, Soddimo.
A disp.: Bardi, Zappino, M. Ciofani, Pryima, Carlini, Gucher, Kragl, Crivello, Chibsah, Longo, Paganini, Tonev. All.: Stellone

Lazio (4-3-3): Marchetti; Konko, Bisevac, Hoedt, Lulic; Cataldi, Biglia, Parolo; Candreva, Djordjevic, Mauri
A disp.: Berisha, Guerrieri, Basta, Mauricio, Braafheid, Milinkovic-Savic, Onazi, F. Anderson, Kishna, Keita, Matri, Klose. All. Pioli

Arbitro: Russo

  •   
  •  
  •  
  •