Finale Torneo di Viareggio 2016: Juventus-Palermo 3-2, bianconeri campioni

Pubblicato il autore: Arrigo Santi Segui

juventus primavera

Juventus-Palermo 3-2

  • 80′ +3: Finita! La Juventus vince il torneo di Viareggio battendo 3-2 il Palermo
  • 80′ +1: Calcio di rigore chiesto dai giocatori del Palermo, grandi proteste dalla panchina dei rosanero
  • 79′: Ci prova ancora il Palermo, ma Del Favero controlla la situazione
  • 75′: GOL! Juventus in vantaggio. Di Massimo realizza il terzo penalty della gara, dopo un fallo di Santoro in area sullo stesso Di Massimo
  • 73′: Juventus vicinissima al 3-2, Vadalà sfiora il vantaggio, bene Marson
  • 70′: Del Favero para su Bonfiglio, il Palermo sta crescendo tantissimo in questo finale
  • 67′: Ci stiamo avvicinando negli ultimi 10 minuti dei tempi regolamentari, punteggio ancora fermo sul 2-2
  • 61′: Grande opposizione di Del Favero su Lo Faso. Ci prova anche La Gumina ma il destro finisce alto
  • 57′: L’ingresso di Bonfiglio ha regalato velocità e forza in avanti al Palermo
  • 55′: La Gumina ammonito per simulazione in area di rigore
  • 53′: Bonfiglio impegna Del Favero accentrandosi dalla sinistra e calciando con il destro, pronto il portiere bianconero
  • 50′: Proteste dei giocatori della Juve per un presunto fallo di mano in area di rigore di Maddaloni. L’arbitro fa correre
  • 44′: Bonfiglio (che ha preso il posto di Dalia) subito pericoloso. Para Del Favero
  • 43′: La Gumina regala ancora spettacolo ma il gioco era fermo per fuorigioco
  • 41′: Iniziato il secondo tempo
  • 40′: Fine primo tempo, 2-2 il punteggio al termine dei primi 40 minuti di gioco
  • 39′: Giuliano pericoloso con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Para a terra Del Favero
  • 36′: GOL! Palermo torna sul 2-2. La Gumina segna il secondo calcio di rigore nel giro di 3 minuti assegnato da Valeri. Fallo di Severin sullo stesso La Gumina
  • 35′: Calcio di rigore per il Palermo
  • 33′: GOL! Juventus torna in vantaggio. Vadalà trasforma il penalty, Giuliano autore del fallo ingenuo su Macek
  • 33′: Calcio di rigore per la Juventus, fallo subito da Macek
  • 32′: Bove pericoloso su calcio di punizione
  • 30′: Ancora Palermo. Rosanero vicini alla rete del 2-1 con Lo Faso, ancora incertezze per Del Favero
  • 28′: GOL! Palermo pareggia i conti con La Gumina, al suo ottavo centro nel torneo. Gravi colpe per il portiere Del Favero, che si lascia sfuggire il pallone dopo la conclusione di Costantino e La Gumina, lì a due passi, non perdona
  • 27′: Vadalà dopo un 1-2 con il compagno di squadra si presenta davanti al portiere del Palermo ma al momento della conclusione spreca tutto.
  • 23′: La Juve sta amministrando ottimamente il vantaggio grazie ad un possesso palla prolungato
  • 19′: Prova a reagire il Palermo, che avanza il baricentro ma non riesce ancora a creare pericoli alla porta bianconera
  • 14′: GOL! Juventus in vantaggio grazie al gol di Kastanos, liberato da un perfetto assist di Macek all’interno dell’area di rigore
  • 11′: Lo Faso in questi primi 10 minuti si sta mettendo in luce con numerose azioni personali
  • 8′: Prima conclusione della partita, Kastanos non impensierisce Del Favero
  • 7′: Grande equilibrio in queste prime fasi di gioco
  • 3′: Kastanos spreca una potenziale occasione da rete svirgolando il pallone
  • 1′: Iniziata, l’arbitro Valeri ha dato il via alla gara.
  • 15.00: È il momento dell’inno nazionale.
  • 14.59: Palermo (3-5-2): Marson, Punzi, Maddaloni, Tafa, Giuliano, Lo Faso, Ferchichi, La Gumina, Santoro, Costantino, Dalia.
  • 14.58: Juventus (4-3-3): Del Favero, Coccolo, Severin, Blanco Moreno, Macek, Kastanos, Vadalà, Bove, Morselli, Lirola, Cassata.
  • 14.57: tutto pronto per l’inizio della finale Juventus-Palermo del Torneo di Viareggio 2016. Tra pochi minuti il via alla partita.

Presentazione

Oggi 30 marzo dalle ore 15 seguite con noi la diretta di Juventus-Palermo, finale del torneo di Viareggio 2016. Le due squadre Primavera si affrontano per la prima volta nell’atto conclusivo della Viareggio Cup. Per la formazione rosanero un risultato storico, maturato dopo la vittoria in semifinale contro l’Inter. I favoriti però rimangono i ragazzi bianconeri allenati da mister Grosso, che possono contare su un’organizzazione di gioco e individualità superiori rispetto ai pari età siciliani. L’arbitro dell’incontro sarà l’internazionale Valeri, designato a sorpresa per la partita di questo pomeriggio. Sarà un incontro spettacolare, a cui assisteranno anche diversi osservatori delle squadre più importanti, italiane ed estere.

Diretta Juventus-Palermo, Torneo di Viareggio 2016

Il calendario del Torneo di Viareggio 2016 propone oggi la finale tra Juventus e Palermo. Alla vigilia del torneo in pochi si sarebbero aspettati la squadra rosanero in finale, nonostante i risultati ottenuti nel Campionato Primavera fino a qui siano di assoluto rispetto. Nella stagione regolare il Palermo è secondo alle spalle della Roma, grande assente al Viareggio di quest’anno (insieme alla Lazio). I rosanero potrebbero anche mettere a segno l’impresa, sebbene non sia semplice affrontare e sopratutto battere la Juventus, che anche in campionato riesce a mantenere livelli altissimi di gioco.

La semifinale Inter-Palermo Primavera

Nelle semifinali del torneo di Viareggio si è consumato un risultato sorprendente. Inter-Palermo si è conclusa 2-3. Una vittoria che ha fatto discutere, sopratutto per via delle numerose espulsioni comminate dal direttore di gara nel corso dell’incontro, arbitro che è stato nel finale accerchiato dai ragazzi nerazzurri, i quali si sarebbero aspettati qualcosa di più dei 3 minuti di recupero. Grande protagonista dell’incontro è stato l’attaccante La Gumina, che ha centrato una fantastica doppietta. Partenza a razzo del Palermo, che al 17′ era già avanti di 3 reti. Quindi il recupero dell’Inter, ma nel corso del secondo tempo ogni attacco nerazzurro è stato vano. Finale tutta per il Palermo.

Juventus Primavera, calci di rigore favorevoli contro lo Spezia

Nell’altra semifinale della Viareggio Cup 2016, la Juventus Primavera ha battuto lo Spezia 4-5 dopo i calci di rigore. Al termine dei tempi regolamentari il punteggio era fermo sul 2-2. All’iniziale svantaggio firmato da Okereke, la Juventus aveva risposto con Lirolo e un autogol di Schiattarella nei primi 15 minuti del secondo tempo. Quando il risultato sembrava già deciso ecco arrivare l’insperata rete dello Spezia nei minuti di recupero. Ai calci di rigore, decisivo l’errore di Badiali prima del gol finale di Severin.

Il cammino di Juventus e Palermo

Nella fase a gironi del torneo di Viareggio edizione 2016 la Juventus ha concluso al primo posto davanti agli argentini del Deportivo Camioneros, mentre il Palermo ha faticato tantissimo nel girone con Atalanta e Feyenoord, perdendo contro gli orobici e pareggiando 1-1 contro gli olandesi, ottenendo una sudatissima qualificazione agli ottavi passando come seconda del girone, alle spalle dell’Atalanta. Nella fase ad eliminazione diretta, la Juve ha travolto il Milan 4-0 agli ottavi e 3-1 il Bologna ai quarti, prima di battere lo Spezia in semifinale lunedì scorso. Percorso meno roboante per il Palermo, che ha sconfitto di misura Genoa (2-1) e Pro Vercelli (1-0), prima del successo contro l’Inter. Vi ricordiamo l’appuntamento con la diretta di oggi pomeriggio alle 3 per la finale del torneo di Viareggio.

  •   
  •  
  •  
  •