La Salernitana rimane in serie B dopo i playout. Retrocede in Lega pro il Lanciano

Pubblicato il autore: Ramona Buonocore Segui

13410397_10201858439699762_277523232_o
90’+2 E’ finita allo stadio Arechi di Salerno. Il Lanciano retrocede in Lega pro mentre la Salernitana permane in serie B per la prossima stagione 2016/ 2017. Continua all’esterno dello stadio la protesta dei tifosi contro la società granata. 
90′ Concessi 2′ minuti di recupero dal direttore di gara.
89′ Protestano contro la società gli ultras fuori dalla curva sud dello stadio Arechi.
87′ Esce Tuia ancora dolorante per la Salernitana ed entra Colombo.
86′ PALO DI GATTO PER LA SALERNITANA! 
85′ Possesso del Lanciano nella metà campo della Salernitana.
83′ Ancora il Lanciano con Turchi che scambia con Padovan. Si riparte con una rimessa dal fondo.
81′ Ci ha provato con un raso terra Turchi ma Terracciano non si fa trovare impreparato.
78′ Alcuni ultras della Salernitana stanno abbandonando la curva in segno di protesta contro il co- patron della Salernitana Claudio Lotito.
77′ Continua a scaldarsi Colombo per la Salernitana mentre la partita si sta lentamente spegnendo verso la fine.
74′ Fuori Bacinovic e dentro Vitale per il Lanciano.
73′ Calcio di punizione per la Salernitana per un fallo di Bacinovic su Nalini.
71′ Fallo e primo cartellino giallo della partita per Empereur della Salernitana.
70′ Vicino al pareggio il Lanciano con Aquilanti che ha sfiorato la traversa.
68′ Gioco fermo: si è infortunato Tuia della Salernitana.
67′ Possesso ancora sterile per il Lanciano che non riesce in nessun modo ad avvicinarsi all’area di rigore della squadra di casa.
64′ Entra Gatto per la Salernitana ed esce Zito.
61′ Prova la conclusione Di Francesco ma la sua conclusione finisce direttamente sul fondo.
59′ Doppio cambio per le fila del Lanciano: entrano Padovan e Turchi ed escono Bonazzoli e  Giandonato.
55′ Giandonato guadagna un calcio di punizione che si sviluppa come calcio d’angolo per una ribattuta di Nalini.
52′ Si propone il Lanciano nell’area piccola di Terracciano. Calcio di punizione per la squadra ospite.
49’Secondo tempo che è ripreso con un disimpegno della Salernitana che ha ormai ipotecato la permanenza in serie B.
46’Si butta subito in avanti il Lanciano con Bacinovic. Blocca la sfera Terracciano.
45′ Esce Rossi per la Salernitana ed entra Franco.

45′ Nessun minuto di recupero concesso dall’arbitro Pasqua. Le squadre ritornano negli spogliatoi con un risultato di 1 rete a 0 per la Salernitana.
44′ Calcio di punizione per il Lanciano per un fallo di Nalini su Di Francesco.
42′ Si improvvisa esterno di fascia Odjer e tira direttamente in porta ma Cragno non si fa sorprendere.
40′ Occasione per Di Francesco per il Lanciano.
38′ Ci prova il Lanciano con Rocca ma Terracciano non ha problemi a fermare la sfera di gioco.
35′ Terzo calcio d’angolo per la squadra di casa che si conclude con un nulla di fatto.
34′ E’ un monologo della Salernitana, il Lanciano sembra non riuscire a reagire.
31′ Ancora una azione della Salernitana che ha portato la squadra a sfiorare il raddoppio.
29′ Ancora una conclusione di Donnarumma della Salernitana. La palla finisce alta sulla traversa.
26′ Appare demoralizzato il Lanciano che non riesce ad arrivare davanti la porta granata.
23′ Altra occasione per la Salernitana con il duo Coda- Donnarumma ma Cragno salva la sua porta.
20′ GOAL DELLA SALERNITANA!!!!MASSIMO CODA CENTRA LA RETE SUGLI SVILUPPI DI UN CALCIO D’ANGOLO!

18′ Primo calcio d’angolo della partita guadagnato da Donnarumma per la Salernitana.
17′ Risultato ancora fermo sullo 0 a 0.
15′ Occasione per la Salernitana con Donnarumma ma si alza la bandierina del quarto assistente.
13′ Ci prova Zito per la Salernitana ma non ha problemi Cragno a bloccare la palla in due tempi.
10′ Si invertono i centrocampisti esterni della Salernitana Zito e Nalini.
8′ Fallo di Coda ai danni di Bacinovic. Calcio di punizione per il Lanciano nella metà campo della squadra di casa.
6′ Primo tiro in porta della partita per il Lanciano con Di Francesco che impegna Terracciano.
5′ Occasione per la Salernitana con Nalini che non ha trovato Donnarumma per la conclusione.
3′ Calcio di punizione per la Salernitana nella sua area di rigore.
2′ Molto pericoloso il cross di Di Matteo del lanciano ma Empereur libera.
1’Fischia Pasqua e dà inizio alla partita.

FORMAZIONI UFFICIALI

SALERNITANA (4-4-2): Terracciano; Tuia, Bernardini, Empereur, Rossi; Nalini, Moro, Odjer, Zito; Coda, Donnarumma. A disp. Strakosha, Schiavi, Colombo, Franco, Pollace, Ronaldo, Pestrin, Gatto, Bus.
All: Leonardo Menichini.
VIRTUS LANCIANO (4-3-3):Cragno, Aquilanti, Salviato, Amenta, Bacinovic, Marilungo, Bonazzoli, Di Francesco, Di Matteo, Rocca, Giandonato. A disposizione: Aridità, Boldor, Di Filippo, Di Nicola, Salviato, Giandonato, King, Padovan, Turchi.
All: Primo Maragliulo.

ARBITRO: Sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli (Di Iorio/Liberti) IV uomo: Di Giovane
Arbitri addizionali: Aureliano e Chiffi


Tutto pronto alla stadio Arechi di Salerno per la gara di ritorno valida per la permanenza in serie B tra Salernitana e Lanciano, descritta live in  tempo reale da SuperNews.
Nella gara di andata, disputatasi sabato scorso allo stadio Biondi di Lanciano, la Salernitana ha ipotecato, con un 4 a 1, la permanenza nella lega cadetta, salvo miracoli calcistici da parte del Lanciano.
Non ci sarebbero, invece, sorprese per quanto riguarda le scelte tecniche di Menichini e Maragliulo.
Per la squadra di casa sarà ancora 4-4-2  con Terracciano tra i pali dietro la linea difensiva composta da Tuia, Bernardini, Empereur ed uno tra Rossi e Franco. A centrocampo spazio a  Nalini, Odjer, Zito e Moro, completamente recuperato dopo i dolori alla schiena. In attacco nessun dubbio: ancora alla coppia Coda-Donnarumma.
Il Lanciano si schererà invece con il 4-3-2-1: in porta  Cragno, dietro i difensori con Aquilanti, Rigione, Amenta e Di Matteo. A centrocampo Vitale, Bacinovic e Rocca. Confermato Bonazzoli al centro dell’attacco con Marilungo e Di Francesco a supporto. Mancheranno Ferrari (squalificato) e Vastola (infortunato).  

 

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •