Crotone-Como (2-0): Cronaca, commento e tabellino (live)

Pubblicato il autore: romolo simonicca Segui

2016_04_22_crotone_como

All’Ezio Scida di Crotone va in scena il più classico dei testa coda. I padroni di casa sfidano il Como, fanalino di coda del campionato cadetto e puntano a centrare con quattro giornate di anticipo la promozione in Serie A: a tal proposito Bari e Trapani non devono andare oltre il pareggio, mentre il Crotone deve vincere. I calabresi, che avevano sprecato il primo match point nella sconfitta di Cesena settimana scorsa, ci riprovano. Per il Como invece potrebbe arrivare già oggi la matematica retrocessione in Lega Pro.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Crotone: Cordaz, Yao, Claiton, Ferrari, Di Roberto, Paro, Salzano, Modesto, Ricci, Budimir, Palladino.
All. Juric.

Como: Scuffet, Madonna, Giosa, Casasola, Marconi, Barella, Basha, Cristiani, Bessa, Lanini, Ganz.
All. Cuoghi

Arbitra Baracani di Firenze

DIRETTA:
1′ Calcio d’inizio giocato dal Crotone, è iniziata la quintultima giornata di Serie B.
4′ Buon approccio alla gara del Como. Madonna sbaglia un cross dalla destra.
5′ Ancora Como: Barella ci prova senza successo dal limite dell’area.
7′ Secondo tiro dalla distanza per il Como. Anche stavolta Bessa non centra la porta difesa da Cordaz.
8′ Si fa vivo il Crotone. Cross di Budimir messo in angolo dalla difesa avversaria.
9′ Corner: Cross di Paro che il Como riesce ad allontanare.
10′ Ancora Bessa dal limite, pallone al lato.
10′ Crotone vicino al gol. Palladino si libera e calcia dal limite. Palla che sfiora il palo e prima grande occasione per i padroni di casa.
12′ Il como va di nuovo al tiro con Basha con palla non lontana dall’incrocio dei pali. Juric si arrabbia con i suoi.
14′ Calcio di punizione dai 20 metri per il Como per una spallata di Dos Santos su Bessa.
15′ Lanini ci prova direttamente su calcio di punizione, palla sulla barriera.
16′ Ganz conclude da dentro l’area di rigore, ma Cordaz controlla facilmente. Quinto tiro in 16 minuti per gli uomini di Cuoghi.
19′ Primo Corner per il Como per una conclusione di Bessa deviata da Yao.
20′ Cordaz in uscita alta neutralizza il calcio d’angolo.
22′ Ancora calcio d’angolo per il Como. Sugli sviluppi l’arbitro fischia un fallo in attacco a favore del Crotone.
24′ Palo del Crotone con Casasola che devia verso la sua porta il cross di Ricci e sfiora l’autogol.
25′ GOOOOL, Crotone in vantaggio con il gol di Modesto che mette in rete uno splendido assist di tacco di Palladino. Lo stadio esplode, al momento il Crotone è in Serie A.
27′ Numeri di Palladino a centrocampo con tanto di boato del pubblico dello Scida.
28′ Sostituzione: Esce Di Roberto per infortunio. Al suo posto Balasa.
34′ Bel tiro di Palladino che finisce di poco alto sopra la traversa.
35′ Como vicino all’1-1 con un gran tiro di Bessa. Cordaz si supera e devia in calcio d’angolo.
40′ Quarto corner per il Como: al termine di un’azione prolungata Ferrari pulisce l’area del Crotone.
44′ GOOOOL, il Crotone raddoppia con il solito Budimir. E’ ancora Palladino a servire l’assist per l’attaccante croato che appoggia in rete a porta vuota.
46′ L’arbitro Baracani fischia la fine del primo tempo e manda le due squadre negli spogliatoi.

Leggi anche:  Dove vedere Lavello-Taranto, streaming gratis Serie D e diretta TV in chiaro?

SECONDO TEMPO:

1′ E’ iniziato il secondo tempo. In campo gli stessi 22 che avevano terminato il primo.
3′ Palladino vicino al gol. Giosa riesce a deviare in angolo la sua conclusione da distanza ravvicinata.
5′ Secondo cambio per il Crotone: dentro Capezzi e fuori Paro tra gli applausi del pubblico.
9′ Primo cambio per il Como: entra Gerardi ed esce Ganz
8′ Ancora una conclusione di Palladino che calcia debolmente verso lo specchio della porta.
15′ Calcio d’angolo per il Crotone. Scuffet in uscita afferra il pallone.
17′ Nuova sostituzione per il Como: entra Brillante al posto di Madonna.
21′ Ricci subisce fallo non lontano dall’angolo destro dell’area di rigore.
22′ Ricci ci prova, ma la sua conclusione finisce molto lontana dallo specchio della porta. Ripresa meno bella rispetto al primo tempo.
24′ Budimir sbaglia un passaggio facile per Palladino sciupando un contropiede.
25′ Terzo ed ultimo cambio per il Como: Cuoghi sostituisce Lanini con La Camera.
27′ Bella trama del Como che porta al tiro Brillante. Ottima ancora una volta la risposta di Cordaz.
28′ Ultimo cambio anche per il Crotone. Palladino lascia il campo tra gli applausi del pubbico. Al suo posto Torromino.
31′ Crotone al tiro con Balasa colpisce di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Palla che sorvola di molto la traversa.
33′ Occasione per il Como. Cross basso e teso di Bessa con Brillante che non riesce ad arrivare sul pallone.
39′ Traversa del Como. Bessa fa partire una gran botta dalla distanza che si stampa sul legno a Cordaz battuto. Ottima la prova del giovane centrocampista del Como.
42′ Coclusione da fuori di Torromino per il Crotone, con palla fuori di molto.
45′ Saranno 5 i minuti di recupero. Si giocherà dunque fino al 95′.
46′ Ancora Daniel Bessa con una splendida conclusione al volo e palla di poco al lato. Como vicino al gol del 2-1.
49′ Bessa macchia la sua ottima prestazione beccandosi un cartellino rosso diretto per proteste. Como in 10 uomini.
50′ Finisce qua, con il Crotone che davanti al suo pubblico batte il Como  per 2-0.

Leggi anche:  Dopo il rifiuto al Barcellona, il portiere si accasa in serie B!

CONSIDERAZIONI FINALI:

Crotone dunque ad un passo dalla storica promozione in Serie A. Non c’è ancora la certezza matematica in virtù della vittoria del Trapani contro il Cesena, ma i calabresi hanno ora 12 lunghezze di vantaggio sui siciliani a quattro giornate dalla fine. Alla squadra di Juric basterà un pareggio nella prossima trasferta di Modena per agguantare la promozione.
Per il Como la salvezza resta impresa quasi impossibile se si pensa ai 10 punti che la separano dall’ultimo posto utile per l’accesso ai play out. Comunque, nelle ultime uscite, compresa quella odierna, gli uomini di Cuoghi hanno mostrato carattere e buona condizione. Potranno dunque onorare al meglio le ultime quattro partite e terminare il campionato con dignità.

TABELLINO:

Marcatori: 25′ Modesto (Palladino); 44′ Budimir (Palladino).
Ammoniti: nessuno.
Espulsi: 49′ s.t. Bessa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,