Sci, discesa libera femminile di La Thuile LIVE: trionfo Gut, Nadia Fanchini terza

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci la thuile fanchini
Con una prestazione di puro coraggio e di totale perfezione tecnica, Lara Gut fa saltare la Franco Berthod di La Thuile e sbaraglia la concorrenza riprendendosi la vetta della classifica di coppa del mondo di sci femminile. Per la svizzera una giornata che fa morale, soprattutto alla luce dell’uscita di Lindsey Vonn, troppo inclinata in una curva verso sinistra a metà tracciato: per la campionessa di Saint Paul un passo falso pesante in chiave graduatoria generale. Torna a sorridere anche l’Italia: Nadia Fanchini (foto) ritrova il podio in discesa libera a quasi 7 anni dal terzo posto di Bansko. La 29enne di Montecampione chiude infatti terza, a 1”03 da Lara Gut ma a un solo centesimo dall’austriaca Cornelia Huetter, seconda. Buonissima, in generale, la prova delle azzurre con diverse atlete a punti. Domani si replica con un’altra libera: per la veterana azzurra la possibilità di bissare il podio. Occhio però alla Vonn, che andrà a caccia di rivincita sul tracciato valdostano.

-Fuori Sofia Goggia, pochi metri dopo al punto in cui è uscita la Vonn.

-Chiude a 3″72 Federica Brignone, ma non è la sua specialità.

-Male Dada Merighetti, che chiude a oltre tre secondi e mezzo davanti alla Stuffer.

-L’americana McKennis, ottima in prova, finisce a 2″80 dalla prima.

-Indietrissimo l’altra azzurra Verena Stuffer che chiude a 3″73.

-Male l’altoatesina Schanrf: per lei due secondi e mezzo di ritardo dalla Gut.

-Clamoroso: fuori Lindsey Vonn. L’americana si inclina troppo in una curva e perde uno sci finendo fuori dal tracciato. Si riapre dunque la coppa del mondo generale.

-La svizzera Fabienne Suter finisce a 1″17 dalla compagna di squadra: conserva il terzo posto Nadia Fanchini.

-Dietro anche la Weirather: quinta a 1″43.

-Attardata la tedesca Rebensburg, che finisce a 1″66 dall’elvetica.

-Prestazione maiuscola della svizzera Lara Gut: è prima con 1″02 centesimi di vantaggio.

-Dietro la canadese Yurkiw, quinta a 99 centesimi.

-Primo posto per Cornelia Huetter, che chiude con un centesimo di vantaggio su Nadia Fanchini.

-Per Corinne Suter ritardo di 1″48: quinta piazza provvisoria.

-Recupera nel finale la veterana Goergl: è quarta a 1″01.

-Fuori la svedese Kling, chiude seconda invece l’americana Ross a soli 26 centesimi dalla Fanchini.

-Niente da fare per l’americana Cook: chiude a 2″36 dalla lombarda.

-Grande prestazione di Nadia Fanchini: è in testa con 88 centesimi sulla compagna di squadra Elena Curtoni.

-Terza a 1″46 Elena Fanchini, che pasticcia un po’ troppo nella parte centrale.

-Discreta prova dell’ungherese Miklos, seconda a 8 decimi.

-Niente da fare per Francesca Marsaglia, quarta a due secondi.

-Dietro l’austriaca Siebenhofer, che chiude a 1″88 dalla Curtoni.

-Grande prova di Elena Curtoni, che chiude addirittura con 2″38 di vantaggio sulla Mowinchel.

-Male la francese Bailet, che chiude a 6 decimi dalla norvegese.

-Subito miglior tempo per la norvegese Mowinchel che chiude con 4 decimi di vantaggio sull’austriaca Venier, prima a scendere.

Ci siamo. La Val D’Aosta ritrova la coppa del mondo di sci alpino con un avvincente week end di velocità a La Thuile. Un tracciato inedito per il circo rosa, con una discesa ribattezzata dalle atlete come un “gigantone veloce”: la pista Franco Berthod infatti spicca per i suoi angoli e i suoi “mammelloni”. Nella seconda prova cronometrata il miglior tempo è andato alla giovane austriaca Cornelia Huetter, che ha preceduto di soli 3 centesimi l’americana alice McKennis e di 8 la compagna di squadra Elizabeth Goergl. I favori del pronostico però sono tutti per Lindsey Vonn: la fuoriclasse di Saint Paul, prima nelle prove di mercoledì, tenterà la fuga in questa tre giorni valdostana dove sono in programma due libere (quella di oggi recupera la discesa saltata domenica a Crans Montana) e un super-G domenica. La migliore azzurra nelle prove di ieri è stata Johanna Scharf, sesta. Ci si attende molto però anche dalle sorelle Nadia ed Elena Fanchini, da una Brignone che conosce molto bene queste nevi e dalle outsider Francesca Marsaglia, Elena Curtoni e Sofia Goggia. Ma seguiamo dunque il LIVE di questa settima prova di discesa libera della stagione dello sci femminile.

  •   
  •  
  •  
  •