Premier League Live: Manchester United v. Southampton

Pubblicato il autore: andrea nervuti Segui

cover5
 Il Manchester United supera piuttosto agevolmente un Southampton formato trasferta e vola a punteggio pieno.

93’ Finita!

92’Destro in corsa di Pogba fuori di poco.

90’ tre minuti di recupero.

88’ ultimo cambio anche per Mourinho. Esce capitan Rooney entra Smalling. La fascia passa sul braccio di Blind.

87’ girata volante di Tadic sul traversone basso di Targett. Pallone largo di circa un metro

84’ ultimo cambio per il club di St. Mary’s: dentro Rodriguez fuori Long

81’  Secondo cambio per i padroni di casa: Herrera prende il posto di Martial

80’ ritmi molto bassi. Le truppe di Mourinho stanno conducendo tranquillamente la nave verso la vittoria.

76’ Primo cambio nelle file del Manchester United: fuori Mata dentro Mkhitaryan

75’ Dal nulla una torsione area di Long spaventa DeGea. Palla sul fondo di poco.

72’ i “diavoli rossi” gestiscono il pallone senza troppi affanni.

66’ Secondo cambio per il Southampton: entra Austin al posto di Davies

65’ adesso domina lo United.

64’ Van Dijk chiude la porta a Martial lanciato a rete con una splendida scivolata

63’ Mata guadagna un corner dopo un delizioso aggancio volante mancino. Sugli sviluppi del calcio d’angolo Pogba incorna alto.

60’ tiraccio sbilenco di Clasie; il Southampton butta via una buona ripartenza

58’Mischia dentro l’area del Manchester: Redmond calcia come peggio non si potrebbe.

52’ Gol!!! Dal dischetto Ibra spiazza il portiere e fa 2 a 0.

51’ Calcio di rigore in favore del Manchester United. L’inutile Sgambetto di Clasie su Shaw costringe il signor Taylor a fischiare.

50’ Destro di Martial che impegna Forster. Partita viva.

49’ gol annullato a Tadic per un fallo piuttosto vistoso su Blind.

47’ sinistraccio di Mata dopo una discreta zingarata offensiva di Shaw.

45’ si ricomincia con gli stessi 22 in campo.

47’ Fine primo tempo

45’ l’arbitro assegna due minuti di recupero.

44’ tiraccio di Davis da buona posizione che finisce lontanissimo dallo specchio.

42’ slalom gigante fra i centrocampisti in maglia nera di Paul Pogba. L’Old Trafford si esalta.

38’risposta ospite. Sul cross di Tadic, Long manca di un pelo l’appuntamento con il pallone a due passi dalla porta locale.

36’ Gol!!! Zuccata  arrogante di Ibra sulla pennellata di capitan Rooney. Vantaggio Red Devils!

34’ destro da distanza siderale di Wayne Rooney. Nessun problema per Forster.

32’ sinistro in corsa di Long che finisce lemme lemme fra le mani di DeGea.

30’ Van Dijk riesce a sbrogliare una complicata situazione difensiva. Adesso lo United preme.

29’ acrobazia karateka di Ibra sulla sponda di Mata. Pallone in curva

27’Partita francamente bruttina.

25’ girata improvvisa di Long dopo un batti e ribatti dentro l’area rossa.  Palla fuori e per la banda di Mou si tratta solo di un piccolo spavento.

20’ invitante filtrante di Rooney per Martial. Esce Forster e la fa sua.

18’ Cross interessante di Redmond, Tadic non ci arriva.

17’inizia a piovere in quel di Manchester. Speriamo che l’acqua vivacizzi un po’l’incontro.

15’ mancino sbilenco di Tadic da buona posizione. Una figuraccia, ma comunque un segnale di vita anche da parte del Southampton

13’ Destro soffice di Pogba. Nessun problema per Forster.

10’ Primo cambio fra le fila dei Saints: entra Clasie al posto dell’infortunato Romeu.

9’ Bravo Davis a deviare in angolo con la punta del piede, interrompendo il trinagolo pericoloso fra Mata e Martial

4’  sgroppata sulla destra di Valencia: cross deviato e primo corner del match

1’ comincia con il tocco arretrato di Mata il primo Friday Night della stagione.

Inizia l’incontro

Formazioni ufficiali:

Manchester United. 4-2-3-1. DeGea; Shaw, Blind, Bailly, Valencia; Pogba, Fellaini; Rooney, Martial, Mata; Ibrahimovic.

All. Mourinho.

Southampton. 4-2-3-1. Forster; Targett, Fonte, Van Dijk, Cedric; Romeu, Hojberg; Tadic, Davis, Redmond; Long.

All. Puel

 

  •   
  •  
  •  
  •