Risultato live tempo reale Inter Juventus Coppa Italia

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

juventus-vs-inter-1

  • Sarà la Juventus a sfidare il Milan per la conquista della Coppa Italia a Roma il 21 maggio, onore all’Inter di Roberto Mancini
  • Bonucci: GOL 3-5 VINCE LA JUVE!
  • Nagatomo: GOL 3-4
  • Pogba: GOL 2-4
  • Manaj: GOL 2-3
  • Morata : GOL 1-3
  • Palacio: TRAVERSA 1-2
  • Zaza: GOL 1-2
  • Brozovic: GOL 1-1
  • comincia Barzagli: GOL 0-1
  • RIGORI
  • partita emozionante a San Siro, vittoria meritata dell’Inter qualche occasione per la Juve nei supplementari, ma ora saranno i rigori a decidere chi sfiderà il Milan nella finale della Coppa Italia
  • 16′ all’ultimo sospiro occasione per la Juventus con Morata che impegna Carrizo prima con un destro a giro e poi di testa, GERVASONI FISCHIA LA FINE SI VA AI RIGORI
  • 9′ battaglia in campo, tanta stanchezza ammonito anche Pogba
    5′ ammonito Zaza per fallo su Juan Jesus, tanta stanchezza in campo tra le due squadre
    1′ Pogba vicino al gol con un bellissimo sinistro al volo
    SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE
    • 15′ Gervasoni fischia, inversione di campo
    • 13′ ancora Zaza pericoloso, nuovamente fuori un suo sinistro da dentro l’area
    • 10′, l’attacco della Juve è solo Zaza, vicinissimo al gol con un sinistro che mette i brividi a Carrizo
    • 5′ inter vicina al gol, colpo di testa di Perisic , risponde bene Neto in corner
  • 3′ ammonito Lemina per un fallo su Eder
  • PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE
  • risultato che non fa una grinza, partita dominata dai nerazzurri, solo Zaza pericoloso per la Juventus
  • Gervasoni fischia la fine, Inter – Juventus va ai supplementari
  • 47′ ammoniti Perisic e Cuadrado per reciproche scorrettezze
  • 45′ proprio al 90esimo miracolo di Neto sul sinistro al volo del solito Perisic
  • 44′ ci prova Perisic da lontano, pallone che finisce lontano dalla porta di Neto
  • 41′ terzo e ultimo cambio nella Juventus, tra i bianconeri entra Pogba al posto di Asamoah
  • 39′ Zaza solo in area calcia malamente alle stelle da buona posizione, bolgia a San Siro
  • 37′ 3-0 INTER! TRASFORMA BROZOVIC DAL DISCHETTO, Neto tocca ma il pallone entra in porta, rimonta completata dai nerazzurri
  • 36′ rigore per l’Inter, netto fallo di Rugani su Perisic
  • 33′ Juventus tutta all’indietro a protezione dell’unico gol di vantaggio dell’andata
  • 30′ secondo cambio anche nell’Inter, esce l’ottimo Ljajic ed entra Rodrigo Palacio, tanti applausi per il serbo
  • 28′ ancora Inter, D’Ambrosio colpisce di testa un preciso cross di Eder, palla alta di un soffio
  • 25′ secondo cambio nella Juventus entra Lemina ed esce Hernanes
  • 22′ uscita avventurosa ma efficace di Carrizo su Zaza, ancora 2 – 0 per l’Inter
  • 20′ comincia ad affiorare un po’ di stanchezza dovuta anche al campo appesantito dalla pioggia incessante
  • 16′ l’Inter rallenta un po’ dopo 60 minuti di pressione furiosa, qualificazione in bilico
  • 14′ cambio nella Juventus, entra Barzagli esce Lichtsteiner, la Juve passa al 3-5-2
  • 12′ emozioni a raffica ancora lo scatenato Ljajic vicino al gol in contropiede lanciato da Eder, destro che fa la barba al palo alla destra di Neto
  • 10′ clamoroso palo di Zaza a tu per con Carrizo
  • 9′ preme sempre l’Inter, Eder non riesce a correggere un crosso pericoloso dalla sinistra di Perisic
  • 4′ GOL! 2 – 0 INTER! fuga sulla destra di Eder che mette in mezzo un cross rasoterra sul quale Perisic segna a porta vuota, Juventus alle corde
  • 3′ è sempre l’Inter che comanda il gioco anche nel secondo tempo
  • cambio nell’Inter, fuori Kondogbia per infortunio, dentro Biabiany , nerazzurri ancora più offensivi, nessuna variazione nella Juventus
  • SECONDO TEMPO
  • FINE PRIMO TEMPO, Inter in vantaggio per 1-0, buona prova dei nerazzurri, Juventus mai pericolosa dalle parti di Carrizo, qualificazione ancora aperta
  • 45′ ancora Inter, Brozovic ci prova con un destro al volo da fuori area, alto di non molto, ci saranno 3 minuti di recupero
  • 44′ Inter vicina al raddoppio ancora con Ljiajic, il destro rasoterra da fuori area de serbo si spegne fuori di poco alla destra di Neto
  • 41′ ammonito Bonucci, diffidato, salterà l’eventuale finale
  • 39′ Allegri si sgola a bordo campo, partita deludente dei suoi fino ad ora
  • 37′ primo corner per la Juventus, nessun pericolo per Carrizo, ammonito Sturaro
  • 33′ Morata a terra dopo un contrasto con D’Ambrosio, gioco fermo per qualche istante
  • 29′ la Juventus prova a mantenere il possesso di palla per rallentare le azioni di attacco dell’Inter
  • 25′ ancora Inter, traversa di Ljajic, il tiro deviato sbatte sul legno e poi si spegne sul fondo, Gervasoni non concede il corner tra le proteste interiste
  • 24′ ammonito Juan Jesus per fallo su Zaza
  • 23′ Hernanes sembra in difficoltà dopo l’errore commesso sul gol dell’Inter
  • 20′ la Juventus prova a reagire allo svantaggio e riversarsi nella metacampo nerazzurra
  • 17′ GOL, 1-0 , Inter in vantaggio! Hernanes perde palla su contrasto forse falloso di Medel e Brozovic segna con un preciso destro rasoterra dal limite dell’area che batte Neto
  • 14′ preme l’Inter, ci prova Ljiajic ma Bonucci spazza l’area bianconera
  • 12′ tiro dii Perisic da fuori area, conclusione debole che si spegne fuori alla sinistra di Neto
  • 11′ la Juventus protegge la sua metacampo con tutti i suoi effettivi , difficile trovare spazio
  • 7′ possesso palla per l’Inter, ma nessuna conclusione verso la porta di Neto
  • 4′ Buon inizio dell’Inter con la Juventus che aspetta pronta a colpire in contropiede
    Si comincia sotto una fitta pioggia, scarso il pubblico presente a San Siro questa sera, partiti!
Leggi anche:  Eriksen-Inter: ecco quanto hanno sborsato i nerazzurri per acquistarlo

 

PRIMO TEMPO

JUVENTUS (4-4-2): Neto, Lichtsteiner,Rugani, Bonucci, A.Sandro, Cuadrado, Sturaro, Hernanes, Asamoah, Zaza,Morata
INTER (4-3-3): Carrizo, Santon, D’Ambrosio, J.Jesus, Nagatomo;Brozovic, Medel, Kondogbia; Perisic, Eder, Ljajic
Queste le formazioni ufficiali del match
E’ tutto pronto allo stadio San Siro di Milano dove Inter e Juventus stanno per scendere in campo per il ritorno della semifinale di Coppa Italia, all’andata 3-0 per la Juventus allo Stadium. Le due squadre si ritrovano di nuovo di fronte tre giorni dopo il match di campionato di domenica scorsa vinto dalla Juventus per 2-0, con le reti di Bonucci e Morata. L’Inter di Roberto Mancini deve fare a meno dell’infortunato Jovetic e degli squalificati Miranda e Murillo, tra in bianconeri out Mandzukic e Chiellini. Difficile il compito che attende i nerazzurri, che cercheranno quanto meno una buona prestazione per cercare di accantonare il momento negativo che stanno attraversando nelle ultime settimane. Allegri non si fida e schiera la miglior formazioni possibile, per non correre alcun rischio e centrare a seconda finale consecutiva di Coppa Italia. Chi si qualifica affronterà il Milan di Sinisa Mihajlovic in finale, l’atto conclusivo della Coppa Italia 2015/2016 andrà in scena il 21 maggio allo stadio Olimpico di Roma. La data non è ancora definitiva, nel caso la Juventus andasse avanti in Champions League, la finale potrebbe essere spostata in altra data, ma ogni discorso al riguardo è rinviato a dopo il match di ritorno dei bianconeri contro il Bayern Monaco.

  •   
  •  
  •  
  •