Empoli Fiorentina 2-0: decidono Pucciarelli e Zielinski. Viola sempre più in crisi. Cronaca e tabellino della gara

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso Segui

empoli fiorentina

EMPOLI FIORENTINA 2-0

CRONACA SECONDO TEMPO
49′: FINISCE QUI: EMPOLI-FIORENTINA 2-0
45′: 4 minuti di recupero
43′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! ZIELINSKI PER IL 2-0 CHE CHIUDE LA PARTITA: azione personale di Pucciarelli che tira in porta, Tatarusanu respinge Zielinski raccoglie dal limite dell’area e mette dentro il gol del 2-0
43′: azione sulla fascia destra di Tello che serve Borja Valero che però tira debole e centrale
39′: ancora Zarate dal limite dell’area, para agevolmente Pelagotti
36′: doppio cambio nella Fioretina: escono Roncaglia e Ilicic ed entrano Kone e Balszckyvowksi
34′: velleitaria conclusione dai 25 metri di Zielinski che termina fuori
33′: ci prova Zarate con un tiro in eqilibrio precario dal limite dell’area che, deviato da Tonelli, viene parato senza problemi da Pelagotti
24′: ancora Fiorentina in avanti: cross di Borja Valero, Alonso ci prova in sforbiciata ma svirgola la conclusione che termina sul fondo
22′: bellissima azione della Fiorentina sull’asse Zarate-Marcos Alonso che libera Kalinic al tiro che deposita in rete. Il gol però viene annullato per una netta posizione di fuorigioco.
16′: azione manovrata della “Viola”, con Tello che smarca al centro dell’area Zarate, il cui tiro però è debole e centrale e viene facilmente controllato da Pelagotti
11′: primi cambi della gara: nella Fiorentina esce Bernardeschi ed entra Zarate, mentre nell’Empoli Bittante avvicenda Laurini
7′: grande azione dell’Empoli: Mario Rui mette in mezzo, velo di Pucciarelli, Saponara tutto solo davanti a Tatarusanu manda il pallone clamorosamente a lato
5′: ci prova ancora una volta Tello che, smarcato da Ilicic, ci prova con un tiro a giro da fuori che però termina a lato
3′: ancora Fiorentina pericolosa con Tello: cross dalla sinistra di Bernardeschi che smarca l’attaccante spagnolo che però da buona posizione colpisce male e manda fuori
1′: INIZIA LA RIPRESA. In campo gli stessi 22 del primo tempo

CRONACA PRIMO TEMPO
45′: FINISCE IL PRIMO TEMPO: EMPOLI-FIORENTINA 1-0, AL MOMENTO DECIDE PUCCIARELLI
43′: ora la partita è bellissima: Ilicic conclusione a giro dai 20 metri che viene deviata in corner da Pelagotti
42′: reazione immediata dalla Fiorentina: cross dalla destra di Bernardeschi per Kalinic che di testa manda di poco fuori.
41′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! PUCCIARELLI PORTA IN VANTAGGIO L’EMPOLI: il fantasista dell’Empoli raccoglie un rinvio corto di Roncaglia e con una precisa conclusione dal limite dell’area batte Tatarusanu per il gol del vantaggio
39′: Ilicic ci prova con una punizione dai 30 metri che viene bloccata senza troppo affanni da Pelagotti
30′: inizia l’ultimo quarto d’ora del primo tempo
27: nonostante la partita sia abbastanza corretta, ci sono stati due ammoniti, Cosic dell’Empoli e Roncaglia della Fiorentina, in entrambi i casi per gioco falloso.
20′: azione di contropiede della Fiorentina con Ilicic che serve in area Bernardeschi che però “cincischia” troppo e si fa rubare il tempo. Su prosieguo dell’azione splendido gol dello stesso Ilicic che però viene annullato per una netta posizione di fuorigioco dell’attaccante sloveno.
15′: vicinissima al gol la Fiorentina: cross dalla sinistra di Bernardeschi per Tello che dopo essersi liberato di un avversario ci prova con una conclusione che, deviata da un difensore dell’Empoli, termina di poco fuori in calcio d’angolo
13′:partita che al momento sta vivendo una fase di stallo, anche se l’Empoli, dopo un avvio in “trincea”, sta provando ad uscire dalla propria metà campo
7′: bella azione della Fiorentina con Bernardeschi che, servito da Alonso con un cross dalla sinistra, libera al tiro Valero che però colpisce male e la palla termina abbondantemente a lato
5′: le due squadre sono in piena crisi, dato che l’Empoli non vince dal 10 gennaio, vittoria in trasferta contro il Torino per 1-0. La Fiorentina, invece, non ottiene i tre punti dal 14 febbraio, vittoria contro l’Inter al “Franchi” per 2-1
2′: subito in avanti la Fiorentina, con Bernardeschi che ci prova con un tiro da posizione angolata, deviato in angolo
1′ INIZIA LA GARA: il primo pallone è della Fiorentina

Le due squadre stanno effettuando l’ingresso in campo: Empoli in consueta maglia azzurra, pantaloncini e calzettoni azzurri, Fiorentina, invece, in completo bianco.

Benvenuti amici sportivi di SuperNews, quest’oggi seguiremo in diretta per voi l’incontro valevole per la 32esima giornata di Serie A, il “derby medico” tra Empoli e Fiorentina. La gara avrà inizio alle oere 12.30

TABELLINO EMPOLI FIORENTINA

EMPOLI (4-3-1-2) Pelagotti; Laurini (56′ Bittante) Cosic, Tonelli, Mario Rui; Croce (69′ Buchel) Paredes, Zielinski; Saponara (76′ Krunic) Pucciarelli, Maccarrone. A disp. Pugliesi, Ariaudo, Camporese, Diousse, Maiello, Michelidze, Più, Zambelli. All. Marco Giampaolo

FIORENTINA (4-2-3-1) Tatarusan; Roncaglia (81′ Blaszczkywoski) Gonzalo Rodriguez, Astori, Marcos Alonso; Vecino, Borja Valero; Bernardeschi (56′ Zarate) Ilicic (81′ Kone) Tello; Kalinic. A disp. Lezzerini, Badelj,  Costa, Pasqual, Satalino, Tomovic. All. Paulo Sousa

ARBITRO Antonio Damato (Barletta)

MARCATORI 41′ Pucciarelli (E); 88′ Zielinski (E)

AMMONITI 23′ Cosic (E); 24′ Roncaglia (F); 33′ Vecino (F); ’60 Marcos Alonso (F); 74′ Buchel (E); 84′ Astori (F), 88′ Zielinski(E)

ESPULSI-

Derby toscano tra due squadre in piena crisi di identità che stanno vivendo un “peiodaccio”: da una parte un Empoli che non vince da ben 11 turni e che ha vanificato quanto di buono fatto nel girone d’andata. Infatti, gli uomini di Giampaolo nel girone di ritorno hanno ottenuto 6 punti e adesso in classifica occupano le parti basse a quota 36, con un vantaggio tuttavia rassicurante dal Capri terzultimo, distante 8 punti. Dall’altra la Fiorentina che, come i cugini, sta vanificando quanto di buono fatto nella prima fase del torneo: i viola non vincono da 5 partite in cui hanno ottenuto 4 pareggi e 1 sconfitta. Oggi occorre vincere sia per giocarsi ancora le residue chance di terzo posto, ma soprattutto per superare l’Inter, che dopo la vittoria nella gara di ieri contro il Frosinone ha superato i gigliati in classifica ed ora occupa il quarto posto con un vantaggio di 2 punti sulla formazione toscana.

  •   
  •  
  •  
  •