Coppa America: Cile in finale (2-0 alla Colombia), gara durata oltre 4 ore!

Pubblicato il autore: Fabio Roveda Segui

Coppa America

COPPA AMERICA – Un anno dopo è ancora Argentina-Cile. La finale della Copa America 2016 sarà la rivincita della Copa America 2015. L’Argentina (4-0 agli Stati Uniti ieri) ritrova il Cile per la finale di New York, Cile che ha superato per 2-0 la Colombia (orfana di Carlos Bacca, in campo solo negli ultimi dieci minuti) in una semifinale durata oltre quattro ore. Gara sospesa infatti per oltre due ore all’intervallo per l’allerta uragani. Ma alla Roja sono bastati undici minuti per chiudere i conti, con il vantaggio firmato da Aranguiz al 7′ e il raddoppio messo a segno da Fuenzalida 4′ più tardi. Dopo il lunghissimo intervallo (due ore e un quarto circa) Colombia scesa in campo più determinata, ma che si è vista tagliare le gambe dalla fiscale espulsione di C.Sanchez al 57′. In mezzo, tanti errori dell’arbitro salvadoregno Aguilar, parso non all’altezza di una semifinale di Copa America. La Roja torna dunque in finale a difendere il titolo contro l’Argentina. Rivincita che promette scintille.

GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGHTS

RIVIVI IL LIVE

SECONDO TEMPO
E’ FINITA!!! IL CILE VA IN FINALE!!!
95′ Punizione per la Colombia. Batte Rodriguez e centra la barriera.
94′ Si riparte e ci sarà un recupero nel recupero.
92′ Invasore di campo, gioco fermo. Non ci siamo fatti mancare niente in questa partita.
91′ Quattro minuti di recupero.
90′ Fallaccio di frustrazione di J.Rodriguez su Pulgar. Ammonito, ma ci stava anche il rosso.
88′ Si surriscaldano gli animi! Derby Medel-Bacca, i due a muso duro. Ammonito il milanista. Tutto è scaturito da un brutto fallo di Murillo su Puch.
88′ Esce Vargas, dentro Mark. Ultimo cambio del match.
87′ Zapata su Sanchez in area! Fallo evidentissimo da rigore, ma Aguilar lascia correre anche stavolta. PENALTY NON SANZIONATO ANCHE QUI
85′ Fallo di Silva che ferma Bacca sulla ripartenza. Giallo per il ‘5’ della Roja.
84′ Punizione in zona d’attacco per il Cile.
80′ Entra Bacca a dieci minuti dalla fine per provare il tutto per tutto. Gli fa spazio Cuadrado.
80′ Batte Rodriguez, respinta corta e Moreno non riesce a trovare la porta di destro. Ma c’è deviazione, angolo.
78′ Ammonito Puch che ferma con le cattive Moreno.
77′ Il cronometro gioca a favore della Roja. La Colombia non molla ma servirebbe un miracolo ora.
75′ Esce Fuenzalida nel Cile, tra i migliori in campo. Al suo posto Puch.
73′ Esce Fabra, entra Perez. Fabra che ha sofferto tantissimo il tandem Isla-Fuenzalida sulla sua fascia.
71′ Destro di A.Sanchez deviato in angolo. Nulla di fatto dopo la battuta dalla bandierina.
70′ Botta da fuori di J.Rodriguez, para Bravo in due tempi con brivido.
69′ Moreno da posizione defilata non riesce a trovare la porta.
67′ Affondo di Zapata che entra in area, prova un dribbling e calcia di sinistro, alto. Non la specialità della casa.
66′ Ospina tiene a galla la Colombia! Colpo di testa di Pulgar a centro area e Ospina vola a negare la gioia del gol al giocatore del Bologna! OSPINA DICE DI NO A PULGAR
65′ Trattenuta prolungata di Beausejour su Cuadrado, ammonito il difensore della Roja.
63′ Grande chiusura di Murillo ad anticipare Beausejour.
61′ Colombia che attacca a testa bassa con l’orgoglio, Cuadrado recupera palla e serve J.Rodriguez che dosa male l’assist e l’azione sfuma.
59′ Filtrante di J.Rodriguez per Martinez, palla che non passa chiude bene la difesa cilena.
57′ COLOMBIA IN DIECI! ESPULSO C.SANCHEZ! Fallo su Aranguiz non particolarmente grave. Secondo giallo molto fiscale di Aguilar che ha lasciato correre di tutto in altre circostanze. Decisione che farà discutere.
56′ Aguilar lascia correre un intervento su Cuadrado al limite dell’area dopo un bel numero di J.Rodriguez.
54′ Brivido con Arias che allontana male, ci mette una pezza Murillo.
53′ Nonostante la pioggia pesantissima il campo è in condizioni più che accettabili. Davvero encomiabile lo sforzo degli addetti ai lavori del ‘Soldier Field’.
50′ Murillo chiude su Fuenzalida, angolo.
48′ Fermato per fuorigioco Vargas, comunque di testa non era riuscito a inquadrare la porta.
47′ Errore di Jara che perde palla in area e tocca Torres, l’arbitro lascia correre ma l’impressione è che il rigore potesse starci. ERA RIGORE?
46′ Nella Colombia è entrato Moreno al posto di un deludente Cardona, ancora in panchina Bacca.
46′ Via! Dopo oltre due ore e venticinque minuti di attesa inizia la ripresa!

Le squadre stanno effettuando il riscaldamento, nella Colombia potrebbero entrare Bacca e Moreno.

3-4-3 con licenza di spingere sulla destra per gli spazzini di Chicago.

E’ ufficiale: si riparte alle ore 05.25 italiane!
ClmpDguWMAIKcko

I tifosi stanno lentamente tornando al loro posto, la gara dovrebbe dunque ripartire. I giocatori avranno a disposizione 15 minuti per riscaldarsi.

La TV sudamericana Univision ha annunciato che la partita riprenderà stanotte.

Tentativi disperati di rendere agevole il campo per riprendere, entrambe le Federazioni vorrebbe giocare ora per evitare di concedere due giorni di riposo in più all’Argentina per la finale.

Immagini eloquenti dal ‘Soldier Field’, tutto fa pensare che la gara sarà ripresa domani.

Nonostante il clima, nell’intervallo qualcuno ha trovato il modo di divertirsi.

Il limite temporale per riprendere la gara sono le 5.00 italiane. Quindi se tra un’ora l’arbitro non avrà dato l’ok per giocare si dovrebbe tornare in campo per disputare il secondo tempo nella serata di giovedì 23 giugno, alle ore 22.00 italiane.

Il canale TV argentino TyCSports fa sapere che la gara dovrebbe riprendere tra 30 minuti circa, alle 3.50 italiane.

L’organizzazione ha comunicato che la gara è momentaneamente sospesa.
Colombia Cile

Tuoni e lampi su Chicago. Lanciato un avviso ai tifosi di cercare riparo, calcio d’inizio del secondo tempo posticipato per le avverse condizioni climatiche.

Avvio fantastico del Cile che, per la prima volta nella storia di una semifinale di Coppa America, segna due reti in soli 11′. La Colombia si sveglia solo dopo mezzora, ma Bravo si è fatto trovare pronto quando chiamato in causa. Tante stelle in campo, ma a decidere la gara finora sono questi due ‘outsider’ qui:

Aranguiz Fuenzalida

PRIMO TEMPO
DUPLICE FISCHIO! ALL’INTERVALLO CILE IN VANTAGGIO PER 2-0!
48′ Ammonito Sanchez per aver allargato il gomito saltando su Murillo.
48′ Rodriguez prova il gol difficilissimo al volo di sinistro, ma colpisce male.
46′ Tre minuti di recupero.
45′ Rodriguez guadagna un angolo, Bravo smanaccia non benissimo, ma poi si riscatta respingendo un siluro di Sanchez.
44′ Zapata allontana un cross di Beausejour.
43′ Possesso palla della Roja ora, che prova ad andare all’intervallo con il doppio vantaggio intatto.
41′ Ammonito anche Sanchez nella Colombia per un fallo da dietro su Silva.
39′ Ammonito Bravo per perdita di tempo.
38′ Colombia che sta provando a fare la gara ora, mentre il Cile si limita a contenere.
33′ Arias sfonda a sinistra (in fuorigioco non segnalato), esce quasi fino al limite dell’area Bravo e ci mette una mano per deviare in angolo. Meglio ora la Colombia.
31′ Rasoiata mancina di James Rodriguez dal limite, palla che sibila alla sinistra del palo della porta difesa da Bravo.
31′ Cross di Cardona che attraversa tutta l’area, nessuno è andato dentro dei suoi compagni.
29′ Entra il giocatore del Bologna Pulgar.
28′ Non ce la fa invece, dopo aver giocato un buon pallone Hernandez si è accasciato a terra. Il cambio pare inevitabile a questo punto.
27′ E’ rientrato in campo Hernandez, solo un grande spavento a quanto pare per il ’10’ della Roja.
26′ Azione in velocità dei Cafeteros, troppo larga però l’assistenza per Cuadrado.
25′ Esce in barella Hernandez, mani sul volto.
25′ Hernandez a terra, la sua gamba è rimasta sotto a un avversario in fase di caduta. Non pare un infortunio da poco.
24′ BRAVO! DICE DI NO A MARTINEZ! Gran respinta del portiere cileno sul diagonale di Martinez, ben imbeccato in area da James Rodriguez.
21′ Rabona di Cuadrado, ma il suo cross viene allontanato dalla difesa cilena.
19′ Cross teso di Fuenzalida, Zapata allontana. Ma soffre terribilmente la Colombia sulla sua sinistra.
17′ Ottima uscita in presa alta di Bravo su lancio di Cuadrado.
16′ Dal corner sponda aerea di Zapata per Murillo che prova la girata al volo di sinistro, ma non va.
16′ Jara chiude su Cuadrado, corner. Respira la Colombia.
15′ Sanchez! Gioca sul velluto la Roja, Sanchez sfonda a destra e dalla linea di fondo spara una cannonata addosso a Ospina che riesce a mettere in angolo.
13′ Cile straripante, Fabra deve chiudere a fatica su Isla.
11′ GOOOOOOOLLL!!! FUENZALIDA!!! PROPRIO LUI!!! Sanchez si beve Arias, rientra sul destro e calcia forte sul primo palo, colpendolo. Sulla ribattuta c’è Fuenzalida ben appostato che da zero metri segna il più facile dei gol! Che Cile! GUARDA IL RADDOPPIO DI FUENZALIDA
10′ Fuenzalida! Sta facendo il vuoto sulla destra! Sfonda ancora il numero 6 della Roja, cross basso questa volta allontanato dalla difesa colombiana ma sbanda pericolosamente su quella fascia la squadra di Pekerman.
7′ GOOOOOOOOOOOOLLL!!! ARANGUIZ!!! CILE AVANTI!!! Gran discesa sulla destra di Fuenzalida che si beve Fabra, cross rinviato male da Cuadrado che serve involontariamente Aranguiz che da due passi non sbaglia. Poco reattiva la difesa dei Cafeteros, Cile avanti! GUARDA IL GOL DI ARANGUIZ
2′ Il primo spunto è dei colombiani. Martinez viene chiuso da Medel in angolo. Sul corner fallo in attacco di Zapata.
1′ Partiti! Iniziata la gara.

Risuonano gli inni nazionali.
Allarme maltempo che pare essere rientrato, c’è stata grande apprensione nella giornata di ieri per l’allerta uragani.
Il grande assente, squalificato, è Arturo Vidal che twitta un selfie dalla tribuna.

Ufficializzata anche la formazione del Cile, niente da fare per Diaz e Puch che non recuperano, Isla va in difesa e Fuenzalida dovrebbe essere avanzato a centrocampo.
Comunicata la formazione ufficiale della Colombia e a sorpresa non c’è il milanista Carlos Bacca.
COLOMBIA (4-4-2): Ospina; Arias, Zapata, Murillo, Fabra; Cardona, Torres, C.Sanchez, Cuadrado; Rodriguez, Martinez. Allenatore: José Néstor Pekerman.
CILE (4-3-3): Bravo; Isla, Medel, Jara, Beausejour; Hernandez, Aranguiz, Silva; Fuenzalida, Vargas, A.Sanchez. Allenatore: Juan Antonio Pizzi.

Semifinale di Coppa America 2016Colombia-Cile 22-23 giugno ore 2.00 (ora italiana). Chi sfiderà l’inarrestabile Argentina (ieri 4-0 agli Stati Uniti) in finale? Nella seconda semifinale si vedranno contrapposte la Colombia di Bacca e Cuadrado e il Cile di Medel e Pinilla. Tantissimi gli ‘italiani’ attesi in campo, con tre centrali difensivi su quattro che militano nel nostro campionato (Zapata, Murillo e il sopracitato Medel).

COLOMBIA-CILE Si giocherà al ‘Soldier Field’ di Chicago, nell’Illinois, ed è forse la partita sulla carta più equilibrata che ci resta di questa Coppa America. A dirigerla sarà il fischietto Joel Aguilar, di El Salvador. Tutto confermato per Pekerman, mentre il Cile dovrà a fare meno di Vidal, squalificato. Assenza pesante per Pizzi. Roja che arriva a questa semifinale forte del clamoroso 7-0 rifilato al Messico, mentre per Bacca e compagni potrebbe pesare l’extra time del quarto con il Perù (vinto 4-2 ai rigori, 0-0 nei 120′). Interessante anche la sfida per il titolo dei capocannonieri, con la sorpresa Edu Vargas (6 reti) che stanotte si gioca la possibilità di distanziare gli inseguitori Messi (5 reti) e Higuain (4 reti). Edu Vargas (in forza all’Hoffenheim) che nel frattempo sarebbe finito nel mirino di mercato di Jorge Sampaoli, nuovo tecnico del Siviglia, secondo quanto riportato dal noto esperto di mercato Alfredo Pedullà. Dall’altra parte scalpita Bacca, autore di buone prestazioni ma ancora fermo a una rete, quella realizzata contro il Paraguay. Per i ‘Cafeteros’ il capocannoniere è James Rodriguez con due centri.

TABELLINO
COLOMBIA-CILE 0-2: Aranguiz al 7′, Fuenzalida all’11’.
COLOMBIA: Ospina; Arias, Zapata, Murillo, Fabra (73′ Perez); Torres, Sanchez; Cuadrado (80′ Bacca), Rodriguez, Cardona (46′ Moreno); Martinez. Allenatore: José Néstor Pekerman.
CILE: Bravo; Isla, Medel, Jara, Beausejour; Hernandez (29′ Pulgar), Aranguiz, Silva; Fuenzalida (75′ Puch), Vargas (88′ Mark), Sanchez. Allenatore: Juan Antonio Pizzi.
Marcatori: Aranguiz al 7′, Fuenzalida all’11’.
Ammoniti: Bravo (CI) al 39′, C.Sanchez (CO) al 41′, A.Sanchez (CI) al 48′ pt, Beausejour (CI) al 65′, Puch (CI) al 78′, Silva (CI) all’85’, Bacca (CO) all’88’, Rodriguez (CO) al 90′.
Espulso: C.Sanchez (CO) al 57′.
Arbitro: Joel Aguilar (El Salvador).


DIRETTA TV
– Dove vedere Colombia-Cile, 22-23 giugno in TV e streaming ore 2.00 italiane – Le partite di Coppa America 2016 sono visibili sui canali SKY in esclusiva per gli abbonati, al canale 206. I possessori di credenziali valide potranno vedere entrambe le partite sulla piattaforma SKY GO. I lettori di SuperNews potranno seguire una dettagliata cronaca live di Colombia-Cile sul sito con aggiornamenti a partire dal calcio d’inizio alle tre di notte (ora italiana).

  •   
  •  
  •  
  •