Serie B, 39/a giornata: Cagliari-Livorno 2-2

Pubblicato il autore: Michele Santoro Segui

cagliari livorno live
Ennesima brutta prestazione del Cagliari al Sant’Elia. Gli uomini di Rastelli, avanti per 2-0 al 70′ grazie ai gol di Giannetti e Joao Pedro, si fanno riacciuffare in due minuti dal Livorno, prima con Vantaggiato e poi con Biagianti. Promozione in A rimandata, nonostante i contemporanei pareggi per 0-0 di Trapani, Pescara e Bari. Punto importante in chiave play out per il Livorno, anche se Modena e Salernitana restano a +4.

90’+4′ Triplice fischio finale. CAGLIARI-LIVORNO 2-2
90’+2′
Cerri ci prova, ma il suo destro è sbilenco
90′
Abisso decreta quattro minuti di recupero
89′ AMMONITO TELLO!
Entrata in ritardo ai danni di Pinsoglio
88′ AMMONITO DEIOLA!
Fallo ai danni di Schiavone. Terzo ammonito nelle fila del Cagliari
87′
Joao Pedro cerca di andarsene via sulla sinistra, ma viene chiuso da Ceccherini che guadagna anche rimessa dal fondo
84′ OCCASIONE CAGLIARI!
Da punizione, Joao Pedro lascia partire un destro terrificante che si perde di poco alto sopra la traversa di Pinsoglio
81′ AMMONITO GASBARRO!
Entrata in scivolata ai danni di Deiola. Calcio di punizione dal limite dell’area di rigore per i padroni di casa
80′ Ultimo cambio anche per il Livorno: esce Biagianti ed entra Luci
78′ Terzo cambio di Rastelli: esce Giannetti ed entra Cerri
75′ AMMONITO ARAMU!
Fallo da dietro ai danni di Joao Pedro. Partita sempre più nervosa
73′ Cambio nelle fila del Cagliari: esce Di Gennaro ed entra Tello
72′
Incredibile quello che sta succedendo al Sant’Elia. In questo momento, il Cagliari resterebbe in B
71′
Biagianti lasciato colpevolmente solo in area avversaria, punisce Storari di testa. Pareggio riacciuffato
71′ CAGLIARI-LIVORNO 2-2. Gol del Livorno. Rete di Biagianti
70′ Secondo cambio nelle fila del Livorno: esce Moscato ed entra Fedato
69′
Storari para il rigore di Vantaggiato, ma sulla ribattuta la punta è lesta e accorcia le distanze
69′ CAGLIARI-LIVORNO 2-1. Gol del Livorno. Rete di Vantaggiato
68′ RIGORE PER IL LIVORNO! Fallo di Di Gennaro su Schiavone
65′
Joao Pedro realizza il penalty con una sassata centrale che batte Pinsoglio
65′ CAGLIARI-LIVORNO 2-0. Gol del Cagliari. Rete di Joao Pedro
64′ RIGORE PER IL CAGLIARI!
Fallo di Moscati su Murru
62′ GOL ANNULLATO AL LIVORNO!
Vantaggiato deposita in rete di testa, ma commettendo fallo su Salamon
60′ AMMONITO MURRU!
Fallo su Lambrughi
57′ ESPULSO MUNARI!
Intervento da dietro ed in ritardo ai danni di Schiavone. Cagliari in dieci uomini
55′ Primo cambio nelle fila del Livorno: esce Valoti ed entra Aramu
55′
Salamon lancia in profondità per Giannetti, che viene affossato da Ceccherini. Calcio di punizione per il Cagliari
52′ Primo cambio nel Cagliari di Rastelli: esce Sau ed entra Joao Pedro
51′ OCCASIONE CAGLIARI!
Ancora Deiola vicino al gol. Di Gennaro mette in mezzo, Salamon spizza e Deiola devia il pallone sul fondo di un nulla
50′ OCCASIONE CAGLIARI!
Giannetti trova Deiola che scocca un gran destro dallo spigolo destro dell’area di rigore e trova l’ottima risposta di Pinsoglio
49′ AMMONITO BIAGIANTI!
Fallo di mano per controllare il pallone all’interno dell’area di rigore del Cagliari. Terzo ammonito nelle fila del Livorno
46′ INIZIA IL SECONDO TEMPO!
Stessi protagonisti della prima frazione di gioco

Leggi anche:  Diretta Euro2020: Macedonia del Nord - Olanda 0 - 3, traversa di Weghorst

45’+1′ FINE PRIMO TEMPO! CAGLIARI-LIVORNO 1-0, decide la rete di Giannetti al 26′
45′ Un minuto di recupero
43′ AMMONITO PISACANE!
Fallo su Vajushi
40′
Scambio tra Ceccherini e Moscati sull’out di destra, poi è lo stesso Moscati a verticalizzare per un compagno che non c’è. Riparte il Cagliari
38′
Di Gennaro ci riprova dalla lunga distanza, ma la sua conclusione si spegne in curva
37′
Azione insistita del Cagliari, Deiola cerca un traversone basso, ma trova Lambrughi. Ripartono i toscani
33′ OCCASIONE LIVORNO!
Sassata di Schiavone da fuori area, miracolo di Storari
32′
Fallo di Di Gennaro su Vantaggiato. Calcio di punizione dal limite dell’area di rigore per il Livorno
31′
Contropiede del Cagliari portato da Sau, che cerca Giannetti, ma il 32 rossoblu finisce in fuorigioco
28′
Cerca di reagire il Livorno, Ceccherini avanza palla al piede e calcia dalla distanza: pallone in curva
26′
Sugli sviluppi di un corner, Deiola impatta di testa e la sua conclusione si stampa sul palo. Poi da fuori area Di Gennaro calcia e trova Giannetti, che da due passi non sbaglia e trafigge Pinsoglio. Vantaggio Cagliari
26′ CAGLIARI-LIVORNO 1-0, gol del Cagliari. Rete di Giannetti
24′
Vajushi anticipa di netto Balzano e viene atterrato. Calcio di punizione per il Livorno che può respirare
23′
Da punizione, Di Gennaro conclude in porta, s’immola Vantaggiato che di testa mette in corner
17′ AMMONITO CAZZOLA!
Fallo tattico ai danni di Sau. Secondo ammonito nelle fila del Livorno
15′ AMMONITO CECCHERINI!
Fallo ai danni di Murru. Ceccherini era diffidato e salterà il prossimo impegno
13′
La squadra di Rastelli continua a fare gioco, ma non trova spazi nella retroguardia amaranto
11′
Ottimo scambio tra Deiola e Sau, alla fine, Ceccherini appoggia per Pinsoglio che con qualche difficoltà allontana
9′
Continua il duello tra Vajushi e Balzano, il livornese guadagna un altro calcio di punizione
8′
Vantaggiato batte la punizione direttamente in porta, conclusione centrale: blocca senza problemi Storari
7′
Vajushi converge verso il centro e viene steso da Balzano, calcio di punizione da buona posizione per il Livorno
5′
Ritmi bassi in questo avvio di gara, Cagliari sempre pronto a fare la partita e Livorno compassato dietro
4′
La prima conclusione del match è del Cagliari, Di Gennaro calcia dalla lunga distanza, ma non trova lo specchio della porta. Palla alle stelle
1′ INIZIA LA PARTITA!
Il Cagliari gioca il primo pallone del match

Serie B, 39/a giornata: DIRETTA Cagliari-Livorno – 
Testacoda disperato al Sant’Elia. Alla vigilia di Sant’Efisio, patrono del capoluogo sardo, i padroni di casa guidati da Rastelli, e il Livorno di Ezio Gelain, si giocano una gran fetta della loro stagione. Il Cagliari, secondo in classifica, ha l’obbligo dei tre punti, sia per allontanare il brutto momento di forma, sia per tenere a debita distanza il Trapani, che segue con 8 punti in meno in classifica. Teoricamente, gli isolani potrebbero festeggiare l’aritmetica promozione già oggi, ma dovrebbero sperare nelle contemporanee non vittorie dei trapanesi, del Pescara e del Bari. L’obiettivo, intanto, è quello di fare risultato pieno in questa gara, e per farlo, mister Rastelli schiererà i suoi con un quadrato 4-4-2, senza Diego Farias, in panchina per le scarse condizioni fisiche: davanti a Storari, Pisacane, Salamon, Capuano e Balzano, comporranno la linea difensiva; Munari, Di Gennaro, Deiola e Murru, saranno i quattro di centrocampo; in attacco ci sarà la coppia GiannettiSau.
I labronici, invece, scenderanno in campo alla disperata ricerca di punti in grado di farli partecipare, quanto meno, ai play out, che per adesso vedrebbero scontrarsi Salernitana e Latina, a +4 sui toscani. Nulla è ancora perso, ma fare risultato oggi, sarebbe una bella iniezione di fiducia. Gelain opterà invece per il classico 3-5-1-1, nel quale Pinsoglio sarà protetto dal terzetto CeccheriniLambrughiGasbarro; in mezzo al rettangolo di gioco, Moscati e Vajushi saranno i tornanti, con Cazzola Biagianti e Schiavone, interni; Valoti ispirerà Vantaggiato, unico riferimento offensivo. Arbitra la gara il signor Rosario Abisso della sezione di Palermo.

Leggi anche:  Live Euro2020: Ucraina - Austria 0 - 1, gli austriaci controllano il gioco

Cagliari (4-4-2): Storari, Pisacane, Salamon, Capuano, Balzano, Munari, Di Gennaro, Deiola, Murru, Sau, Giannetti all. Massimo Rastelli

Livorno (3-5-1-1): Pinsoglio; Ceccherini Lambrughi Gasbarro; Moscati Cazzola Biagianti Schiavone Vajushi; Valoti;Vantaggiato all. Ezio Gelain

  •   
  •  
  •  
  •