Serie B LIVE Perugia Avellino: 2-0 il finale. Aguirre e Belmonte archiviano la pratica Avellino

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

144878538152106E’ FINITA! Vittoria per 2-0 del Perugia che si rilancia in classifica e che affonda l’Avellino. Ospiti ora a soli 4 punti di vantaggio dai playout.
90′ L’arbitro assegna 4 minuti di recupero
.
87′ Perugia in pieno controllo, gara che ha ben poco da dire.
84′ Ultimo cambio per Bisoli che richiama Belmonte per mandare in campo Della Rocca.
80′ Giallo per Volta a causa di un fallo commesso su Tavano e punizione per l’Avellino.
74′ Cambio anche per il Perugia. Parigini rileva un ottimo Fabinho.
71′ Entra Tavano per Mokulu. Ultimo cambio per gli ospiti.
65′ Arini sfiora il gol
! Incredibile salvataggio di Volta sulla linea che sventa il tiro a botta sicura del 4 dell’Avellino.
61′ Secondo cambio tra le fila biancoverdi. Fuori D’Angelo, dentro Arini.
60′ RADDOPPIO DEL PERUGIA
! Belmonte trova il gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Fabinho. Il difensore degli umbri salta in area indisturbato e fa 2-0.
55′ Fuori Insigne dentro Sbaffo. Primo cambio per l’Avellino.
49′ Strepitoso Rosati!
Punizione magistrale di Insigne che viene respinta in angolo dal portiere degli umbri. Buon avvio dei lupi in questa ripresa.
46′ Riparte la gara.
Seconda frazione appena iniziata.
FINISCE LA PRIMA FRAZIONE! PERUGIA AVANTI MERITATAMENTE CON AGUIRRE
.
45+1′ Bastien prova ancora dal limite. Nessun problema per Rosati che controlla con facilità la conclusione del trequartista.
45′ L’arbitro concede 1 minuo di recupero per via dell’infortunio di Guberti.
45′ Ardemagni sciupa clamorosamente! Il bomber di casa se ne va in contropiede salta secco il suo avversario e calcia in porta malissimo. Avellino che si salva ancora.
43′ Altro calcio d’angolo per il Perugia che però non viene sfruttato dai biancorossi.
39′ Non ce la fa Guberti che viene sostituito da Spinazzola. Primo cambio obbligato per Bisoli.
34′ Ammonito Biraschi per gli ospiti dopo il fallo commesso su Fabinho.
33′ Reazione d’orgoglio dei lupi che ora hanno più fiducia.
32′ Ancora Avellino!
Sugli sviluppi del calcio d’angolo è Rea che colpisce il pallone costringendo al miracolo il portiere dei grifoni.
31′ PERICOLOSO BASTIEN!
Il baby talento belga se ne va in slalom e calcia in porta. Rosati manda in corner.
30′ Prova adesso ad uscire l’Avellino con un prolungato possesso di palla.
28′ Angolo per il Perugia battuto da Guberti che pesca Del Prete il quale non riesce a colpire bene.
25′ Padroni di casa in pieno controllo della gara che ripartono con gli esterni d’attacco, i quali fanno sistematicamente male alla retroguardia irpina.
23′ Ospiti che faticano ad impostare azioni concrete anche per merito del Perugia che è messo bene in campo.
20′ Ci prova l’Avellino con Visconti che calcia dai 30 metri senza impensierire Rosati.
17′ Avellino che accusa il colpo e che non riesce a reagire. Squadra senza identità e molto confusa.
14′ Reteeeeee! Alla fine il Perugia passa con Aguirre! Sbaglia tutto Biraschi che serve Ardemagni il quale appoggia per l’uruguaiano che trafigge senza troppe difficoltà Offredi. Pressione insistente dei grifoni premiata dal vantaggio di Aguirre.
12′ Giallo per Rizzo.
9′ Ancora Perugia!
Aguirre carica il destro dal limite dell’area e manda la sfera di poco alta. Avellino sotto shock che soffre tantissimo le incursioni degli esterni umbri.
6′ Ardemagni sfiora il vantaggio!
Clamoroso buco difensivo degli ospiti che lasciano tutto solo il numero 9 del Perugia. L’attaccante impatta il passaggio dalla destra di Aguirre ma spedisce la palla di poco fuori. Difesa irpina, come al solito, disattenta.
2′ Padroni di casa che fanno il gioco in questi primi secondi di gara.
1′ SI PARTE!

PERUGIA AVELLINO FORMAZIONI UFFICIALI:
Perugia (4-2-3-1): Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte, Rossi; Rizzo, Zebli; Fabinho, Aguirre, Guberti; Ardemagni.
Allenatore: Bisoli
Avellino (4-3-1-2): Offredi; Pucino, Rea, Biraschi, Visconti; D’Angelo, Paghera, Bastien; Insigne; Mokulu, Castaldo.
Allenatore: Marcolin

Aribitro: Ripa di Nocera

Perugia Avellino si sfidano fra pochi minuti allo stadio Curi di Perugia.
Squadre che hanno deluso le aspettative di inizio campionato e che ora si trovano a dover onorare la stagione che sta per volgere al termine.
Gli ospiti, però, non dormono sogni tranquilli perchè il discorso salvezza è stato clamorosamente riaperto, complici le 3 sconfitte nelle ultime 4. Il neo tecnico irpino, Marcolin, è a caccia della sua prima vittoria sulla panchina dei lupi.
Per i lupi non ci sarà il portiere Frattali infortunato. Al suo posto fa il suo esordio in campionato l’ex Albinoleffe Daniel Offredi.
Per quanto riguarda i padroni di casa invece, il morale è molto basso. Impresa sfiorata lo scorso turno a Brescia nello scontro diretto che poteva rilanciare i grifoni di Bisoli nella lotta playoff.
Il Perugia si è fatto rimontare proprio alla fine e gli umbri sono ora a -7 dagli spareggi. Servirebbe soltanto un miracolo per riagganciare il treno.
Bisoli ha il solo dubbio legato a chi schierare tra Fabinho e Molina con il primo in vantaggio sul secondo.

  •   
  •  
  •  
  •