Portogallo – Galles cronaca live

Pubblicato il autore: Daniela Segui

193744502-f91cb35d-96bc-4ffc-9b8d-4df2e95999b4Sta per cominciare il match Portogallo Galles, prima semifinale di Euro 2016 che si disputerà presso lo stadio del Parc Olympique Lyonnais di Lione. Le squadre già si trovano da un dieci minuti circa per i classici riscaldamenti pre partita. La tensione è alta: da questa disputa verrà la prima delle due formazioni che andrà in finale per vincere l’ambita coppa Europea per questo 2016. Ormai manca poco: entrambe le formazioni restano al limite della concentrazione, si prevede una partita lunga e “all’ultimo sangue” e c’è da scommettersi che si arriverà persino ai rigori. Inni già cantati da entrambe le squadre competitrici; arriva adesso il momento di fronteggiarsi, il fischio d’inizio è appena stato “emesso”, tifosi esultano e la tensione, come detto poc’anzi, comincia a impennarsi di minuto in minuto. Prima di raccontare passo passo la partita, diamo uno sguardo veloce alle formazioni ufficiali:

Per il Portogallo:4-3-1-2;
Portiere:Rui Patricio; difensori: Cedric, Bruno Alves, Fonte, Guerreiro; Centrocampisti: Joao Mario, Danilo, A. Silva, Sanches; attaccanti: Nani, Cristiano Ronaldo.

Per il Galles: 5-3-2;
Portiere: Hennessey; difensori: Gunter, Chester, Collins, Williams, Taylor; centrocampisti: Allen, Ledley, King; attaccanti: Robson- Kanu, Bale.

1′: Partiti: L’arbitro ha fischiato l’inizio, Galles e Portogallo in campo cominciano a dare i primi calci al pallone;

3′:scatto di Ronaldo, Williams lo sgambetta, ma per l’arbitro resta tutto regolare;

5′: lancio a servire Nani, ma ancora Williams interviene e concede rimessa laterale al Portogallo;

6: sciabolata di Cedric che prova a cercare Ronaldo, interviene Gunter che mette fuori;

7′: ci prova il Galle con Robson Kanu, che serve Bale, ma niente di fatto;

8′: Allen stende Adrien Silva e si becca il primo giallo;

9′: Adrien Silva dribbla due uomini, ma conquista solo una rimessa laterale;

10′: cross di Joao Mario, Ronaldo viene anticipato da Chester;

13′: ci prova Sanches però viene fermato da King;

14′: i ritmi sono bassi, ma la palla è quasi sempre nei piedi del Portogallo;

16′: bell’azione tra Ronaldo e Joao Mario, quest’ultimo sfiora di poco il palo;

19′: grandissima occasione per Bale che tira all’interno dell’area di rigore su sviluppi di un corner di poco a lato;

21′:grande Bale, supera Ronaldo crossa, ma non arriva King;

22′:settanta metri di corsa percorsi ancora da Bale, calcia con il sinistro, ma Rui Patricio blocca;

23′: buon intervento di Collins che concede il corner al Portogallo;

24′: sul calcio d’angolo pallone direttamente sul fondo;

25′: stavolta è Robson Kanu che fa partire un cross per King che viene anticipato da un avversario;

28′: pian piano si alzano i ritmi e la partita si fa più interessante;

31′:il Portogallo ha una manovra lenta e prevedibile, il Galles non fa fatica a controllare;

33′: Nani serve Silva il cui tiro sfiora il palo di poco;

34′: Cedric va verso Joao Mario che prova a servire Sanches, la palla però va sul fondo;

36′: ritmo della partita adesso è molto basso, il match va a corrente alternata;

41′: lancio per Robson Kan, Danilo lo stende, calcio di punizione;

42′: Joao Mario batte calcio d’angolo, colpisce di testa Bruno Alves, blocca Hennessey senza problemi;

44′:cross di Nani spazza via la difesa gallese;

45′: traversone di Adrien Silva, Ronaldo prova a saltare ma non arriva sul pallone;

45′: Fine primo tempo, squadre negli spogliatoi.

46′: Partita riprende;

47′: nessun cambio, stesse squadre del primo tempo;

49′:calcio di punizione per il Portogallo, batte Joao Mario, King devia in calcio d’angolo;

50′: Gool: Ronaldo porta in vantaggio il Portogallo;

51′: schema da calcio d’angolo, cross di Guerreiro, Ronaldo salta altissimo e batte il portiere del Galles;

53′: gool di Nani, raddoppia il Portogallo;

54′: Guerreiro crossa, la difesa prova a scacciare, la palla finisce a Ronaldo che fa partire un tiro cross sul quale trova la deviazione vincente di Nani;

55′: punizione di Bale, nessun problema per Rui Patricio;

57′: Portogallo prova a abbassare i ritmi, facile del due a zero;

58′: cambio per il Galles: esce Ledley, entra Vokes;

59′: Bale continua a lottare, ma commette fallo su Danilo;

61′: Bale prova a servire Vokes, ma interviene in chiusura Alves;

62′: ammonito Chester per fallo su Ronaldo;

63′: punizione di Ronaldo, che scavalca la barriera e termina di un pelino a lato;

64′: esce Robson Kanu, entra Church;

65′: assist di Sanches a Nani, che calcia il pallone, respinge il portiere del Galles, la palla finisce sui piedi di Mario che spedisce al lato;

66′: esce Collins, entra Williams per il Galles;

70′:traversone di Nani, palla deviata in angolo;

71′: ammonito Bruno Alves;

72′: cartellino giallo per Cristiano Ronaldo;

73′:punizione di Bale, nessun problema per Rui Patricio;

74′: esce Sanches, entra Andrè Gomes;

76′: cross di Gunter spazza via la difesa del Portogallo;

77′: tiro da lontano di Bale, Patricio blocca;

78′: Ronaldo perde il tempo per tirare, Taylor interviene per fermarlo;

79′: esce Adrien Silva, dentro Moutinho;

80′: conclusione di Bale da 30 metri, Patricio vola e respinge;

82′: a questo punto è difficile una rimonta del Galles,

84′: Chester prova a cercare Bale, ma niente da fare;

85′:conclusione di Ronaldo sull’esterno della rete;

86′: fuori Nani, dentro Quaresma;

88′: cartellino giallo per Bale;

90′: lancio disperato a cercare Bale, la palla finisce sul fondo. Arbitro concede 3 minuti di recupero;

92′: punizione di Ronaldo, finisce sulla barriera;

93′: Arbitro fischia la fine con qualche secondo di anticipo. Il Portogallo è dunque la prima finalista di Euro 2016.

  •   
  •  
  •  
  •