Frosinone-Inter 0-1. Decide la rete messa a segno da Icardi

Pubblicato il autore: Ilaria Ceracchi Segui

frosinone-inter-streaming-previsioni-incerte
SECONDO TEMPO
94′ Finisce 0-1 la gara tra Frosinone e Inter. Buona prestazione dei padroni di casa, nonostante il risultato
92′ Perisic tenta la rete del raddoppio ma spara in curva
91′ Possesso Frosinone in questi ultimi minuti
90′ Il giudice di gara concede 4 minuti di recupero
88′ Terzo e ultimo campo per l’Inter: fuori Jovetic, dentro Palacio
87′ Occasione importante per il Frosinone: Ciofani autore di una splendida diagonale, ma Hndanovic manda in corner con la punta delle dita
86′ Altro cambio per Mancini: Santon per Telles
85′ Fuori Felipe Melo, dentro Medel
84’Ancora Jovetic, ma Pavlovic allontana di testa
82′ Pericolosi i padroni di casa con Rosi, ma Handanovic non ha problemi
79′ Frosinone in dieci: Blanchard abbandona il campo per doppia ammonizione
78′ L’Inter ad un passo dal raddoppio con Jovetic che colpisce alto
75′ Seconda sostituzione per il Frosinone: Kragl fuori, Carlini dentro
74′ Goooool dell’Inter: Icardi porta in vantaggio i neroazzurri con un colpo di testa su assist di Perisic
73′ Sfortunati i ciociari, terzo palo per i padroni di casa
71′ Prima sostituzione per Stellone: Chibsah al posto di Gori
68′ Giallo per Melo per evidente fallo su Paganini
66′ Perisic su assist di D’Ambrosio manda a lato di poco
65′ Torna ad essere agressiva la formazione di Mancini
63′ Il palo salva ancora l’Inter, pericolosissimo Paganini
62′ Ammonito Blanchard per fallo su Icardi
61′ Jovetic tira potente in porta ma Leali blocca senza problemi
60′ Ottimo salvataggio di Gori su Biabiany
59′ Meglio i padroni di caso in questi primi quindici minuti della ripresa
57′ Giallo per Pavlovic per simulazione. Quinto ammonito del Frosinone
55′ Il Frosinone sfiora il gol: Blanchard scarica di testa sul palo
54′ Blanchard salva il Frosinone anticipando di testa in area Biabiany
51′ Punizione dell’Inter battuta da Brozovic, Murillo colpisce di testa e rimane a terra per la botta
50′ Giallo per Ajeti che commette fallo su Jovetic
48′ Punizione per i canarini
46′ Inizia il secondo tempo al Matusa

Leggi anche:  Arriva la bomba: "Cavani è infelice". Ecco le tre squadre su di lui

PRIMO TEMPO

45′ Finisce qui il primo tempo, senza recupero
44′ L’Inter ora fa circolare la palla lentamente, ma senza verticalizzare
41′ Bell’azione di Kragl: dopo un doppio dribbling conclude centrale du Handanovic
39′  Occasione per l’Inter con Perisic che butta sul secondo palo
34′ Kragl ammonito per fallo di mano
33′ Ritmi alti ora al Matusa
31′ Altro giallo: D’Ambrosio ammonito per fallo su Kragl
29′ Ammonizione per Frara per fallo su Icardi
27′ Prima occasione per il Frosinone con Frara la cui conclusione termina di poco fuori
26′ Punizione per i padroni di casa
24′ Rosi affonda sulla destra, ma Melo chiude: rimessa laterale per i canarini
22′ Giallo per Gucher su Jovetic
20′ Ci prova Melo dalla distanza
14′ Il Frosinone è protagonista di un pressing costante
13′ Prima vera occasione della gara: Biabiany faccia a faccia con Leali calcia a lato
12′ Ci prova Gucher per Gori ma il tiro è troppo lungo, niente da fare
9′ Partita equilibrata finora
7′ Telles ci prova, ma Ajeti salva e manda in angolo
6′ Fallo di D’Ambrosio su Kragl: punizione per il Frosinone
4′ Ciofani si coordina di testa ma commette fallo su Jesus
2′ Proteste al Matusa per fallo di Juan Jesus su Ciofani non fischiato dal giudice di gara
1′ Fischio iniziale

Leggi anche:  Juve Stabia-Campobasso 0-0: pareggio a reti bianche al Romeo Menti

Si torna in campo. L’anticipo di questa trentaduesima giornata di Serie A prevede la sfida alle ore 15:00 presso il Matusa tra Frosinone e Inter. Roberto Mancini presenta una nuova squadra. Il tecnico di Jesi dà, infatti, la possibilità a Jovetic di giocare fin dal primo minuto. L’ultima partita da titolare del motenegrino risale al 31 gennaio, nel derby di Milano. Icardi partirà, come al solito, titolare: è a quota 99 presenze e 49 gol con la maglia dell’Inter in tutte le competizioni. Roberto Stellone, invece, per battere, o quantomeno contenere, la squadra meneghina si affida a Kragl e Paganini alle spalle di Ciofani. Le due squadre hanno senza dubbio obiettivi completamente differenti. I neroazzurri, quinti con 55 punti, hanno l’obbligo di conquistare i tre punti per continuare la corsa al terzo posto e per tornare ad essere protagonista in campionato. Dall’altra parte, i canarini, penultimi in classifica con 27 punti, devono lottare a denti stretti per ottenere punti importanti e puntare alla  salvezza. Dunque, entrambe le squadre hanno motivi ben validi per mettere in campo forza mentale e fisica e combattere per 90 minuti.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus-Milan: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

FORMAZIONI UFFICIALI:

Frosinone : Leali, Gori, Blanchard, Frara, Gucher, Ciofani, Kragl, Paganini, Pavlovic, Rosi, Ajeti.

Inter: Handanovic, D’Ambrosio, Murillo, Juan Jesus, Telles; Biabiany, Melo, Brozovic, Perisic; Jovetic, Icardi.

  •   
  •  
  •  
  •