Pescara-Latina, Diretta LIVE su Supernews (finale, 1-1). Il Latina è salvo,il Pescara è 4^

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

143522278-cfcc2ec3-7d34-4b44-8a6b-6327970ed92496′ FINISCE LA PARTITA: PESCARA-LATINA 1-1. Il Pescara va ai playoff con il quarto posto. Il Latina è salvo!!!!!

95′ Sostituzione Latina: appena entrato, Boakye viene sostituito da Corvia

92′ Espulso l’allenatore del Pescara Oddo per proteste

91′ Segnalati 6 minuti di recupero, ammonito Corvia nel Latina

90′ Sostituzione Pescara, esce Mazzotta, entra Cocco

88′ Sostituzione Latina, esce Paponi entra  Boakye

84′ Ammonito Olivera (Latina) per fallo su Mitrita, poi anche Scaglia per non aver rispettato la distanza in barriera

83′ Gran tiro di Mitrita nel Pescara, Ujkani si oppone

77′ Ammoniti nel Latina Bruscagin e Brosco

74′ Altro cambio Pescara: esce Caprari entra Mitrita

72′ Sostituzione Pescara: entra Cappelluzzo esce Bruno

71′ OCCASIONE LATINA. Grande giocata di Paponi che serve Dumitru che si divora il gol del vantaggio, tirando addosso a Fiorillo

66′ Gara ora combattutissima ed equilibrata. Ci si sta giocando molto. Non ci sono occasioni da gol, ma in campo è vera battaglia. Il Pescara sarebbe quarto in classifica, il Latina salvo matematicamente. 

61′ OCCASIONE LATINA. Clamoroso palo di Scaglia che, con un tiro a giro, coglie il legno a Fiorillo battuto

60′ Ammonito anche Paponi nel Latina
57′ Ammonito Mazzotta nel Pescara per aver simulato

55′ GOL DEL LATINA!!!! Gol di Dumitru! 1-1!! Errore difensivo del Pescara che da via libera a Paponi che serve Dumitru che mette dentro

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

52′ Memushaj suggerisce in area per Lapadula, dopo un rimbalz, tiro pronto che va fuori

50′ OCCASIONE LATINA. Il cross di Bruscagin colpisce la traversa. Ma c’è anche un tocco di Fiorillo: è corner

46′ INIZIATO ORA IL SECONDO TEMPO. Per il momento il Pescara sarebbe terzo. Il Latina andrebbe ad un drammatico play-out.

45-1 FINISCE IL PRIMO TEMPO. PESCARA-LATINA 1-0

45′ GOL PESCARA!!!!! Lapadula! 1-0!!!! Passaggio al bomber in area di rigore. Palla spinta in rete da pochi passi.

43′ OCCASIONE LATINA: Scaglia scarta due uomini e poi prova il sinistro, Fiorillo deve distendersi per deviare in angolo

40′ AMMONIZIONE LATINA: Bandinelli viene ammonito da Baracani per un’entrata in ritardo su Bruno.
35′ Colpo di testa di Campagnaro (Pescara), palla fuori

31′ AMMONITO Caprari (Pescara) per gioco violento

29′ Crescenzi del Pescara cede a Verre, cross in mezzo per Lapadula che colpisce di testa ma la mira è sbagliata.

26′ OCCASIONE PESCARA: Memushaj per Lapadula, colpo di testa che finisce di pochi centimetri fuori. Gli abruzzesi stanno dominando.

24′ Caprari scatenato, è lui il migliore in campo: altro gran tiro dopo una serpentina ubriacante, palla anche stavolta a lato.

19′ OCCASIONE PESCARA: Caprari recupera palla sulla trequarti e scaglia un sinistro assai potente che va sul fondo.

16′ Attacco del Pescara, Caprari per Lapadula, tiro pronto ma Dellafiore si immola e devia in scivolata il pallone

Leggi anche:  Italia-Svizzera vista da un tifoso

14′ Latina per la prima volta in attacco, Bruscagin effettua il cross in mezzo per Olivera, interviene Fiorillo che blocca il pallone

10′ OCCASIONE PESCARA: Caprari, il destro secco che viene deviato in angolo dal portiere del Latina Ujkani.

8′ Memushaj del Pescara tenta il cross per Lapadula ma l’attaccante non ce la fa a raggiungere l’invito del compagno.
3′ Pescara che parte subito alla grande con il possesso palla, cross di Crescenzi in area che però termina sul fondo.

1′ La gara Pescara-Latina è iniziata in questo momento.

Sono state comunicate in questo momento le formazioni ufficiali del match tra Pescara e Latina. Eccole, nel dettaglio:

Pescara: Fiorillo; Crescenzi, Campagnaro, Zuparic, Mazzotta; Verre, Bruno, Memushaj; Caprari, Lapadula, Pasquato.
Latina: Ujkani; Bruscagin, Dellafiore, Brosco, Calderoni; Schiattarella, Olivera, Bandinelli; Scaglia, Paponi, Dumitru.

Emozioni forti, tra poco, all’Adriatico-Giovanni Cornacchia. Si apre il sipario su Pescara-Latina, 42esima giornata del campionato di Serie B. Oggi, venerdì 20 maggio 2016, con inizio alle ore 20,30, ci si giocherà tutto in novanta minuti, gli ultimi: Pescara e Latina alle prese con le rispettive ambizioni. E paure. Una gara da far tremare i polsi un po’ a tutti.

Gli abruzzesi vogliono staccare definitivamente il biglietto per il terzo posto, che garantirebbe un play-off più agevole. Il Latina tenterà di guadagnare contro i biancazzurri i punti necessari per una sospirata salvezza, ma con la paura addosso di non farcela e di sprofondare quindi o verso lo spareggio playout o, addirittura, verso l’abisso della retrocessione.

Leggi anche:  Diletta Leotta, addio a DAZN: al suo posto arriva una giornalista di Mediaset

Saranno novanta minuti palpitanti, che Supernews seguirà in diretta LIVE (con il racconto scritto delle azioni salienti) a partire dalle ore 20,30 di oggi.

Tante le combinazioni possibili, tra speranze di terzo posto e voglia di salvezza. Molto dipenderà anche dai risultati che matureranno sugli altri campi. Poi, si attenderà con emozione il fischio finale, per esultare o abbattersi. Sarà davvero, questo tra Pescara e Latina, un match particolarissimo, da vivere con pathos e adrenalina fino alla fine.

Veniamo alle ultime dai rispettivi ritiri pre-gara. Oddo deve rinunciare allo squalificato Benali, mentre Torreira proverà a stringere i denti. Fornasier e Pasquato sono diffidati e, dunque, a rischio squalifica nei play off, saranno probabilmente esentati da questa partita.

Latina senza Di Gennaro, Acosty, Ammari e lo squalificato Mariga. Panchina per Boakye e Corvia.

Ecco le probabili formazioni del match Pescara-Latina:

 

PESCARA( 4-3-2-1) Fiorillo; Crescenzi, Campagnaro, Zuparic , Zampano; Verre, Bruno, Memushaj; Mitrita,Caprari; Lapadula.  All. Massimo Oddo
LATINA( 4-3-3) Ujkani; Bruscagin, Brosco, Dellafiore , Calderoni; Schiattarella, Olivera e Bandinelli; Scaglia, Dumitru, Paponi.  All. Carmine Gautieri.

Arbitro: Baracani di Firenze. Assistenti: Chiocchi di Foligno e Soricaro di Barletta. Quarto uomo: Di Paolo di Avezzano.

  •   
  •  
  •  
  •