Fiorentina – Juventus 1 – 2: Vince la Juve! Buffon immenso!

Pubblicato il autore: Eugenio Usai Segui

fiore-juve

La Fiorentina in questo secondo tempo ha dettato legge con numerose occasioni e con un Kalinic velenoso, che ha approfittato di un errore difensivo di Bonucci, ma la Juve ha subito ribattuto con Morata. La Fiorentina ha avuto l’occasione di pareggiare col rigore fischiato a Kalinic, e proprio lo stesso attaccante non ha messo a segno il rigore; merito di una grandissima parata di Gigi Buffon. La Juventus ha battuto una Fiorentina orgogliosa e battagliera, tre punti più che sudati.
’94 Finisce la partita. La Juventus espugna Firenze dopo 4 anni.
’89 Rigore parato da Buffon!!!! Grandissima parata del portiere bianconero!
’88 Rigore per i viola! Cuadrado ha steso Kalinic e si è preso il giallo.
’87 Cambio per entrambe le squadre: Cuadarado entra al posto Lichtsteiner e Roncaglia al posto di Badej
’81 Juve subito di nuovo in vantaggio! Rete di Morata, che segna grazie ad un passaggio al centro di Mandzukic e batte Tatarusanu sull’area piccola
’80 Pareggio della Fiorentina: Kalinic approfitta di un pasticcio della difesa juventina e insacca con un bel tiro diretto all’angolino, dove Buffon non riesce ad arrivare.
’78 Ottimo cross di Alonso per la testa di Kalinic, ma il croato non riesce a prenderla
’73 Pericolo in area Juve, dove vengono ribattuti dalla difesa due tiri diretti nella loro porta.
’71 Giallo per Rugani, che aveva fermato Bernardeschi in contropiede
’69 Primo cambio per la Juve: esce Dybala al posto di Morata
’64 Di nuovo Zarate, che manca di poco la porta con un rasoterra a fil di palo
’61 Mati Fernandez entra al posto di Tello
’60 Contropiede viola che innesca Kalinic, l’attaccante impegna Buffon, che para il tiro del croato.
’59 Zarate libera il destro dentro l’area juventina, ma Buffon neutralizza e manda in angolo
’58 Punizione battuta da Pogba, con pallone che finisce alto sopra la traversa.
’57 Primo giallo della partita: Rodriguez abbatte Dybala, che aveva strappato un pallone sulla trequarti viola e si stava lanciando in porta. Punizione da posizione interessante per la Juve.
55′ Grande giocata di Dybala che lancia Pogba verso la porta, ma il francese sbaglia e manda di poco fuori il pallone
’52 Probabile strappo di Ilicic, che non ce la fa a rimanere in campo e viene sostituto da Zarate
’51 Ilicic sgancia il tiro, ma finisce alto
Inizio secondo tempo

Leggi anche:  Calendario Serie A 6° giornata: quali match su Sky e Dazn?

Divertente primo tempo, dove le squadre sono state protagoniste di numerosi ribaltamenti di fronte. La Fiorentina si è rivelata più pericolosa dei bianconeri, che però sono stati più cinici con la rete di Mandzukic, il quale ha sfruttato un eccellente passaggio di testa di Pogba e ha battuto Tatarusanu con un secco tiro angolato. In ogni caso, non si può dire che la Fiorentina non ci stia provando nel mettere in difficoltà la retroguardia juventina, che sta difendendo in maniera egregia. Ci sono state lamentele per il gol annullato per fuorigioco di Bernardeschi, che secondo lo sguardo della moviola era in posizione regolare.

Fine primo tempo

’45 Interessante calcio di punizione per la Juve sul limite sinistro dell’area viola
’43 Grande occasione di Marcos Alonso che si lancia di testa sul pallone e sfiora il palo.
’42 Traversone di Bernardeschi che diventa un pericoloso tiro deviato in angolo da Buffon
’39 Goooooooool!!!!!!! Ha segnato Mandzukic, che ha sfruttato un gran assist di Pogba e ha concluso con un tiro rasoterra.
’33 Tello scarica il sinistro, ma Buffon si butta e la blocca con tranquillità
’28 Tiro di Badej dal limite dell’area, ma il pallone sfila fuori dallo specchio
’24 Bellissimo passaggio di Pogba per Khedira, vicino all’area, che però viene efficientemente contrastato da Marcos Alonso.
’22 Risponde la Juventus con Paulo Dybala, che sfodera un sinistro che va poco sopra la traversa
’21 prima vera occasione del match: tiro di insidiossimo di Bernardeschi deviato da Barzagli, Buffon lo para con i piedi
’20 Contropiede della Fiorentina, che mette Bernardeschi davanti a Buffon, l’attaccante viola segna, ma il gol è irregolare per fuorigioco
’15 Rete annullata a Khedira, che era in posizione irregolare
’14 Ilicic ci prova dalla distanza, ma Buffon la blocca con facilità
‘9 Bernardeschi mette un interessante pallone in mezzo all’area, che però non viene preso da nessuno dei suoi compagni.
‘6 Borja Valero viene richiamato da Tagliavento per un fallo che poteva costargli l’ammonizione
‘1 Tiro a giro di Ilicic deviato dalla difesa, con il pallone che finisce tra le braccia di Buffon

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Udinese - Fiorentina: streaming o diretta TV, SKY o DAZN?

Il big match della domenica di serie A vedrà sfidarsi Fiorentina – Juventus, con i toscani che vogliono a tutti costi fermare la corazzata Juventus, in una partita che vale l’intera stagione della Viola e nella quale si scontreranno due squadre dalla più che sentita rivalità. A sostenere la squadra di Sousa ci sarà un gremitissimo Artemio Franchi (35.000 gli spettatori previsti, più 2.500 bianconeri), che spingerà i proprio giocatori a far ritardare il quinto scudetto di fila alla Juve. Ma oltre la spinta del pubblico, servirà una Fiorentina impeccabile e coraggiosa, degna di quella splendida squadra che avevamo visto nella prima parte di stagione e che adesso pare quasi irriconoscibile con i suoi miseri 7 punti conquistati sui 24 disponibili.
Allegri predica calma e vuole assolutamente vincere, ammettendo che non sarà per niente facile: la Juventus non vince a Firenze dal marzo del 2012, dove vinse con un netto 0-5, e in più, la Fiorentina sta preparando questa partita da prima degli avversari; basti pensare che Sousa, mercoledì, ha risparmiato i giocatori diffidati proprio in vista di questa importante partita.  In virtù di tali di scelte, la Viola giocherà con tutti i titolari con il 3-4-2-1, schema preferito del tecnico portoghese. La Juve dovrà fare i conti con l’ennesimo infortunio di Chiellini, da poco rientrato in gruppo, e stando alle dichiarazioni del mister, che aveva detto che c’è la necessita di gestire le energie, Mandzukic e Rugani stanno a riposo, al posto loro Morata ed Evra, che si destreggerà al ruolo di difensore centrale.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus - Sampdoria: streaming e diretta TV, SKY o DAZN?

Fiorentina – Juventus: formazioni

Fiorentina: (4-2-3-1) Tarasunu, Marcos Alonso, Astori, Rodriguez, Tomovic, Borja Valero, Badej, Bernardeschi, Tello, Ilicic, Kalinic

Juventus: (3-5-2) Buffon, Rugani, Bonucci, Barzagli, Evra, Pogba, Lemina, Lichtsteiner, Dybala, Mandzukic

  •   
  •  
  •  
  •