VIDEO – Coppa America, trionfa il Cile! Argentina di nuovo ko ai rigori (highlights tabellino)

Pubblicato il autore: Fabio Roveda Segui

Coppa America

Copa America del Centenario al Cile! La Roja bissa il successo del 2015, Argentina ko 4-2 ai rigori.

NEW YORK – Come un anno fa. Trionfa ancora il Cile e lo fa sempre ai rigori proprio come era successo nella Copa America 2015. Rigori maledetti per l’Argentina e Leo Messi, che calcia il suo alle stelle. Sfuma così l’ennesima grande chance per la Pulce di conquistare il primo trofeo con la ‘camiseta albiceleste’, nazionale che non trionfa in Copa America dal 1993. Dal dischetto sbagliano Vidal, Messi e il laziale Biglia, con ‘El Gato’ Silva a realizzare il rigore decisivo e mandare in paradiso la Roja.
Nei 120 minuti di calcio se ne era visto poco, con un’Argentina molto meno propositiva del solo. Il Cile ha cercato di rischiare il meno possibile, nonostante la grande palla gol concessa a Higuain al 21′ dopo un errore di Medel. Poi tanto nervosismo, con un’espulsione per parte di Diaz al 28′ e Rojo al 43′. La gara si trascina così stancamente fino al 120′, con la storia che si ripete e ai rigori dice ancora rosso.

PREMIAZIONE
Pallone d’oro: Alexis Sanchez (CIL).
Scarpa d’oro: Eduardo Vargas (CIL).
Guanto d’oro: Claudio Bravo (CIL).
Trofeo Fair Play: Argentina.

Coppa America

RIGORI
ANCORA CILE! ANCORA AI RIGORI! UN ANNO DOPO LA ROJA TRIONFA ANCORA!
Rigore decisivo per Silva! GOOOOOOOOOOLLLLL!!! CILE CAMPIONE!!!!!!
Ora va Biglia a calciare. PARATO!!!!!! Bravo respinge! E’ in vantaggio il Cile!
Sul dischetto Beausejour. GOOOOLLL!!! Spiazzato Romero e 3-2 CILE!
Aguero sul dischetto. GOOOOLLL!!! Palla nell’angolino ed è 2-2!
Aranguiz va a tirare. GOOOLLL!!! Romero immobile e palla nell’angolino! 2-1 CILE!
Mascherano sul dischetto. GOOOOLLL!!! Tiro secco come Castillo e parità! 1-1!
Tira Castillo. GOOOOLLL!!! Conclusione potente nel sette di Castillo. 1-0 CILE!
Sul dischetto Messi. ALTOOO!!!!!! Conclusione altissima del capitano!
Calcia Vidal per primo. PARATO!!! Romero respinge il rigore a Vidal.
Si batte sotto la curva dei tifosi del Cile, e calcerà per primo il Cile.

Equilibrio totale a New York, anche nei supplementari una chance per parte con in grande evidenza entrambi i portieri, Romero e Bravo. Ora come nella Copa 2015 si deciderà tutto ai rigori.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE
FINITA!!! COME NEL 2015 FINISCE 0-0, SI VA ANCHE STAVOLTA AI RIGORI!
120′ Niente recupero.
118′ Finale agli sgoccioli, il proverbiale episodio non sembra arrivare. Due minuti per evitare i rigori.
116′ Kranevitter prova a pescare il jolly da quasi trenta metri. Ma è un due di picche.
116′ Spunto di Lamela, ma spazza la difesa del Cile. Infine esce Bravo in presa alta.
115′ Sinistro di Messi sulla barriera. Angolo.
114′ Medel nervosissimo a muro duro con tutti. L’arbitro lo richiama senza provvedimenti disciplinari. Tanta tensione in campo.
113′ Messi fermato da Silva con le cattive sui 25 metri. Punizione interessante per il sinistro della Pulce.
112′ Bella azione dell’Argentina con il solito Messi che guadagna un angolo. Dal corner nulla di fatto.
111′ Terzo cambio anche nell’Argentina, entra Lamela per Banega. Prova a vincerla o mette un rigorista Martino?
111′ Jara chiude benissimo su Messi, poteva essere un’azione pericolosa.
110′ Uscita fuori area di Romero, efficace.
109′ Esce Vargas, che al momento è ancora il capocannoniere della Copa America (+1 su Messi). Entra Castillo.
108′ Filtrante per Isla, ma Romero è attento ed agguanta la sfera in uscita bassa.
106′ Iniziano gli ultimi 15′ di gara!

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE
INVERSIONE DI CAMPO! FINISCE IL PRIMO EXTRA TIME!
103′ Esce Alexis Sanchez nel cile, al suo posto Silva.
102′ Fiammata della gara! Ora attacca il Cile, ennesimo corner. Palla messa fuori.
100′ BRAVO!!! Vola anche lui! Punizione di Messi, gira di testa Aguero e Bravo vola a deviare il colpo di testa sulla traversa! Che parata del portiere del Barcellona!
99′ ROMERO!!! Si allunga e tiene lì il pallone. Ripartenza della Roja con Puch che crossa per Vargas, colpo di testa angolato ma il portiere della Seleccion gli dice di no.
97′ Corner per l’Albiceleste. Esce bene la difesa del Cile.
96′ Azione confusa in area cilena, libera con affanno la Roja dopo lo spunto di Aguero.
94′ Brutto fallo di Funes Mori su Isla. Il giallo ci stava tutto se non di più. Lopes non ammonisce Funes Mori tra le proteste dei giocatori della Roja.
94′ Ammonito Kranevitter per un gesto di stizza.
92′ Aranguiz toccato duro da Biglia, resta a terra il cileno.
91′ VIA! Si riparte.

Al termine dei tempi regolamentari è 0-0 la finale di Copa America. Argentina e Cile si sono equivalse nella ripresa, di Aguero e Sanchez le occasioni più pericolose. Tra poco i supplementari, nei quali le squadre per la prima volta potranno usufruire di un quarto cambio in base al nuovo regolamento in vigore in questa Copa America 2016.

SECONDO TEMPO
FINITA! SI ANDRA’ AI SUPPLEMENTARI!
93′ Ultima azione del tempo regolamentare per l’Argentina.
91′ Sulla ripartenza albiceleste Messi prova la soluzione personale ma non inquadra la porta.
90′ SANCHEZ! Splendido affondo di Beausejour, palla dentro per Sanchez che tocca ma viene chiuso da un provvidenziale intervento di Funes Mori!
90′ Tre minuti di recupero.
90′ Banega trova spazio al limite dell’area e prova il sinistro, palla altissima. Poca mira per tutti i giocatori in campo.
87′ Punizione sull’out destro per l’Argentina, torri in area. Batte Banega, mette fuori Vargas.
84′ Aguero! Spunto di Messi, Aguero salta Jara ma calcia malissimo da posizione favorevole. Era una buona chance.
81′ Insiste il Cile, Mercado chiude in angolo di testa.
80′ Primo cambio nella Roja: fuori Fuenzalida, al suo posto entra Puch.
80′ Squillo di Vargas! Lancio lungo per l’attaccante dell’Hoffenheim, destro a incrociare che Romero respinge di piede.
78′ Riprende il gioco.
76′ Sanchez a terra, entrano i sanitari.
74′ Chiusura di Funes Mori, angolo per la Roja.
73′ Aguero va al tiro dai 25 metri, conclusione lontanissima dallo specchio della porta.
70′ Secondo cambio per l’Argentina, esce un deludente Higuain ed entra Aguero. Tatticamente non cambia nulla.
69′ Aranguiz ferma Messi, ammonito.
68′ Siamo giunti alla metà del secondo tempo, tutto fa pensare che un episodio potrebbe decidere una gara che non decolla.
64′ Ripartenza della Roja, quattro contro tre gestito male da Sanchez. Offside e punizione per l’Argentina.
63′ Beausejour chiude Messi in angolo.
61′ Più tiri per l’Albiceleste, più possesso palla per la Roja. Dieci contro dieci, gara ancora bloccata sullo 0-0.
59′ Corner per la Seleccion. Presa alta sicura di Bravo.
57′ Primo cambio del match, Martino toglie Di Maria ed inserisce Kranevitter. 4-3-2 per l’Argentina.
56′ Azione prolungata del Cile, conclude alla fine Isla e palla a lato.
54′ Subito un altro fallo di Beausejour su Messi, l’arbitro grazia il giocatore della Roja. Sugli sviluppi del calcio piazzato girata di Higuain di sinistro alle stelle.
53′ Fallo di Beausejour su Mercado, ammonito il terzino cileno.
51′ Prolungato possesso palla del Cile, l’Argentina aspetta senza forzare il pressing.
49′ Più convinta la Roja in questo avvio, fallo in attacco di Vargas.
46′ SI RICOMINCIA! Via alla ripresa!

Si chiude 0-0 un primo tempo senza rivali dal punto di vista agonistico, con più calci che calcio. L’unica grande palla gol è capitata al 21′ con Higuain che non ha saputo approfittare della dormita di Medel. Poi le espulsioni di Diaz al 28′ e Rojo al 43′. Finale tutta in bilico, vedremo chi saprà approfittare meglio della situazione nella ripresa.
Protagonista finora questo signore qui sotto, il suo arbitraggio farà molto discutere:

Lopes

Qualcuno ironizza così: “Rasarti la testa non ti rende Pierluigi Collina

PRIMO TEMPO
FINE DEL PRIMO TEMPO! TANTISSIMA TENSIONE IN CAMPO!
50′ Cross di Beausejour deviato, angolo per il Cile.
48′ Sta diventando una corrida, ogni pretesto è buono per mettere le mani addosso a un avversario!
46′ Cinque minuti di recupero. Grande confusione in campo. Martino chiede lumi all’arbitro perché effettivamente sembravano essersi visti due cartellini rossi dopo il fallo di Rojo, ma nel Cile non è stato espulso nessuno.
43′ STANNO SALTANDO TUTTI I NERVI! ANCHE L’ARGENTINA IN 10! Fallaccio di Rojo da dietro su Vidal e scintille in campo. L’arbitro brasiliano espelle il terzino dell’Albiceleste. Forse una somma del fallo e delle proteste che ne sono scaturite.
40′ Ammonito Messi per simulazione. Giusta la scelta dell’arbitro anche se il cartellino è sembrato ‘chiamato’ dai giocatori della Roja.
37′ Salomonica decisione di Lopes che dopo averli richiamati li ammonisce entrambi.
36′ Nervosismo in campo, Mascherano e Vidal a muso duro.
33′ Di Maria tenta l’eurogol di sinistro al volo da posizione impossibile, Bravo c’è.
28′ ESPULSO DIAZ! CILE IN 10! Fallo di ostruzione di Diaz sul solito Messi. Lopes non ha dubbi eed estrae il secondo giallo. Ci poteva stare, ma è stato molto fiscale il fischietto brasiliano. Momento di svolta della gara!
24′ Punizione di Messi, Otamendi stacca bene ma manda sull’esterno della rete. Sta crescendo l’Argentina.
21′ PALLA GOL HIGUAIN!!! Medel sbaglia un controllo incredibile, Higuain ruba palla e si ritrova solo davanti a Bravo, scavino che termina di poco a lato con Medel che nel tentativo di recuperare si immola contro il palo. Che brivido per il Cile!!!
19′ Di Maria si libera al destro al limite dell’area, conclusione altissima.
18′ Biglia ferma brillantemente Sanchez, Higuain riparte ma il suo cross è respinto.
17′ Messi va direttamente in porta da punizione. Para facile Bravo.
16′ Ripartenza di Messi, lo stende Diaz. Cartellino giallo per il ’21’ della Roja.
14′ Tiene palla il Cile in questo frangente. Non ha fretta di ripartire.
12′ Apertura troppo larga di Vidal, ma il Cile sembra aver preso le contromisure all’Argentina e ora prova anche a ripartire. Al momento gara equilibrata.
10′ Colpo al volto per Aranguiz e gioco fermo per un paio di minuti per soccorrere il giocatore della Roja.
8′ Pressing altissimo in questo avvio dell’Albiceleste che non dà modo al Cile di ripartire.
6′ Messi fa il giocoliere al limite dell’area, scarico per Di Maria che viene falciato da Isla. Fallo ed è una sorta di corner corto per l’Argentina.
4′ A terra Sanchez dopo un contrasto con Mercado. Caviglia sinistra che si è lievemente girata. Si rialza comunque il numero 7 della Roja.
2′ Uscita bassa di Romero sull’imbeccata di Alexis Sanchez. Prova a rispondere il Cile.
1′ Dopo neanche venti secondi Banega scarica un destro al fulmicotone che esce di poco alla destra della porta difesa da Bravo. Avvio aggressivo dell’Argentina.
1′ Partiti! Inizia la finale!

Risuonano gli inni, ci siamo quasi!
Dieci minuti al calcio d’inizio, le squadre entrano in campo. Atmosfera delle grandi occasione al ‘Metlife Stadium’ di New York.
Ufficializzata la formazione del Cile, arriva subito dopo anche quella dell’Argentina. Non ci sono sorprese, confermate tutte le indicazioni della vigilia:
FORMAZIONI UFFICIALI
ARGENTINA (4-3-3): Romero; Mercado, Otamendi, Funes Mori, Rojo; Biglia, Mascherano, Banega; Messi, Higuaín, Di Maria. Allenatore: Tata Martino.
CILE (4-3-3): Bravo; Isla, Medel, Jara, Beausejour; Vidal, Aranguiz, Diaz; Fuenzalida, Vargas, Sanchez. Allenatore: Juan Antonio Pizzi.

Finale di Coppa America 2016Argentina-Cile 26-27 giugno ore 2.00 (ora italiana). Tra un’ora la rivincita della Coppa America 2015. Vendetta o conferma, sarà ancora Argentina-Cile: dopo la finale vinta dalla Roja ai rigori nella scorsa edizione e il precedente ai gironi di quest’anno (2-1 per l’Albiceleste). Argentina a caccia di un titolo che manca dal 1993 (doppietta di Batistuta in finale al Messico), Cile che in 77 precedenti l’ha spuntata solo 6 volte, ma una di queste è stata proprio l’appuntamento più importante.

TABELLINO
ARGENTINA-CILE 2-4 dcr (0-0)
ARGENTINA: Romero, Mercado, Otamendi, Funes Mori, Rojo, Biglia, Mascherano, Banega (111′ Lamela), Messi, Higuaín (70′ Aguero), Di Maria (57′ Kranevitter). Allenatore: Tata Martino.
CILE: Bravo, Isla, Medel, Jara, Beausejour, Vidal, Aranguiz, Diaz, Fuenzalida (80′ Puch), Vargas (109′ Castillo), Sanchez (103′ Diaz). Allenatore: Juan Antonio Pizzi.
Marcatori: nessuno.
Rigori: Vidal parato, Messi fuori, Castillo gol, Mascherano gol, Aranguiz gol, Aguero gol, Beausejour gol, Biglia parato, Silva gol.
Ammoniti: Diaz (C) al 16′, Mascherano (A) al 37′, Vidal (C) al 37′, Messi (A) al 40′, Beausejour (C) al 53′, Aranguiz (C) al 69′, Kranevitter (A) al 94′.
Espulsi: Diaz (C) al 28′, Rojo (A) al 43′.
Arbitro: Héber Roberto Lopes (Brasile).

DIRETTA TV – Dove vedere Argentina-Cile, 26-27 giugno in TV e streaming ore 2.00 italiane – Le partite di Coppa America 2016 sono visibili sui canali SKY in esclusiva per gli abbonati, al canale 206. I possessori di credenziali valide potranno vedere entrambe le partite sulla piattaforma SKY GO. I lettori di SuperNews potranno seguire una dettagliata cronaca live di Argentina-Cile su questa pagina a partire da un’ora prima del calcio d’inizio previsto alle due di notte (ora italiana).

  •   
  •  
  •  
  •