Amichevole estiva, Bordeaux-Milan 1-2

Pubblicato il autore: Simone Satragno Segui
montella.ufficiale.milan.twitter.2016.750x450

Il bilancio tra Bordeaux e Milan, questa sera in campo per un’amichevole, è in perfetta parità. L’unico precedente, infatti, risale alla Coppa UEFA 1995/1996: vittoria 2-0 all’andata a San Siro per i rossoneri, con reti di Eranio e Baggio; risposta girondina al ritorno per 3-0, con rete iniziale di Tholot e doppietta di Dugarry.

Questa la formazione ufficiale del Milan che tra meno di un’ora affronterà il Bordeaux: Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli, Antonelli, Poli, Bertolacci, Bonaventura, Suso, Menez, Niang.

Bordeaux: Prior; Guilbert, Sertic, Pallois, Contento; Toulalan, Vada, Touré, Malcom; Laborde, Crivelli.

Tra poco in campo Bordeaux-Milan per la prima uscita stagionale dei rossonero di Vincenzo Montella. Nel 4-3-3 che sarà proposto sul rettangolo di gioco, Ignazio Abate sarà il capitano dei rossoneri.

– Squadre in campo.

– Un minuto di raccoglimento per la strage di Nizza. Applausi da parte di tutti.

– Ora risuona La Marsigliese.

BATTE IL MILAN: Partiti!

2′. Bella azione del Milan, ma poi Suso sbaglia un comodo appoggio per Bertolacci che si stava inserendo al limite.

3′. Ancora Milan: Suso scarica su Abate, tiro-cross teso… Prior respinge a fatica.

5′. Menez prova a lanciare Niang in velocità, gran chiusura di Toulalan.

6′. DONNARUMMA rischia la frittata lisciando completamente la palla sul retropassaggio di Romagnoli, ma poi riesce a rimediare nonostante il pressing di un avversario.

8′. Grande azione personale di Suso che salta secco un difensore e poi tenta una sorta di tiro-cross troppo lungo per tutti.

11′. Si vedono i primi effetti della cura Montella: il Milan prova a giocare solo palla a terra.

15′. Doppio tentativo da fuori dei francesi: attento Donnarumma che si tuffa e blocca.

17′. Antonelli consegna palla a Guilberg, che poi scende bene sulla destra e mette in mezzo… allontana Romagnoli.

26′. Il Milan prova a fraseggiare al limite dell’area di rigore avversaria ma poi Bonaventura sbaglia la misura dell’ultimo passaggio.

28′. GOOOOOOOOOOLL! SUSOOO!!! Erroraccio della retroguardia del Bordeaux, Suso s’inserisce alla perfezione e segna! BORDEAUX-MILAN 0-1

34′. Crivelli prova a sfondare in area ma viene chiuso dal muro rossonero. Poi ci prova Malcolm da fuori: alto.

37′. GOOOOOOOOOOLL! ANCORA SUSOO!! Gran tiro rasoterra dal limite che s’infila nell’angolo! BORDEAUX-MILAN 0-2

FINITO IL PRIMO TEMPO: Bordeaux-Milan 0-2 con straordinaria doppietta di Suso.

Un ottimo Suso, autore di una doppietta, sta al momento decidendo il match amichevole tra Bordeaux e Milan: prima bravo ad approfittare di un errore in disimpegno della difesa avversaria, e successivamente capace di colpire con un bel sinistro a giro da fuori, lo spagnolo ha trascinato la squadra di Montella in questa prima frazione di gioco, ben impressionando dopo l’esperienza in prestito al Genoa.

 INIZIATO IL SECONDO TEMPO. Tanti cambi: per il Milan in campo Gabriel, Calabria, Mauri, Zanellato e Luiz Adriano.

50′. Il Bordeaux ci prova: cross teso dalla destra, attento Gabriel in presa bassa.

52′. Il Milan rischia per una palla persa ingenuamente in mezzo al campo, ma il pacchetto arretrato ferma la ripartenza dei padroni di casa.

53′ – Brutta palla persa da José Mauri in linea mediana: impreciso, però, il reparto avanzato del Bordeaux, che non riesce ad approfittare dell’errore del numero 4 rossonero e regala il pallone alla difesa del Milan

58′ Ely per Paletta. Entrano anche i baby Vido e De Santis.

59′ – Altro piccolo rischio in fase di disimpegno per i rossoneri: sulla ripartenza, pallone lungo per Luiz Adriano e preda del portiere avversario.

65′ – Ammonito Niang, per un fallo di reazione evitabile: calcetto ai danni di un avversario

67′ – Continua la girandola di cambi rossoneri: fuori proprio Niang e Romagnoli, dentro Vergara e Crociata

68′ – Punizione dalla destra per il Milan: pallone calciato in area di rigore e Luiz Adriano, sul primo palo, tenta la deviazione vincente con il destro, spedendo largo il pallone

71′ – Grande giocata tentata da Thelin, che prova il colpo di tacco con il sinistro su un cross dalla destra: pallone largo alla destra di Gabriel.

75′ – GOL del Bordeaux! Bella azione sulla sinistra di Kaabouni, che serve al centro Malcom, bravo a girarsi su se stesso e a fulminare Gabriel, spiazzandolo.

76′ – Ancora Traoré, con un cross insidioso dalla destra: pallone che attraversa tutto lo specchio e si perde sul fondo.

78′ – Luiz Adriano ad un passo dall’1-3: grande azione personale del brasiliano, che in contropiede resiste ai tentativi di recupero avversari e calcia con il destro: intervento decisivo di Prior in angolo.

80′ – Incredibile occasione sprecata da Malcom: solo davanti a Gabriel, l’attaccante calcia centrale e consente al portiere brasiliano di salvare in angolo con la mano sinistra.

81′ – Ancora Malcom, dopo un’azione insistita del Bordeaux sulla sinistra: mancino schiacciato e pallone alto sopra alla traversa.

83′ – Milan comprensibilmente calato nella ripresa, con i tanti cambi, i tanti giovani in campo ed una condizione fisica ancora ovviamente in fase di sviluppo e miglioramento.

86′ – Altra buona occasione per Luiz Adriano: ben smarcatosi in area di rigore, il brasiliano colpisce di testa, spedendo però alto da buona posizione sugli sviluppi del corner.

89′ – Buona punizione battuta, tuttavia, malamente da Kaabouni, che spreca una delle ultime chance per i suoi.

90′ – 3 i minuti di recupero assegnati.

91′ – Grande occasione per l’1-3 rossonero con José Mauri: servito perfettamente sul filo del fuorigioco da Luiz Adriano, il centrocampista rossonera tenta la puntata sotto le gambe di Prior per sorprendere il portiere, bravo invece a neutralizzare.

93′ – Chance mancata per Pellenard, che colpisce di testa alto sopra la traversa
93′ Termina qui il match sul punteggio di 1 a 2 per i rossoneri. Buona la prima di Montella, che supera in amichevole il Bordeaux 1-2: ottima prova di Suso nei 45′ minuti disputati nel primo tempo, che decide l’incontro con una doppietta. Tanti giovani in campo per i rossoneri nella ripresa, caratterizzata da un paio di buone occasioni per il tris rossonero e dal gol di Malcom, inutile ai fini del risultato, con l’attaccante del Bordeaux più volte vicino a un gol del pari mai arrivato.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: