Portogallo Austria cronaca live

Pubblicato il autore: Daniela Segui

portugal-1142772422-9715298856A breve saremo in diretta per la partita valida per la seconda giornata del girone F di euro 2016 Portogallo Austria presso il Parco dei Principi a Parigi. Nessun pronostico valido per questa importante partita, anche se effettivamente favorito appare il Portogallo dove milita il fuoriclasse Ronaldo… Certo è che un calciatore non fa la partita, ma sicuramente ne influenza non solo il risultato, ma anche il morale dei compagni e in generale di tutto il match. Da aggiungere che lo stesso “asso” Ronaldo ha però deluso le aspettative nella partita contro l’Islanda (risultato 1-1), dunque questa potrebbe essere di certo una valida occasione di riscatto. D’altro canto l’ Austria può contare sul suo campione David Alaba, stella per la sua squadra, anche se “deludente” contro l’Ungheria, che sarà allenato per quest’ anno dal nuovo allenatore del Bayern Carlo Ancelotti. Colpo di scena sarà la scelta dell’ arbitro che è caduta sull’italiano Nicola Rizzoli, uno dei più esperti arbitri degli europei che vanta nel suo lungo curriculum ben 100 presenze. Parliamo adesso dei possibili schieramenti per entrambe le squadre: per il Portogallo, quasi sicuramente, in attacco potrà contare sulla presenza di Ronaldo e Nani con Moutinho alle loro spalle. L’Austria invece schiererà una formazione tutta basata sulla difesa con in attacco il solo Janko.

Formazioni ufficiali:

Portogallo:4-4-2, portiere Rui Patricio. Vieirinha, Pepe, R. Carvalho, Guerreiro; Quaresma, W. Carvalho, Moutinho, Andrè Gomes; Nani, Ronaldo.

Leggi anche:  Calcio, ecco le maglie 2020/21 più costose in Europa

Austria: 4-4-1-1 portiere Almer. Klein, Prodl, Hinterregger, Fuchs, Harnik, Ilsanker, Baumgartlinger, Arnautovic; Alaba, Sabitzer.

Inizio partita

2′: Portogallo subito in attacco e si guadagna il primo calcio d’angolo;

3′: grandissima occasione per l’Austria, Harnik viene servito da Sabitzer, ma di testa spedisce a lato;

5′:Attacco di Quaresma, il suo cross finisce sul fondo;

8′:Sempre Quaresma prova a servire Ronaldo, che viene anticipato;

11′:Cambio di gioco di Carvalho per Vieirinha, ma chiude la difesa dell’Austria;

12′:Entra in area Nani che tira in porta, ma il portiere respinge;

14′:Reagisce l’Austria con Arnautovic che serve Harnic che cerca, ma non trova Alaba;

17′: Stavolta ci prova Alaba, chiuso in scivolata da Carvalho;

18′:Ancora Quaresma prova a liberarsi, ma viene fermato da Fuchs;

19′: Frittata fra Hinterregger e Almer: il difensore passa al portiere il quale per rinviare lo colpisce a sua volta. Angolo per il Portogallo;

22′:Cross di Moutinho per Ronaldo che sfiora il palo di poco;

24′:Harnik prova a inserirsi tra due avversari, ma è Carvalho a fermarlo;

25′: Calcio d’angolo per il Portogallo, senza esito;

27′: Klein fa fallo su Ronaldo, Rizzoli fischia il calcio di punizione;

29′: Corner per il Portogallo, sbuca dal nulla Nani che colpisce il palo;

30′:Prosegue l’azione Moutinho, calcia alto;

31′: Ammonito Quaresma;

32′:Combinazione tra Carvalho e Ronaldo, quest’ultimo prova il tiro da fuori area, respinge la difesa austriaca;

Leggi anche:  Barcellona, ko e brutto infortunio per Piqué: torna nel 2021

34′:Rizzoli grazia Fuchs per un brutto fallo su Nani;

35′: Cross di Quaresma, colpo di testa di Ronaldo, respinge Almer;

36′: Partita caratterizzata anche da qualche numero di Cristiano Ronaldo;

38′: Ancora Cr7 che tira, ma trova sulla sua strada un attento Almer;

39′:Lancio per Alaba che affronta Pepe, il quale lo stende e viene ammonito;

41′:Punizione battuta da Alaba, il cui tiro viene salvato sulla linea da Vieirinha;

42′:Problemi per Alaba e Ricardo Carvalho causa uno scontro testa a testa;

43′: Cross di Andre Gomes, chiude la difesa austriaca;

45′:Azione di Vieirinha che cerca Ronaldo, ma trova sempre attenta la difesa austriaca. Fine primo tempo.

Inizio secondo tempo

46′:Parte forte l’Austria, botta di Ilsanker, Rui Patricio blocca;

48′: Ammonito Harnik;

49′: Punizione di Ronaldo, respinge la barriera;

53′:Stavolta numero di Quaresma che viene steso;

54′: Punizione per il Portogallo batte Guerreiro, la palla finisce direttamente sul fondo;

55′: Gran tiro di Ronaldo, devia in angolo Almer;

56′: Sugli sviluppi del corner gira di testa Cr7, ancora Almer risponde;

59′: Azione insistita di Quaresma che poi si porta la palla oltre il fondo;

60′: Fuchs stende Quaresma e viene ammonito;

61′: Batte Quaresma il calcio piazzato, ma ancora i difensori austriaci hanno la meglio;

63′: Cross di Sabitzer, blocca Rui Patricio;

Leggi anche:  Inter, Lukaku: "Non siamo una grande squadra"

65′:Cambio per l’Austria, esce Alaba, entra Schopf;

65′: Punizione di Ronaldo, palla alta;

68′: Ci prova l’Austria con Harnik che appoggia A Illsanker il quale serve Schopf che non arriva sul pallone;

71′: Il Portogallo effettua una sostituzione: esce Quaresma, entra Joao Mario;

72′: Azione Austria: Sabitzer pesca Baumgartlinger che viene steso da Moutinho al limite dell’ area di rigore;

74′: Punizione di Fuchs, conclusione alta;

76′: Carvalho prova a servire Ronaldo, palla in fallo laterale;

78′: Calcio di rigore per il Portogallo: Interregger stende Ronaldo trattenendolo con conseguente ammonizione;

79′: Incredibile: palo di Ronaldo;

80′: Cr7 aveva spiazzato il portiere, ma la palla è finita sul legno;

83′:Cross di Arnautovic, ma interviene Carvalho in chiusura;

84′: Per il Portogallo: esce Gomes, entra Eder;

85′: Gol di Ronaldo, ma la sua posizione è irregolare;

86′: Ammonito Schopf, per l’Austria;

87′:Sostituzione per l’Austria: esce Ilsanker, entra Wimmer;

89′:Sostituzione per il Portogallo: esce Nani, dentro Rafa Silvia;

90′: Ancora Arnautovic prova a rendersi pericoloso, ma viene chiuso da Guerreiro;

91′: L’arbitro concede tre minuti di recupero;

93′: Ultimo pallone per Ronaldo che non riesce a controllarlo, l’arbitro fischia la fine della partita.

Doveva e poteva essere la serata di Cristiano Ronaldo, che invece fallisce il rigore e costringe a un altro pareggio il Portogallo

  •   
  •  
  •  
  •