EURO 2016 – RISULTATO FINALE Inghilterra-Russia 1-1 (Dier, Berezutski)

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui

Euro-2016-la-liste-des-24-pays-deja-qualifies

E’ tutto per Inghilterra-Russia. Finisce 1-1. Continua la maledizione degli inglesi che non hanno mai vinto la prima partita dei gironi degli Europei.

93′ – Finisce qui. Incredibile epilogo di una partita dominata dall’Inghilterra per lunghi tratti. Squadra poco attenta nei minuti finali che ha lasciato il capitano della Russia libero di segnare. 1-1 risultato finale.

92′ -INCREDIBILE. Gol della Russia su cross in mezzo. Gol di Berezutski di testa! 1-1

91′ – Tre minuti di recupero. Kokorin prova ma Smalling allontana bene in angolo

90′ – Ennesima palla lunga per Dzyuba ed ennesima palla persa della Russia

89′ – Inghilterra in possesso palla che controlla il risultato

87′ -Esce Sterling ed entra Milner. Inghilterra cerca maggior copertura a centrocampo.

87′ – Poche idee e confuse per la Russia che quando prova a verticalizzare verso Dzyuba perde spesso palla.

86′ – Quattro minuti al termine più recupero. Per ora risultato sull’1-0 per l’Inghilterra con gran gol di Dier su punizione.

85′ – Terzo e ultimo cambio per la Russia. Esce Smolov, entra Mamaev.

84′- Prova Kane su punizione. Palla sopra la traversa.

84′ – Russia perde spesso palla, ha poche energie. L’Inghilterra avrà un’altra bella occasione dai 30 metri su calcio di punizione.

82′ – L’Inghilterra prova ad abbassare il ritmo e controllare il risultato

80′ – Lallana prova dalla distanza. Palla sopra la traversa

78′ – Esce Rooney. Entra Wilshere. Hodsgon prova a coprirsi di più. Per la Russia escono Golovin e Neustadeter. Entrano Shirokov e Glushakov.

76′ – Grandissima corsa di Alli che fa più di 40 metri in accelerazione. Non riesce poi a concretizzare

74′ – Grandissimo GOL di DIER su punizione a giro alla destra di Akinfeev. Inghilterra – Russia 1-0.

72′ – Giallo per Shchennikov per un fallo al limite dell’area su Alli. Grande occasione su calcio di punizione per l’Inghilterra.

71′ -La più grande occasione della partita: Rose crossa in mezzo, Rooney tira dal limite. Miracolo di Akinfeev

70′ – Calcio di punizione per la Russia sulla destra per un fallo di Sterling su Smolnikov

69′ – Dzyuba prova l’accelerazione sulla destra, Smalling di mestiere aiutandosi con il braccio riesce a bloccare l’attaccante russo

68′ – Ancora nessun cambio dopo 68 minuti di gioco. Le squadre sembrano stanche, il ritmo si è abbassato

67′ – Inghilterra meno uniforme e compatta nella manovra di gioco rispetto alla prima frazione. Si affida più agli scatti degli esterni

65′ – Grande sterzata di Sterling sulla sinistra. Cross poco preciso, la Russia allontana

64′- Grandissima giocata del numero 10 Smolov che mira l’angolo di Hart. Palla fuori di centimentri

63′ . Primo giallo della gara di Cahill con un intervento in ritardo su Dzyuba

62′ – Rose dalla fascia prova con un cross a media altezza verso Kane. Anticipato da Beretsuski

60′ – Russia più pericolosa in questi minuti. Angolo sfruttato poi male

59′ – Dier colpisce male su calcio d’angolo e rischia l’autorete. Hart allontana sopra la traversa

59′ – Kokorin prova il destro da posizione defilata. Angolo per la Russia

57′ – Inghilterra più pericolosa rispetto ai primi minuti della ripresa. La sensazione è che le due squadre non vogliano rischiare contropiedi

55′- Prova Rooney su punizione. Palla sopra la traversa.

54′ – Altro calcio di punizione dal limite per gli inglesi. Questa volta più centrale e defilato verso destra. Si può provare direttamente in porta

52′ – Sterling pericoloso nel limite dell’area, prende un pericoloso calcio di punizione qualche metro più avanti del corner

50′ – Russia in campo con più grinta e forza rispetto al primo tempo

49′ – Azione pericolosa della Russia nata su una palla persa di Wayne Rooney. Riesce a salvare Smalling

47′ – I primi minuti della ripresa su ritmi bassi, in controllo la Russia

46′ – Inizia il secondo tempo di Inghilterra-Russia. Nessun cambio nelle due squadre.

45′- Non c’è recupero. Finisce il primo tempo sull’0-0. L’Inghilterra molto pericolosa nelle fasce con Alli e Sterling. Manca qualcosa nel tiro in porta, gli inglesi sono stati poco precisi. La Russia quasi inesistente a livello di gioco. Un solo tiro in porta in 45′ minuti.

45′ – Ancora grande accelerazione di Walker che prova il passaggio filtrante per Lallana che si trova però in fuorigioco

43′ – Ancora alla conclusione l’Inghilterra con Akinfeev che allontana come può con i pugni. Per segnare serve più precisione

42′ – Rose prova il tiro dai 25 metri, fuori di un paio di metri dalla porta di Akinfeev

40′ – 5 minuti al termine del primo tempo più recupero. Il risultato sempre sullo 0-0

38′ – Azione lentissima della Russia che si affida sempre a Berezutski la manovra con lanci lunghi prevedibili

37′ – Grande occasione per l’Inghilterra con un possibile 2 contro 2 non concretizzato da Kane

35′ – Tiro centrale di Rooney su bella azione del giovane Alli. Akinfeev sempre attento con i pugni. Sale il ritmo degli inglesi che vogliono il vantaggio

33′ – Angolo per l’Inghilterra mal sfruttato. Per ora sembra meritare il vantaggio anche se davanti alla porta gli inglesi sono poco incisivi

32′ – Pesa l’assenza di Denisov nel centrocampo russo che ha poche idee. I russi provano spesso lanci lunghi verso Dzyuba ma la difesa inglese riesce a neutralizzare questi tentativi

31′ – Contropiede della Russia con Kokorin sfruttato male con chiusura di Rooney che sembra trovarsi bene nel ruolo di mediano

30′ – Linea di difesa della Russia troppo statica che non riesce ad avviare l’azione in modo pericoloso

29′ – Gol di Kane in fuorigioco di almeno 1 metro e mezzo segnalato dal guardalinee

28′ – Siamo vicini alla mezz’ora di gioco. Per ora il risultato è sempre sullo 0-0.

26′ – La Russia prova ad affacciarsi nella metà campo inglese con scarsa efficacia. Azione troppo lenta e con poche verticalizzazioni

25′ – Altra grande occasione per gli inglesi con Sterling che aspetta troppo a concludere a rete e trova il gran recupero di Smonlinkov

24′ – Idee confuse per la Russia che prova con cross lunghi poco precisi dalla difesa

23′ – Altra grande occasione con Lallana sempre su passaggio di Walker. Fuori di qualche metro alla destra di Akinfeev

21′ – Altro cross di Rose, questa volta basso. L’Inghilterra continua ad essere pericolosa

20′ – Palla in possesso dei russi che cercano di abbassare il ritmo di gioco

17′ – Cross pericoloso in mezzo di Rose nell’area di rigore, Alli non riesce ad intervenire

16′ – Punizione a 40 metri per la Russia, fallo su Dzyuba

15′- Shatov a gamba tesa su Dier, Rizzoli preferisce non estrarre il cartellino

13′ – Altro angolo per gli inglesi che sono molto pericolosi nelle fasce con i due esterni

12′ – Cross di Dier dalla destra, Shchennikov la tocca in angolo

11′ – Continua il pressing inglese con la Russia che prova a chiudersi

9′- Grandissima occasione di Kane che manca il pallone solo davanti alla porta su assist di Alli. L’Inghilterra è partita davvero forte.

7′ – Gran tentativo di Lallana dentro l’area  su  gran azione di Walker, Akinfeev la mette in angolo

6′ – La Russia ci prova con Dzyuba in area di  rigore che manca di poco il pallone

5′ – Ritmi bassi nei primi minuti, con ora in possesso l’Inghilterra

3′ – Destro da fuori di Alli che finisce alto

2′ – L’Inghilterra prova un lancio lungo per Kane che vede subito pronto Akinfeev

1′ –  Subito in possesso palla l’Inghilterra

21:00  Inizia Inghilterra-Russia allo Stadio Velodrome di Marsiglia.

Pochi minuti all’inizio di Inghilterra-Russia

Seconda partita del Gruppo B: Inghilterra-Russia alle ore 21 che chiude la seconda serata degli Europei di Calcio 2016. Ad arbitrare la partita sarà Nicola Rizzoli, rappresentante italiano tra gli arbitri a questi europei. La partita si giocherà al Velodrome a Marsiglia. La partita sarà visibile dalle ore 21 sia su i canali Rai (RAI 1 ) e sia sui canali di Sky su Sky Sport 1. Sarà lo scontro tra Rooney e Dzyuba sperando che questa gara possa offrire grandi emozioni.

Aggiornamenti formazione e dichiarazioni pre-gara:
Il ct della Russia Leonid Slutsky ha paragonato Rooney a Vagner Love: “Ha cambiato il suo stile di gioco – ha detto Slutsky -, e non è più lo stesso di prima. Mi ricorda Vagner Love, che quando venne da noi al Cska Mosca nel 2004 era un attaccante, mentre oggi è diventato uno abile anche a giocare con la squadra. Sarebbe ingiusto dire che Rooney è peggio di prima, ma di sicuro è molto diverso”. “In effetti negli ultimi mesi nel mio club ho giocato a centrocampo – è stata la replica del capitano inglese – ma ho sempre pensato di poterlo fare senza problemi, grazie alla mia intelligenza calcistica”. Il ct Roy Hodgson non ha voluto parlare di formazione, quindi precisare se schiererà Vardy e Kane insieme, o se sceglierà altre soluzioni offensive.

Formazioni ufficiali:

Inghilterra (4-2-3-1): Hart; Walker, Cahill, Smalling, Rose; Dier, Rooney, Alli, Lallana; Sterling, Kane. All.Hodsgon

Disponibili :Sturridge,Forster,Milner,Bertrand,Wilshere,Heaton,Clyne,Hendersom,Barkley,Stones,Vardy,Rashford


Russia (4-5-1):
 Akinfeev; Smolnikov, V Berezutski, Ignashevich, Schennikov; Neudstadter, Golovin, Smolov, Shatov, Kokorin; Dzyuba  All. Slutski

Disponibili:Glushakov,Torbinski,Mamaev,Shishkin,Shirokov,Lodygin,Samaedov,Ivanov,Kombarov,Guillherme,A. Berezutski,Yusupov

Arbitro: Nicola Rizzoli (ITA)
Stadio: Velodrome (Marsiglia)
Sabato 11 giugno 2016, ore 21.00

Marcatori: Dier 74′ (Ing), Beretzuski 91′ (Rus)
Cartellini gialli: Cahill (Ing) – Shschennikov (Rus)

  •   
  •  
  •  
  •