Live: diretta Lecce-Foggia Lega Pro

Pubblicato il autore: Matteo Monaco Segui

Live: diretta Lecce-Foggia Lega Pro
locandina2
Si giocherà al Via del Mare l’andata dei quarti di finale dei Play off di Lega Pro tra Lecce e Foggia. Le due squadre appaiono entrambe in forma dopo i larghi successi ottenuti nei quarti di finale rispettivamente contro Bassano Virtus (3-0) e Alessandria (2-0).
Le due squadre hanno fatto un campionato di grandissima qualità, lottando sino alle ultime giornate assieme al Benevento per la promozione diretta. Nel paro delle semifinaliste della Lega Pro sono probabilmente le squadre più accreditate per la promozione in serie B: probabile che sia da questa sfida ad uscire la squadra vittoriosa di tutti i Play Off. La tensione della sfida è data, non solo per l’importanza della posta in palio ma anche per il fatto che si giocherà un derby che da almeno qualche anno è diventato sentitissimo dalle due tifoserie

Agli ordini dell’arbitro, il signor Piccini di Forlì, le due squadre si presentano con i seguenti 11:

Lecce: Perucchini, Legittimo, Papini, Cosenza, Lepore, Moscardelli, Liviero, Alcibiade, Salvi, Abruzzese, Doumbia. A disposizione: Benassi, Bleve, Beduschi, De Feudis, Surraco, Sowe, Carrozza, Vecsei, Caturano, Curiale, Lo Sicco. Allenatore Piero Braglia.

Foggia: Narciso, Agnelli, Vacca, Loiacono, Gerbo, Iemmello, Sarno, Chiricò, Di Chiara, Riverola, Coletti. A disposizione: Quinto, Sainz-Maza, Micale, Arcidiacono, Lodesani, Lauriola, De Gennaro, Floriano, Lanzetta, De Giosa. Allenatore Roberto De Zerbi.

Inizio della partita: la prima palla la tocca il Lecce
3° GOL FOGGIASubito aggressivo il Foggia che passa in vantaggio con il bomber del gruppo C Iemmello. Disattenzione della difesa, Iemmello non perdona
5° Risposta del Lece, azione in solitaria di Doumbia che al limite dell’area tira scivolando. La palla esce di poco alla destra di Narciso
6°GOL FOGGIA Percussione di Chiricò sulla destra cross al centro dormita della difesa giallorossa e doppietta per Pietro Iemmello
8° Ci prova Moscardelli dalla distanza. Palla alta
12° Ha abbassato i ritmi il Foggia, Lecce sconvolto dall’uno-due non riesce a riorganizzarsi
18° Nonostante il Foggia abbia abbassato i ritmi il Lecce non riesce a fare azioni di spessore. Foggia conquista il terzo angolo in pochi minuti
19° Prodigioso intervento di Perucchini in angolo su Agnelli. Quinto angolo per il Foggia. 80 per cento di partita giocata nella metà campo del Lecce
21° Primo cambio per il Lecce: fuori Liviero dentro Caturano
25° Ammonito Riverola per proteste. Con un giocatore del Foggia a terra l’arbitro non ha fischiato l’interruzione di gioco.
27° Reclama un rigore il Lecce per un fallo su Moscardelli. Giusta l’interpretazione dell’arbitro
30° Tiro dalla distanza di Lepore, palla abbondantemente sopra la traversa
32° Si accentra Doumbia dalla sinistra il tiro è centrale, Narciso non riesce però a trattenere e da buona posizione Caturano spara altissimo
36° Ammoniti Gerbi e De Feudis, che quasi vengono alle mani dopo un fallo fischiato in favore del Lecce
37° GOL DEL LECCE punizione di Lepore, cross al centro del numero 21 giallorosso per Moscardelli che insacca la palla in rete
41° GOL FOGGIA Bellissimo scambio Iemmello-Sanno che davanti a Perucchini non perdona
42° PALO LECCE Cross al centro Moscardelli di testa colpisce il palo
46° FINE PRIMO TEMPO finisce il primo tempo al Via del Mare con un Foggia straordinario in una delle più belle partite di questa stagione di Lega Pro.

46° INIZIA IL SECONDO TEMPO Foggia subito in avanti
48° Parte forte il Lecce che guadagna subito due calci d’angolo. Poi Papini ci prova dalla distanza, palla alta sopra la traversa
55° Bella percussione di Doumbia sulla sinistra, cross al centro del francese e Moscaredelli sfiora il gol con una grandissima sforbiciata. Palla che lambisce il palo
62° Partita che è scemata molto nel corso del secondo tempo. Poche azioni da una parte e dall’altra
70° GOL DEL LECCE SU RIGORE Accelerazione di Doumbia, Narciso lo stende. Dal dischetto va Lepore che spiazza il portiere rossonero. Giusta la decisione dell’arbitro.
76° Ci crede ora il Lecce, con un Foggia che si chiude nella propria metà campo. Tiro dalla distanza di Surraco, parata comoda del portiere del Foggia
79° Fuori Bacca dentro Quinto per il Foggia, centrocampo più robusto per De Zerbi
83° Tiro dalla distanza di Zerbo, senza problemi Perucchini
84° Dentro Sowe fuori Doumbia per il Lecce
87° Cross al centro di Sowe, esce sicuro in presa alta Narciso
88° Botta dalla distanza di Surraco, ancora sicuro Narciso
90° Saranno quattro i minuti di recupero
92° Tiro di Moscardelli dalla distanza, Narciso respinge sui piedi di Sowe che manda la palla al lato da ottima posizione
94° Finale al Via del Mare, Foggia batte Lecce 3-2

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,