Verona Inter, arriva il fischio finale: pari spettacolare al Bentegodi

Pubblicato il autore: -crucco38 Segui

verona inter
48′ – arriva il triplice fischio: finisce 3-3 una gara spettacolare con tantissime occasioni per entrambe le squadre soprattutto nel finale. Un punto che serve a ben poco al Verona, l’Inter rimane a -1 dalla Fiorentina
45′ – tre minuti di recupero
45′ – ultimo cambio anche per Mancini: Ljajic al posto di Eder
42′ – Grande occasione per Icardi che di testa da due passi mette fuori
42′ – Romulo tenta il cucchiaio che scavalca Handanovic fuori dai pali ma finisce al lato
40′ – palo esterno di Gilberto dopo una bella iniziativa personale
39′ – forcing dei nerazzurri, Gollini vola sulla conclusione di Eder
38′ – cambio nell’Inter, Biabiany prende il posto di Telles
37′ – Pazzini tenta la rovesciata ma non colpisce bene, Handanovic senza problemi
36′ – ultimo cambio per Delneri: Romulo prende il posto di Wszolek
33′ – GOL! Perisic sbuca sul secondo palo e sfrutta un cross di Palacio dalla destra. Nulla da fare per Gollini e rimonta completata. 3-3
31′ – Gomez sciupa una grandissima occasione, da ottima posizione e non marcato calcia alto
23′ – secondo cambio per l’Hellas: fuori Toni dentro Juanito Gomez
22′ – Gollini salva ancora su Palacio da posizione ravvicinata
16′ – GOL! Icardi con un gran movimento sfrutta l’assist di Perisic e accorcia le distanze. 3-2
15′ – cambio nel Verona: esce proprio Fares, entra Gilberto
15′ – giallo per Fares autore di un brutto fallo, si accende una rissa tra i giocatori  in campo
12′ – GOL! Ancora il Verona e ancora con un colpo di testa su palla inattiva. Ionita anticipa tutti e insacca! 3-1
11′ – Gollini respinge un tiro dalla distanza di Kondogbia
7′ – palla insidiosa e tesa di Palacio in area, Gollini allontana coi pugni
1′ – comincia la ripresa, cambio nell’Inter: Perisic al posto di Felipe Melo
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Conferenza stampa Borussia Mönchengladbach Inter: le parole di Conte e Ranocchia

45′ – non c’è recupero, finisce il primo tempo tra Verona e Inter
42′ – Melo salva in area su una sponda di Toni al centro, corner
41′ – sinistro dal limite di Telles poco preciso, palla a lato
40′ – occasione per Icardi che non controlla un cross di Palacio davanti alla porta
36′ – ammonito Wszolek per fallo su Telles
34′ – Bella giocata di Fares che sulla sinistra accelera e mette una palla insidiosa in area: Handanovic costretto ad allontanare in uscita
33′ – tentativo in girata di Eder disturbato dai difensori gialloblù con il pallone che termina alto
31′ – cartellino giallo per Felipe Melo che fermato una possibile ripartenza di Toni
30′ – ripartenza del Verona non sfruttata con Wszolek che mette il pallone in area ma viene intercettato dalla difesa dell’Inter
22′ – Brozovic va vicino ad un gol capolavoro: cross di Icardi e tiro al volo in scivolata dal limite, palla sul fondo
15′ – GOL! Incredibile al Bentegodi, l’Hellas ha ribaltato subito il punteggio con Pisano che svetta di testa su calcio di punizione. 2-1
13′ – GOOL! Pareggio del Verona sempre su colpo di testa da un corner. Helander svetta su tutti. 1-1
8′ – GOOL! Inter in vantaggio grazie ad un gran colpo di testa di Murillo su corner! 1-0
7′ – super parata di Gollini su Palacio servito in area di rigore da Icardi a botta sicura
1′ – inizia il match
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Dove vedere Genoa Parma streaming e diretta Tv Serie A

Sarà Verona Inter ad aprire questa domenica di Serie A con l’anticipo delle 12.30 allo stadio Bentegodi. I nerazzurri vogliono mettersi alle spalle il periodo difficile che li aveva visti fare solo 5 punti in sei partite prima della vittoria risicata sul Chievo di quattro giorni fa. Ora la squadra di Mancini vuole dare continuità al successo contro i clivensi ed oggi il tecnico di Jesi opterà per un 4-3-3 con Palacio ad affiancare davanti i confermati Eder e Icardi. I nerazzurri dovranno fare i conti con l’assenza dello qualificato Miranda che verrà rimpiazzato da Juan Jesus al fianco di Murillo. Sulle fasce fuori Santon dopo l’opaca prova nel derby e spazio a Nagatomo e Telles. A centrocampo Brozovic, dato in panchina alla vigilia, agirà insieme a Melo e Kondogbia. Fuori Medel e Perisic.

Dall’altra parte ci sarà un Verona rinfrancato dalla prima vittoria in campionato ottenuta contro l’Atalanta: la salvezza rimane un miraggio ma i tre punti di mercoledì hanno finalmente portato morale. Al contrario delle voci che volevano Gilberto titolare, confermato Albertazzi sulla fascia destra di difesa. Fares giocherà al posto dell’infortunato Siligardi mentre in avanti Delneri schiera la coppia Toni-Pazzini.

Leggi anche:  Serie A, Atalanta in un momento difficile: tre gare solo 2 punti

Verona Inter, le formazioni ufficiali:

Hellas Verona (4-4-2): Gollini; Albertazzi, Moras, Helander, Pisano; Fares, Marrone, Ionita, Wszolek; Pazzini, Toni. All Delneri

Inter (4-3-3): Handanovic; Nagatomo, Murillo, Juan Jesus, Telles; Brozovic, Melo, Kondogbia; Palacio, Icardi, Eder. All Mancini

  •   
  •  
  •  
  •