Giro d’Italia 2016 LIVE: la prima tappa in tempo reale. Rosa a Dumoulin, bene Nibali

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

giro d'italia 2016 live
Giro d’Italia 2016 LIVE. 
Parte dall’Olanda la prima tappa dell’edizione n°99 della corsa a tappe italiana, ed è olandese la prima maglia rosa. Tom Dumoulin (foto), specialista capitano del Team Giant Alpecin, beffa per pochi centesimi lo sloveno della Lotto NL Jumbo Pimoz Roglic e conferma dunque il pronostico che lo vedeva tra i principali favoriti. Nulla da fare invece per Fabian Cancellara: lo svizzero, considerato il candidato numero uno alla prima rosa, chiude a 14″ dal vincitore. Troppo tribolata la sua ultima settimana, segnata da un brutto virus intestinale. Chi gioisce è senz’altro Vincenzo Nibali, che termina il prologo a 19″ dall’olandese e guadagna su tutti i più temibili rivali per la classifica generale. A cominciare dal basco del Team Sky Mikel Landa, finito a 40″ secondi da Dumoulin, ma anche sul polacco Rafal Majka (38″ di ritardo) e Alejandro Valverde (a 24″ dal vincitore, meglio del previsto il veterano murciano). Tappa e maglia dunque per Tom Dumoulin: da domani la scena sarà tutta per le rotelle veloci del gruppo. Da segnalare la grande prova tra gli sprinter del tedesco Marcel Kittel, che nei prossimi giorni darà la caccia alla maglia rosa avendo chiuso oggi nella top ten.

-Vince Dumoulin: sua la prima maglia rosa.

Leggi anche:  Sonego-Millman 6-4 6-2 (Video Highlights Atp Eastbourne 2021): l'azzurro avanza ai quarti

-Fabian Cancellara, favorito della vigilia, chiude con 14″ di ritardo.

-Buona prova per Vincenzo Nibali: il siciliano dell’Astana chiude a 19″ dal duo di testa e guadagna già 21 secondi al rivale ed ex compagno di squadra Mikel Landa.

-Cancellara all’intermedio ha 8″ di ritardo da Dumoulin. Lo svizzero Kung, secondo all’intermedio a un secondo dall’olandese, cade subito dopo.

-Altro big al traguardo: 38″ di ritardo per il polacco Rafal Majka.

-Ritardo di 24″ dal duo di testa per il veterano murciano Alejandro Valverde.

-Tom Dumoulin stesso tempo di Roglic! Primo con 11’03”. Ritardo di 40″ invece per Mikel Landa del Team Sky, principale rivale di Vincenzo Nibali nella corsa alla maglia rosa.

-Miglior tempo dell’olandese Dumoulin all’intermedio: due secondi meglio di Roglic.

-A metà gara, il basco Landa paga 14 secondi allo sloveno.

-Miglior tempo per lo sloveno Primoz Roglic! Il portacolori della Lotto NL Jumbo abbassa il tempo di Ludvigsson di 8 secondi.

-Giro d’Italia 2016 LIVE: quando sono partiti ormai 150 corridori, in vetta rimane lo svedese Tobias Ludvigsson della Giant Alpecin col tepo di 11’11”.

-Il belga Tim Wellens, primo all’intermedio, crolla nel finale chiude fuori dalla top ten provvisoria.

-Grande prova del pupillo di casa Martijn Keizer (Lotto NL Jumbo) che chiude 4° a 9 secondi dallo svedese.

Leggi anche:  Fabio Aru non si ferma dopo la rinuncia al Tour, ma riparte dal Gp di Lugano

-Attardato anche Jack Bobridge, australiano della Trek, considerato tra gli outsider alla vigilia.

-Male il lituano della Cannondale Navardauskas, specialista delle crono, che finisce la prova con 18 secondi di ritardo.

-Il francese Geniez (FDJ), primo all’intermedio a metà percorso, chiude 4° a 13 secondi.

-Miglior tempo dello svedese Ludvigsson (Giant Alpecin): va in testa col tepo di 11’11”.

-Il polacco Wisniowski (Etixx Quick Step) chiude secondo a 6″ da Brandle.

-Dietro Brandle si issa il gregario di Nibali nell’Astana Tanel Kangert a 7 secondi dall’austriaco.

-Con un tempo di 11’17”, va in vetta l’austriaco Matthias Brandle della IAM con 11 secondi di vantaggio.

-Dopo 15 partenze, in vetta c’è l’olandese Moreno Hofland della Lotto NL Jumbo


Giro d’Italia 2016 LIVE.
Ci siamo, per la terza volta nella sua storia la corsa rosa prende il via dall’Olanda, e sotto lo splendido sole primaverile di Apelrdoorn oggi con il cronoprologo si aprono le danze. Una prova contro il tempo di 9,8 km che darà subito il polso della condizione non solo dei crono man ma anche dei candidati alla maglia rosa finale di Torino. Il primo a prendere il via è stato l’italiano Fabio Sabatini della Etixx-Quick Step alle 13.45, mentre l’ultimo sarà l’australiano Michael Hepburn della Orica Green Edge che partirà dalla pedana alle 17.02. Favorito d’obbligo sul tracciato olandese è il veterano elvetico Fabian Cancellara, pluri-campione del mondo a crono che però negli ultimi giorni si è imbattuto in una fastidiosa febbre. Lo svizzero entrerà in scena per penultimo (ore 17.01). Tra i big di classifica questi gli orari di partenza: Ryder Hesjedal (ore 14.27), Jean Christoph Peraud (ore 14.33), Domenico Pozzovivo (ore 16.45), Mikel Landa (ore 16.46), Tom Doumoulin (ore 16.47), Alejandro Valverde (16.48), Rafal Majka (16.49), Rigoberto Uran (16.55), Vincenzo Nibali (16.56). Cercheranno di dare il massimo anche gli sprinter migliori del gruppo come Andre Greipel, Harnaud Demare, Marcel Kittel, Sacha Modolo e Giacomo Nizzolo, con la speranza nei prossii due giorni in terra olandese di poter ambire ad un giorno in rosa. Il percorso presenta lunghi rettilinei intervallati da qualche curva ampia dove i corridori però non toccheranno praticamente per nulla i freni. Una parata insomma, che assicura spettacolo ma nasconde insidie e sorprese. Qui trovate tutte ciò che c’è da sapere sul Giro d’Italia 2016. Ma ecco il live della gara.

  •   
  •  
  •  
  •