Empoli-Palermo 0-0, termina a reti bianche l’anticipo delle 18

Pubblicato il autore: Ilaria Ceracchi Segui

1402098_Empoli-Palermo-300x171_thumb_bigSECONDO TEMPO:
92′ Finisce qui la sfida tra Empoli e Palermo: 0-0
90′ Sono due i minuti di recupero concessi dal giudice di gara
90′ Angolo per l’Empoli
88′ Ora è il Palermo a impostare il gioco
86′ Ultimo cambio Empoli, Mchedlidze per Maccarone
86′ Altro cambio per il Palermo, fuori Brugman, dentro Maresca
83′ Poca intensità anche nei minuti finali
81′ Giallo per Jajalo
80′ Primo cambio per il Palermo: fuori Quaison, dentro Bentivenga
78′ Ci prova Struna, ma nulla di fatto
75′ Saponara prova il tiro vincente ma la palla finisce di lato
72′ Clamorosa occasione per Maccarone che sfiora la traversa
70′ Punizione per il Palermo, ma Trajkovski prende la traversa
69′ Ammonito Paredes
67′ Equilibrio in campo tra le due formazioni
63′ Altro cambio per Giampaolo: fuori Zielinski, dentro Buchel
60′ Il Palermo non riesce a trovare lo spazio per attaccare
55′ Jajalo ammonito
54′ Gara priva di emozioni
51′ Maccarone conclude dalla distanza, ma Struna salva il Palermo
50′ ci prova Saponara, ma Sorrentino blocca
46′ Inizia la ripresa: fuori Pezzella, dentro Lazaar
PRIMO TEMPO:
45+1′ Finisce qui il primo tempo.
45′ Un minuto di recupero
45′ Hiljemark tira al volo dalla distanza ma non centra la porta
42′ Laurini non ce la fa: dentro  Bittante
41′ Problemi muscolari per Laurini
39′ Trajkovski ci prova dalla distanza, ma finisce alta
38′ Punizione per il Palermo
36′ Entrambe le squadre non stanno mettendo un buon gioco
31′ Ci prova ancora l’Empoli con Paredes, ma Sorrentino blocca senza problemi
29′ Palermo ha difficoltà nel trovare la profondità
26′ Occasione per i padroni di casa con Pucciarelli che colpisce di testa ma la palla va sopra la traversa
25′ E’ un Palermo che aspetta quello in scena in questi minuti
20′ Clamoroso errore di Pezzella che regala palla all’Empoli, ma i toscani non sfruttano l’occasione
17′  Poche emozioni e ritmi lenti al Castellani
15′ Equilibrio in campo nel prima quarto d’ora di gioco
10′ Ci prova Quaison ma Skorupski esce e blocca senza problemi
7′  In questi primi minuti di gioco sono i toscani a impostare il gioco
5′  Nulla di fatto, il Palermo disimpegna
3′ Angolo per l’Empoli
1′ Iniziano i primi 45 minuti di gioco

Leggi anche:  Fiorentina, può arrivare il miglior ds in circolazione!

L’anticipo della trentesima giornata di campionato vede scontrarsi l’Empoli e il Palermo. Alle 18:00, infatti, presso lo Stadio Castellani di Empoli, i toscani affronteranno la squadra allenata da Novellino. Trasferta importante per i rosaneri che non stanno attraversando un momento positivo, tutt’altro. Nonostante gli innumerevoli cambiamenti di panchina messi in atto da Zamparini, il Palermo non riesce ancora a sbocciare e a collezionare risultati utili. Soprattutto, la squadra siciliana deve cercare in tutti i modi di raggiungere la salvezza e quindi di non rischiare la retrocessione. Dall’altra parte c’è l’Empoli, che la salvezza ormai ce l’ha in tasca, però vorrebbe risalire qualche posizione in classifica, dato l’ottimo avvio di stagione, i giocatori per poter vincere di certo non gli mancano.

FORMAZIONI UFFICIALI:
EMPOLI: Skorupski;  Laurini, Costa, Tonelli, Mario Rui; Zielinski, Paredes, croce;  Saponara; Pucciarelli, Maccarone.

A disposizione: 1 Pugliesi, 23 Pelagotti, 3 Zambelli, 6 Bittante, 9 Mchedlidze, 13 Maiello, 14 Dioussé, 22 Piu, 31 Camporese, 33 Krunic, 37 Ariaudo, 77 Buchel.
Allenatore: Marco Giampaolo.

PALERMO:  Sorrentino; Struna,  Gonzalez, Andelkovic, Pezzella; Jajalo; Quaison, Hiljemark, Brugman, Trajkovski; Vazquez.
A disposizione: 1 Posavec, 2 Vitiello, 3 Rispoli, 7 Lazaar, 9 Bentivegna, 11 Gilardino, 15 Cionek, 22 Balogh, 24 Cristante, 25 Maresca, 77 Morganella, 99 Djurdjevic.
Allenatore: Walter Alfredo Novellino.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter Bologna: diretta tv e streaming

ARBITRO: Davide Massa (Imperia).
Assistenti: Fabiano Preti (Mantova) – Salvatore Longo (Paola).
Quarto ufficiale: Sergio Ranghetti (Chiari).
Arbitri aggiuntivi: Claudio Gavillucci (Latina) – Gianluca Manganiello (Pinerolo).

 

  •   
  •  
  •  
  •