Juventus-Empoli 1-0 la decide Mandzukic! Scudetto più vicino per i bianconeri

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Finisce qua allo Stadium dopo 95′ minuti esaltanti, veramente una bella partita, giocata a viso aperto dalle due squadre. Alla fine la Juventus vince per 1-0 su un Empoli comunque positivo.
Decide la gara Mandzukic su un pregevole assist di Pogba, il francese insieme a Morata i migliori di questa partita spettacolare. Una gara giocata a mille all’ora dalle squadre di Allegri e Giampaolo, divertente e ricca di belle giocate.

49′: Un Morata versione centometrista, generosissimo fino alla fine, serve uno splendido assist a Zaza, ma Skorupski para in angolo.
46′: Juve per due volte vicinissima al gol, prima conclusione di Morata, respinta corta di Skorupski, arriva Asamoah di gran carriera, ma il portiere polacco compie un miracolo, poi Zaza prova una mezza rovesciata spettacolare.
43′: Magia di Pogba che calcia splendidamente, sfera che esce di pochissimo a Skorupski battuto.
41′:
Ammonito Tonelli per fallo su Zaza.
37′: Gran botta al volo di Asamoah, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, tiro pericoloso che esce di poco.
36′:
Ultimo cambio anche per Allegri, Asamoah per Pereyra
34′: Zielisnki si libera al tiro, pallone centrale bloccato senza problemi da Buffon.
32′: Conclusione dal limite per Pogba, ma il pallone è alto sopra la traversa.
30′:
Ultimo cambio nelle fila dell’Empoli, dentro Krunic per uno stanco Maccarone.
24′: Si rivede l’Empoli dalle parti di Buffon, Maccarone prova a liberarsi per la conclusione, ma Rugani  lo blocca.
22′: Ammonito Zaza appena entrato.
20′: Nella Juventus entra Zaza per Mandzukic.
12′: Brutte notizie anche per Giampaolo che deve sostituire Saponara infortunato, al suo posto il giovane Piu.
7′: Un cambio per parte nelle due squadre: nella Juventus esce Chiellini infortunato, entra Cuadrado; nell’Empoli esce Buchel ed entra Croce.
5′:
Manzukic salta più in alto dei difensori azzurri e trova Morata, che da posizione impossibile calcia ma Skorupski respinge.

Secondo tempo

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Napoli Cagliari: diretta tv e streaming

44′: Juventus in vantaggio con Mandzukic, ancora un grande numero di Pogba che pennella un cross perfetto, l’attaccante croato sblocca la gara. Mandzukic segna il primo gol di questo 2016!
38′:
Sugli sviluppi di una punizione calciata da Marchisio, dopo un batti e ribatti, la sfera arriva sui piedi di Chiellini che calcia debole.
28′: Entusiasmate cavalcata di Morata che serve Pogba, che a sua volta libera al tiro Lichtsteiner, conclusione centrale per lo svizzero, respinto dal portiere azzurro.
24′: Risponde l’Empoli con Pucciarelli che si libera dal limite dell’area e calcia bene, Buffon si distende e para la conclusione.
22′: Super giocata di Alvaro Morata, che parte da sinistra e si accentra, calcia di destro a giro in modo splendido, pallone che si va a stampare sulla traversa!
21′: Numero incredibile di Pogba a centrocampo
16′: Grande risposta della Juventus, con Pogba che con un tocco sublime innesca Mandzukic, che tutto solo spara addosso a Skorupski.
14′: Incredibile occasione per l’Empoli con Saponara che da pochi metri, calcia clamorosamente sopra la traversa.
11′: Lichtsteiner pericoloso dalla distanza, blocca senza problemi Skorupski.
9′: Calcio d’angolo per la Juventus, Morata arriva prima sul pallone e lo colpisce di tacco, però sul pallone pericoloso in area non ci arriva nessuno.
8′: Scatenato Morata che si libera bene sulla destra, ma Tonelli devia il cross in angolo.
6′: Conclusione di Marchisio dalla distanza, sfera che si perde lentamente sul fondo.

Leggi anche:  Spezia-Juventus, Gyasi e la sua esultanza come CR7: ecco il motivo

Primo tempo

Le formazioni ufficiali:
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Rugani, Chiellini; Lichtsteiner, Pereyra, Marchisio, Pogba, Evra; Mandzukic, Morata.
A disposizione: Neto, Rubinho, Romagna, Padoin, Sturaro, Lemina, Hernanes, Asamoah, Cuadrado, Zaza.
Allenatore: Allegri

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Bittante, Tonelli, Costa, Mario Rui; Zielisnki, Paredes, Buchel; Saponara; Pucciarelli, Maccarone.
A disposizione: Pugliesi, Pelagotti; Zambelli, Croce, Maiello, Diousse, Piu, Cosic, Camporese, Krunic.
Allenatore: Giampaolo

La Juventus giocherà con il 3-5-2, Allegri che recupera quindi Marchisio e Barzagli e si affida al modulo più collaudato, difesa a 3 con Chiellini-Barzagli-Rugani, a centrocampo la novità è rappresentata da Pereyra, in  avanti coppia d’attacco Morata-Mandzukic, mentre in panchina pronti a subentrare andranno Zaza e Cuadrado.L’Empoli di Giampaolo propone la formazione titolare, unica assenza di rilievo per la squadra azzurra Laurini, sostituito da Bittante, che si affiderà al solito attacco Saponara-Pucciarelli-Maccarone.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 6.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

La squadra di mister Allegri deve rinunciare a Dybala infortunato, Alex Sandro, Khedira e Bonucci squalificati, l’Empoli invece nonostante che in settimana Tonelli e Saponara hanno lavorato a parte, scende in campo con la formazione titolare.

Si affrontano allo Stadium Juventus-Empoli nell’anticipo serale,  partita valida per la 31° giornata, nella gara di andata i bianconeri vinsero 3-1 al Castellani, prima andarono in vantaggio gli azzurri con Maccarone, poi la rimonta Juve con Evra, Mandzukic e Dybala.

 

  •   
  •  
  •  
  •