Real Madrid-Atletico Madrid 6-4 d.c.r: Ronaldo decide la finale di Champions League

Pubblicato il autore: Cosimo Lanzo Segui
real madrid-atletico madrid finale champions league

CR7

Real Madrid-Atletico Madrid, diretta live della finale di Champions League 2016

5-3 Cristiano Ronaldo decisivo. CR7 regala la Champions League al Real Madrid
4-3 Sbaglia Juanfran
4-3 Sergio Ramos spiazza Oblak
3-3 Saul spiazza Navas
3-2 Bale segna con una gamba infortunata
2-2 Gol di Gabi per l’Atletico
2-1 Marcelo non sbaglia
1-1 Griezmann spiazza Navas
1-0 Madrid con Vazquez.

Il sorteggio decide per la curva che ospita i tifosi del Real Madrid.

Diego Simeone va sotto la curva come un anfitrione a scaldare i tifosi. Massima tensione in questo momento, con i due tecnici alle prese con i giocatori disponibili a calciare i rigori.
17′ – Real Madrid-Atletico finisice ai rigori
16′ – Ultima occasione Madrid su corner
14′ – Occasione Real: Vazquez viene murato in area
10′ – In area Saul di testa non riesce a metterla in mezzo
9′ – Ultimo cambio per il Cholo: fuori Koke, entra Thomas
8′ – Punizione Real per fallo di mano di Torres
5′ – Ammonito Pepe
2′ – Cambio Simeone: esce Filipe Luis, entra Lucas Hernandez
1′ – Cominica il secondo tempo supplementare. Simeone si tiene ancora i due cambi

15′ – Finisce qui il primo tempo supplementare
14′ – Rovesciata sbilenca in area di Griezmann
11′ – Savic e Godin salvano su tiro dal limite di Bale dal limite
10′ – Doppio corner Atletico, nulla di fatto
7′ – L’Atletico gioca meglio in questa prima parte
4′ – Occasione Real: Ronaldo di testa su angolo, palla che finisce tra le mani di Oblak
2′ – Ammonito Danilo
1′- Inizia il primo tempo. Nessun cambio per Simeone, che ne ha ancora due a disposizione
SUPPLEMENTARI REAL MADRID-ATLETICO MADRID

Real Madrid-Atletico Madrid finisce 1-1 nei tempi regolamentari. Si va ai supplementari.
48′ – Contropiede pericoloso, Segio Ramos ammonito per un fallo da dietro. Ammonito anche Gabi per proteste
45′ – L’Atletico chiude in attacco, tre minuti di recupero
40′ – Bale di testa sfiora il gol vittoria ostacolato da Pepe
39′ – Bale dribbla in area, tiro sul primo palo e corner per il Real
38′ – Tiro di Torres, palla a lato dopo deviazione. Non c’è corner però
34′ – GOOOOOL CARRASCO. Cross basso di Juanfran al volo e tap-in area di Carrasco
33′ – Doppia occasione Real: Oblak chiude su Ronaldo e la difesa dell’Atleti respinge sulla linea
32′ – Si vede Ronaldo, che tira centrale da ottima posizione
31′ – Ultimo cambio di Zidane: esce Benzema, entra Vazquez
30′ – Manca un quarto d’ora, il Real vede la Coppa
28′ – Sceneggiata di Pepe, avvisato dall’arbitro Clattenburg
26′ – Cambio di Zidane: entra Isco, esce Kross
25′ – Grande occasione per Benzema, che colpisce Oblak in uscita
20′ – Punizione Real a limite. Ci prova Bale, corner
17′ – Atletico più convinto, fa girare la palla più veloce
14′ – Saul al volo in area, fuori di due metri
12′ – Ci prova Koke con un tiro al volo, Navas controlla la traiettoria
10′ – Real si affaccia dalle parti di Oblak senza rendersi pericoloso
8′ – Savic sotto porta sbaglia pareggio con un tap-in che sfila a lato
6′ – Esce Carvajal tra le lacrime, entra Danilo
4′ – Punizione Real, i colchoneros allontanano la palla dall’area
2′ – TRAVERSA DI GRIEZMANN. Tiro forte centrale del francese, palla rimbalza in area e Real spazza
1′ – RIGORE PER L’ATLETICO. Pepe aggancia Torres in area
Il Cholo cambia già negli spogliatoi: dentro Carrasco, fuori Fernandez. Atletico che passa al 4-3-3

46′ – Finisce 1-0 per il Real Madrid il primo tempo. Decide per adesso Sergio Ramos
45′ – Un minuto di recupero
42′ – Altro tiro di Griezmann che si spegne due metri a lato
40′ – Griezmann dai 25 metri, tiro strozzato che Navas controlla senza affanno
38′ – Atletico che prova ad aprire il gioco sulle fasce, Real non rischia nulla
35′ – Tiro al volo dell’Atleti con Griezmann, c’era fuorigioco
34′ – Griezmann dal limite dell’area, troppo debole per impensierire Navas
31′ – Break dell’Atletico, poi Benzema approfitta di un contropiede ma Oblak esce e spazza via l’area
30′ – Corner per l’Atletico Madrid, niente da fare
28′ – Kroos mette ordine a centrocampo, Real che gioca bene
25′ – Ci prova Juanfran con un tiro sbilenco dal limite
21′ – Real fraseggia bene, Atletico prova a costruire con molta difficoltà
18′ – Atletico ancora scosso dal gol subìto, Real prova ad affondare
15′ – GOOOOOL SERGIO RAMOS. Bale allunga di testa e Ramos infila Oblak con un tocco sotto porta in presunto fuorigioco. Per lo spagnolo è il secondo gol in una finale di Champions dopo quello realizzato nel 2014 proprio all’Atletico.
12′ – Atletico in difficoltà in fase d’impostazione, meglio il Real in questo inizio.
10′ – Intervento di Carvajal su Griezmann. Giallo per lo spagnolo.
8′ –  Atletico che lascia molti spazi in questa fase iniziale, Real ne approfitta.
6′ –  Real vicino al gol. Punizione di Bale, Casemiro tocca e Oblak fa il miracolo.
4′ – Koke calcia debole da centro dell’area.
3′ – L’Atletico di fa vedere sul fronte destro, cross sballato.
1′ – E’ iniziata la finale di Champions League

Entrano le formazioni divise dalla Coppa al centro.

Le formazioni ufficiali. REAL MADRID (4-3-3): Navas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Casemiro, Modric, Kroos; Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Zidane. ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Juanfran, Godin, Savic, Filipe Luis; Koke, Gabi, Fernandez, Saul; Griezmann, Torres. Allenatore: Simeone.

C’è la cerimonia di apertura della finale. A cantare c’è Alicia Keys. In campo 400 performer, volontari venuti da tutta Italia. Xavier Zanetti e Franco Baresi con la Coppa in mano la portano al bordo campo. Ora canta Andrea Bocelli, accolto da una grande ovazione.

A Milano è tutto pronto per la finale di Champions League 2016. Dopo due anni dall’ultima volta a Lisbona, i blancos e i colchoneros si affrontano stavolta nel palcoscenico del Giuseppe Meazza. Le merengues vogliono vincere l’11/a Coppa dalla grandi orecchie della loro storia, i rojiblancos invece puntano alla prima Champions League della loro storia, nonché la 23esima in assoluto ad alzarla al cielo. Gli spagnoli l’hanno persa nel 2014 e nel 1974 con il Bayern Monaco. Per il Real è la 14/a finale della sua storia. Dalla finale di Lisbona l’Atletico con Il Real Madrid ha pareggiato quattro volte e vinto cinque. In totale le due squadre si sono affrontate 202 volte tra campionato, Coppa di Spagna e Supercoppa di Spagna, con un bilancio di 102 vittorie del Real, 51 dell’Atlético e 49 pareggi. Cristiano Ronaldo se dovesse segnare diventerebbe il primo giocatore a segnare in tre finali di Champions League diverse (2008 Manchester e 2014 Real Madrid). Arbitra la sfida il fischietto inglese Clattenburg.

 

  •   
  •  
  •  
  •