Wimbledon, Federer-Johnson 3-0: lo svizzero si impone per 6-2 6-3 7-5

Pubblicato il autore: Mario Grasso Segui
federer live

Nella foto, Roger Federer a Wimbledon

Continua la marcia di re Roger Federer, che anche negli ottavi non concede set a nessuno. Nei quarti del torneo di Wimbledon troverà il croato Marin Cilic, ma lo svizzero, senza Djokovic e con Murray dall’altra parte del tabellone, è il favorito numero uno per la finale di Wimbledon. Nulla da fare per lo statunitense Steve Johnson, che si sveglia solo nel terzo set. Il punteggio finale è di 6-2 6-3 7-5 in favore del numero 3 del ranking mondiale.

Ottavi di finale Wimbledon – Terzo set
– Finita! Federer vince col punteggio finale di 6-2 6-3 7-5. Nell’ultimo game al primo di due match point lo svizzero fa subito centro
– Break di Federer. Game condotto superbamente e alla prima di due palle break, lo svizzero va a segno portandosi avanti 6-5. Ora serve per il match
– Ad autorità Federer risponde con ulteriore autorità. Johnson fa solo da spettatore nel decimo game e si torna pari: 5-5
– Johnson autoritario nel nono game. Lascia Federer a zero e si porta sul 5-4. Federer servirà per rimanere nel set
– Federer risponde e non si fa sorprendere. Ora è 4-4
– Grande rischio per Johnson, che subisce due palle break, ma annulla entrambe e riesce a tenere il servizio tornando in vantaggio 4-3
– Re Roger tiene il servizio e riporta il set in parità: 3-3
– Immenso Federer. Risponde all’avversario ‘controbreakkandolo’. Il punteggio è di 3-2 per lo statunitense
– Clamoroso Johnson: break a Federer ed è avanti 3-1. Gara riaperta. Lo statunitense ottiene due palle break, la prima annullata, ma la seconda va a segno
– Johnson tiene il servizio ancora e va sul 2-1
– Lo svizzero risponde ed è 1-1
– Federer prova a breakkare subito, ma la sua palla break è annullata. Johnson tiene il servizio e si porta in vantaggio 1-0

Leggi anche:  Sonego-Rublev 3-6 6-4 6-3 (Video Highlights Internazionali Tennis Roma 2021): l'azzurro rimonta e centra la semifinale

Ottavi di finale Wimbledon – Secondo set
– Federer vince anche questo set col punteggio di 6-3. Nessun problema nel game, dove allo svizzero basta un set point per chiudere il discorso. Quarti sempre più vicini
– Rimane in partita Johnson, che tiene il servizio e accorcia sul 5-3. Ora però Federer serve per il set
Intanto arrivano aggiornamenti dalla gara tra Cilic e Nishikori. Il croato dopo aver vinto 6-1 il primo set e dopo essersi portato avanti 5-1 nel secondo, passa il turno a causa del ritiro del giapponese. Chi vincerà il match in corso tra Federer e Johnson sfiderà proprio Cilic nei quarti
– Federer sul velluto nel settimo game. Ora è 5-2 e Johnson servirà per rimanere nel set
– Sussulto di Johnson che tiene il servizio: 4-2
– Tutto troppo facile. Lo svizzero non regala neanche un punto nel quinto game e ora è avanti 4-1
– Ancora break di Federer, che in rimonta si aggiudica il game e si porta sul 3-1. Notte fonda per Johnson
– Tutto facile per Re Roger nel terzo game, siamo sul 2-1 per lo svizzero
– Johnson soffre, annulla una palla break e poi tiene il servizio: 1-1
– Federer parte bene e tiene il servizio: 1-0

Leggi anche:  Tabellone Atp Ginevra: Federer torna in campo, al via anche tre azzurri

Ottavi di finale Wimbledon – Primo set
– Federer vince il set 6-2. Breakkato ancora Johnson, che fa 40-15 si fa rimontare. Al primo set point lo svizzero non perdona
– Johnson ci prova portandosi sullo 0-30, ma poi Federer ribalta tutto e tiene il servizio: 5-2. Johnson servirà per rimanere nel set
– Break di Federer. Dopo il grande rischio, lo svizzero riesce a rubare il servizio a Johnson e si porta così sul 4-2
– Il numero 3 del ranking soffre nel quinto game, dove è costretto ad annullare ben due palle break. Alla fine tiene il servizio e va sul 3-2
– Lo statunitense c’è e resiste ancora: 2-2
– Federer in scioltezza nel terzo game. Sfidante lasciato a zero punti ed è 2-1
– Johnson soffre ma tiene il servizio e fa 1-1
– Pronti via ed è subito 1-0, Federer tiene il servizio
– Sorteggio effettuato, il primo a servire sarà Roger Federer

Sull’erba di Wimbledon vanno in scena gli ottavi di finale. Il sette volte vincitore di questo torneo, Roger Federer, testa di serie numero 3 e terzo nel ranking mondiale Atp, sfida lo statunitense Steve Johnson. Il vincitore di questa sfida incontrerà uno tra Marin Cilic e Kei Nishikori.

Federer arriva al match dopo un cammino in scioltezza, non avendo ceduto neanche un set. Battuti nell’ordine l’argentino Guido Pella e i britannici Marcus Willis prima e Daniel Evans poi. Johnson si è qualificato agli ottavi, invece, battendo prima in tre set il tunisino Malek Jaziri, poi il francese Jeremy Chardy e infine in quattro set il bulgari Grigor Dimitrov.

Leggi anche:  Tennis: ranking ATP maschile aggiornato al 15 maggio. Berrettini resta al 9º posto. Sinner sale al 17º. Tutta Italia tifa per Sonego

Lo statunitense spera di ripetersi dopo aver fatto aver raggiunto la semifinale negli US Open del 2015. All’attivo conta un solo titolo, quello conquistato poche settimane fa a Nottingham. Un tennista in ascesa come dimostra il suo trentanovesimo posto nel ranking Atp, dopo aver raggiunto a febbraio la posizione numero 29, suo record personale. Lo svizzero, invece, non ha bisogno di presentazioni. Qui si parla di un ex numero 1 del mondo, ancora valido. Vincitore del Career Grand Slam (insieme a Fred Perry, Don Budge, Roy Emerson, Rod Laver, Andre Agassi, Rafa Nadal e Novak Djokovic); recordman di vittorie nei tornei dello Slam con 17 successi, sette dei quali a Wimbledon dove è il più vincente di sempre alla pari con William Renshaw e Pete Sampras; un totale di 88 tornei vinti in carriera.

Insomma, con tutto il rispetto per Steve Johnson, ma contro Federer non sembra esserci partita sulla carta. Eppure questo è un torneo in cui le sorprese non stanno mancando, a partire dalla clamorosa eliminazione prematura del numero uno al mondo, il serbo Novak Djokovic. Tra i due sfidanti nessun precedente. Inizio previsto per le 14.

  •   
  •  
  •  
  •