Risultato finale Fiorentina Hellas Verona 1-1

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

Precedenti e statistiche Fiorentina Frosinone
RISULTATO FINALE FIORENTINA HELLAS VERONA 1-1

Una Fiorentina stanca e poco brillante stecca in casa contro l’Hellas Verona ultimo in classifica, e vede allontanarsi il 3° posto della Roma di cinque lunghezze.
La squadra di Paulo Sousa nel primo tempo si rende pericolosa solo nell’ultimo quarto d’ora, complice anche una buona fase difensiva della squadra di Del Neri, e trova il vantaggio sul finire del primo tempo sull’asse Tello-Zarate, con l’argentino che ritrova il gol dopo i tre turni di squalifica.
Nella ripresa i viola appaiono lenti e impacciati, con gli attaccanti che non riescono a sfruttare gli ampi spazi lasciati liberi dal Verona riversato in attacco. E nel finale di gara, l’Hellas trova il gol del meritato pareggio con Pisano che di testa batte Tatarusanu da calcio d’angolo.Nel finale Gollini salva i suoi con un miracolo su Kalinic.
Finisce cosi tra i fischi del Franchi la partita, con la Fiorentina che manca la vittoria numero 300 dell’era Della Valle, viene raggiunta al quarto posto dall’Inter e vede sfumare il terzo posto occupato dalla Roma vincente a Udine.
Per il Verona, apparentemente condannato, arriva un punto meritato dopo una grande prova di carattere, che permette agli scaligeri di restare ancora aggrappati al sogno salvezza, distante 8 punti.

94′ L’arbitro Gavillucci fischia la fine del match. Risultato finale Fiorentina Hellas Verona 1-1.
93′ Kalinic tira al volo di sinistro all’interno dell’area, Gollini salva il pareggio con una parata super.
93′ Assalto Fiorentina: Alonso crossa dalla destra, Bianchetti si rifugia in calcio d’angolo.
92′ Roncaglia ci prova da fuori, Gollini evita il corner dopo la deviazione di un suo difensore.
90′ Gavillucci indica 4 minuti di recupero.
90′ Verona vicinissimo al vantaggio, ma il sinistro di Siligardi sfiora il palo alla destra di Tatarusanu.
88′ Ammonito Mati Fernandez per un’entrata in ritardo su Rebic.
86′ PAREGGIO HELLAS VERONA! EMANUELSON DALLA BANDIERINA TROVA LA TESTA DI EROS PISANO CHE BATTE TATARUSANU! FIORENTINA HELLAS VERONA 1-1. 

85′ Fiorentina vicinissima al raddoppio: in contropiede Tello dalla sinistra salta un avversario con un doppio passo e serve Kalinic al centro, Helander tiene a galla il Verona anticipando l’attaccante croato.
79′ Ultimo cambio per il Verona: esce Luca Marrone, entra Urby Emanuelson.
77′ Fares crossa dalla sinistra, Toni viene anticipato in corner da Astori. Sugli sviluppi del corner Toni riceve in area e calcia di sinistro, para Tatarusanu.
74′ Ultimo cambio per Paulo Sousa: esce un deludente Khouma Babacar, entra Nikola Kalinic.
72′ Secondo cambio per il Verona: entra l’ex Giampaolo Pazzini, esce Pawel Wszolek.
70′ Marrone perde palla a centrocampo, ne approfitta Zarate che in contropiede serve Babacar a sinistra, ma il cucchiaio del senegalese è facile preda di Gollini.
67′ Zarate calcia una punizione dalla sinistra, Gollini blocca in presa sicura.
62′ Fiorentina pericolosa in avanti: dopo un lungo possesso palla vicino all’area di rigore Astori arriva al cross dalla sinistra, Gollini spazza fuori dall’area con i pungi.
60′ Verona vicinissimo al pareggio: Rebic entra in area e calcia a colpo sicuro, ma Astori salva la sua porta con un intervento in scivolata.
59′ Primo cambio per il Verona: Del Neri sostituisce Leandro Greco con Luca Siligardi.
58′ Zarate tutto solo calcia da posizione centrale, respinge Gollini con i pugni.
56′  Secondo cambio per la Fiorentina, entra Federico Bernardeschi al posto di Tino Costa.
54′ Ionita calcia di sinistro dalla distanza, blocca a terra Tatarusanu.
49′  Marrone calcia la punizione sul secondo palo, bravo Tatarusanu a salvare il risultato e a deviare in corner.
47′ Ammonito Astori per un fallo su Greco al limite dell’area.
45′ INIZIA IL SECONDO TEMPO DI FIORENTINA HELLAS VERONA, nessun cambio per le due squadre. 

Leggi anche:  Fiorentina, all-in su Piatek per gennaio

47′ FINISCE IL PRIMO TEMPO, FIORENTINA HELLAS VERONA 1-0: VIOLA IN VANTAGGIO GRAZIE AL GOL DI ZARATE AL 40′.
45′ Gavillucci indica 2 minuti di recupero.
44′ Verona pericoloso su calcio piazzato: dal limite dell’area calcia Greco, palla alta sulla traversa.
40′ GOL FIORENTINA. Mauro Zarate porta in vantaggio la Viola : Borja Valero apre sulla destra per Tello, lo spagnolo serve Zarate che di prima intenzione batte Gollini. FIORENTINA HELLAS VERONA 1-0. 

35′ Zarate salta con un dribbling Bianchetti, ma arriva Marrone che si rifugia in corner. Dalla bandierina il cross di Mati Fernandez viene deviato nuovamente in corner da Helander.
33′  Ci prova Marcos  Alonso dalla distanza, il suo sinistro finisce alto sulla traversa.
32′ Cross di Tello dal fondo, il tiro di Zarate viene deviato da un difensore gialloblu che salva la porta di Gollini.
31′ Tello scatta sulla destra, ma Fares rimedia in corner. Dalla bandierina batte Pasqual, ma la difesa del Verona allontana.
26′ Il lungo lancio di Rebic finisce tra le braccia di Tatarusanu.
20′ Wszolek dribbla Alonso in area, ma il suo cross in area non trova nessun compagno.
16′ Babacar viene servito in area, ma non riesce a controllare il pallone che finisce fuori.
13′ Primo cartellino del match: l’arbitro Gavillucci ammonisce il difensore del Verona Filip Helander per un fallo su Tello involato verso la porta.
7′ Primo cambio per la Fiorentina: esce Nenad Tomovic per infortunio, entra Facundo Roncaglia.
1′ E’ iniziata Fiorentina Hellas Verona. Calcio d’inizio battuto dal Verona.

Leggi anche:  Atalanta, la situazione infortuni in vista della partita contro l'Udinese

FIORENTINA HELLAS VERONA 1-1

MARCATORI: 40′ Zarate (F), 86′ Pisano (V).

FIORENTINA: Tatarusanu; Tomovic (7′ Roncaglia), Astori, Pasqual, Alonso, Borja Valero, Zarate, Mati Fernandez, Tello, Tino Costa (55′ Bernardeschi), Babacar (74′ Kalinic).
Panchina: Lezzerini, Rodriguez, Blaszczykowski, Kone, Satalino, Ilicic.
Allenatore: Paulo Sousa.

HELLAS VERONA: Gollini, Fares, Bianchetti, Helander, Pisano, Wszolek (72′ Pazzini), Marrone (79′ Emanuelson), Ionita, Rebic, Greco (59′ Siligardi), Toni.
Panchina: Coppola, Marcone, Samir, Albertazzi, Jankovic, Gilberto, Furman.
Allenatore: Luigi Del Neri.

ARBITRO: Gavillucci.

ASSISTENTI: Galloni – Alassio.

ADDIZIONALI: Orsato – Minelli.

QUARTO UOMO: Fiorito.

AMMONITI: Helander (V), Astori (F), Mati Fernandez (F).

SPETTATORI: 33.081 (913 spettatori ospiti).

  •   
  •  
  •  
  •