Lega Pro Foggia Pisa 1-1 finale ritorno playoff, Gattuso va in B

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

lega pro foggia pisa
51′, GOOOOOL, EUSEPI BATTE MICALE CON UN PALLONETTO DI SINISTRO, E’ FINITA LA FINALE DI LEGA PRO, IL PISA E’ IN SERIE B
50′ angolo per il Foggia, fallo in attacco fischiato dall’arbitro Piccinini
48′, momenti di tensione altissima allo Zaccheria
47′, corner per il Foggia, libera la difesa del Pisa
45′ , cinque minuti di recupero, assalto Foggia
43′ , GOOOOOL, Iemmello realizza dagli undici metri, 1-0 per il Foggia
41′ RIGORE PER IL FOGGIA, fallo di Di Tacchio su Floriano, Iemmello sul dischetto
40′ cinque minuti per le speranze del Foggia, servono due gol ai rossoneri
39′ , ci prova Sarno da fuori, pallone lontanissimo dalla porta di Bindi, cambio nel Foggia, fuori Chiricò dentro Floriano
35′ , ammonito Agnelli del Foggia, terzo ammonito tra i pugliesi
32′, ci prova Maza da fuori area, pallone lontano dalla porta di Bindi
30′ terzo cambio nel Pisa, entra Ricci, esce Tabanelli infortunato alla caviglia sinistra
29′, contropiede Pisa, Eusepi calcia da buona posizione, Micale blocca in due tempo, problemi per Tabanelli, fermo a terra
25′ punizione dal limite dell’area di rigore per il Foggia, Sarno e Maza sul pallone, calcia Maza sul fondo, cambio nel Pisa, entra Peralta esce il deludente Lores
23′, contropiede del Pisa sprecato da Lores che sbaglia il tocco smarcante per Verna
Si riprende, siamo al 20′ del secondo tempo tra Foggia e Pisa nella finale platoff della Lega Pro, ammonito Coletti del Foggia, ammoniti anche Verna e Di Chiara, espulsi Gattuso e De Zerbi dalle rispettive panchine
Gioco ancora sospeso allo Zaccheria, De Zerbi sotto la curva per calmare i tifosi del Foggia
Partita sospesa, con le forze dell’ordine che cercando di far tornare la calma in campo, a fatica spingono i tifosi che hanno fatto invasione verso le tribune, spettacolo indecoroso allo Zaccheria.
mini invasione di campo da parte di una ventina di tifosi del Foggia, grande caos in campo.
20′, occasione da gol per il Foggia, Iemmello tutto solo calcia in bocca a Bindi, ancora 0-0 tra Foggia e Pisa nella finale della Lega Pro, grande nervosismo in campo, Gattuso colpito da un oggetto lanciato dalle tribune
18′ primo cambio nel Pisa, entra Eusepi esce Cani
17′ Foggia che cerca si accorciare i tempi, servono due gol alla squadra di De Zerbi per sperare nella serie B
14′ il Foggia si prepara ad un cambio, esce de Giosa ed entra Maza
9′, Foggia vicino al gol con un colpo di testa di Vacca che si infrange sul palo
5′ partita che continua sul canovaccio del primo tempo con il Foggia che prova ad attaccare e Pisa arroccato dietro
1′ si parte con il secondo tempo tra Foggia e Pisa, nessun cambio per Gattuso e De Zerbi

Leggi anche:  Dove vedere Monopoli Catanzaro, streaming Serie C e diretta TV Sky Sport?

SECONDO TEMPO

46′ occasione Foggia, Iemmello spreca di testa la migliore palla gol del Foggia di tutto il primo tempo, squadre negli spogliatoi , 0 – 0 a fine primo tempo, risultato che manda il Pisa in serie B
45′, cross di Chiricò per Iemmello, blocca Bindi in uscita bassa
43′, occasione Pisa, Verna calcia debolmente dal limite dell’area, nessun problema per Micale
42′, Pisa che si affaccia di nuovo con una punizione dalla trequarti, Mannini sul pallone, respinge con i pugni Micale
40′, sempre  0 – 0 allo Zaccheria tra Foggia e Pisa nella finale di ritorno dei playoff della Lega Pro
38′, due corner consecutivi  per il Foggia, nulla di fatto, libera la difesa del Pisa
34′, Micale anticipa Cani dopo una torre in  area di Avogadri dopo l’angolo battuto da Di Tacchio
33′, punizione dai 25 metri per il Pisa, calcia Cani, pallone deviato in corner dalla barriera
30′ , il Pisa respira grazie al lavoro di sponda di Cani in avanti
26′ , Pisa in avanti punizione di Mannini dalla trequarti, Cani colpisce di testa, Micale blocca agevolmente a terra
24′, Golubovic resta a terra dopo un contrasto di gioco, De zerbi protesta in panchina
22′, miracolo di Bindi sul destro al volo di Vacca, soffre il Pisa in questa finale dei playoff di Lega Pro
21′ ancora corner per il Foggia, parata di Bindi dopo una carambola in area, ancora corner, forcing foggiano, tiro di Agnelli da fuori area ben bloccato da Bindi
19′ , primo corner del match per il Foggia, sbroglia la difesa del Pisa, si resta sullo 0 – 0
15′, ancora 0 – 0 allo Zaccheria tra Foggia e Pisa, nella finale di ritorno dei playoff della Lega Pro
11′ Punizione dal limite dell’area di rigore del Pisa per il Foggia, calcia Sarno con il mancino, palla alta sulla traversa
7′ Fasi iniziali di studio, Pisa ben messo in campo, Foggia che per il momento non riesce ad esprimere il prorpio gioco
4′ Punizione dalla trequarti per il Pisa, Mannini calcia in mezzo, Lisuzzo non arriva sul pallone

Leggi anche:  Juve Stabia Ternana 0-3: la capolista cala il tris al Menti

Fischio del signor Piccinini e si parte!
Atmosfera straordinaria allo Zaccheria, lo stadio si colora di rossonero, squadre in campo, tra pochi istanti si comincia, Foggia in maglia a strisce rossonere, Pisa in maglia bianca con banda rossa

La diretta della finale Lega Pro Foggia Pisa

Arbitro: Piccinini di Forlì

Foggia (4-3-3):  Micale; Angelo, Coletti, De Giosa, Di Chiara; Agnelli, Vacca, Riverola; Sarno, Iemmello, Chiricò. Allenatore: De Zerbi.

Pisa (4-3-3): Bindi; Golubovic, Crescenzi, Lisuzzo, Avogadri; Verna, Di Tacchio, Tabanelli; Lores, Cani, Mannini. Allenatore: Gattuso.

Pomeriggio di sole allo Zaccheria, più di 20mila gli spettatori, circa mille i tifosi pisani giunti in Puglia queste le formazioni ufficiali

Tutto è pronto allo stadio Zaccheria di Foggia per la Finale dei playoff della Lega Pro 2015/2016 tra i padroni di casa di Roberto De Zerbi e il Pisa di Rino Gattuso. Si parte dal 4-2 dell’andata in favore dei nerazzurri toscani, il Foggia quindi deve vincere con tre reti di scarto per andare in serie B, oppure con almeno due gol per andare ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore. Nella finale di Lega Pro De Zerbi sarà costretto a fare a meno del portiere titolare Narciso e del centrale difensivo Loiacono, entrambi per squalifica. In porta giocherà il secondo Micale, mentre in difesa ci sarà Angelo dal primo minuto. Per il resto ci saranno i titolari con il tridente pesante in attacco, con Iemmello pronto a trascinare i suoi nella partita più importante della stagione. In casa Pisa, per la finale di Lega Pro, Gattuso conferma gli undici dell’andata con l’albanese Cani al centro dell’attacco, Tabanelli a centrocampo e Crescenzi in difesa. Gattuso sa bene che lo Zaccheria sarà una bolgia, pronto a spingere il Foggia verso una serie B che manca da 18 anni. Comunque andrà a finire entrambe le squadre meriterebbero la promozione, dopo un’annata eccezionale, non resta che sedersi comodi e gustarsi lo spettacolo.

  •   
  •  
  •  
  •