Serie B, Novara Trapani 2-2: Ferretti pareggia all’ultimo respiro

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

novara trapani

90+4 FINISCE QUI! Finisce 2-2 tra Novara e Trapani. Partita divertente che assegna un punto per parte. Pareggio tutto sommato giusto per quello visto in campo.
90+1′ Ferrettiiiiiiiiii! Colpo di testa a giro del centrocampista del Trapani che manda sul palo opposto la sfera bucando un incolpevole Da Costa. Da sottolineare il gran cross tagliato in area di Coronado che pesca il compagno con i giri giusti, ma svista clamorosa della difesa di casa. 2-2 al Piola.
90′ Saranno 4 i minuti di recupero.
88′ Ultimo cambio per il Novara. Armeno rileva Corazza.

87′ Ospiti che cercano il pari con insistenza. Nicola Citro è l’uomo in più del Trapani in questi ultimi minuti.
85′ Trapani pericoloso con Coronado!
84′ Adorjan vicino al gol!
Entra benissimo in partita il giovane centrocampista ungherese del Novara che fa partire un tiro dal limite dell’area, trovando la pronta risposta di un immenso Guerrieri.
83′ Giallo per Legittimo per un fallo a centrocampo. Seconda ammonizione per il Trapani.
81′ Ultimo cambio per gli ospiti. Dentro Citro per Fazio. Trapani super offensivo in questo finale.
79′ Secondo cambio anche per il Novara. L’ungherese Adorjan rileva Gianluca Sansone.
77′ Fallo di De Cenco che si becca il giallo, facendo infuriare Serse Cosmi.
75′ Secondo cambio per il Trapani che toglie Casasola per far posto a Balasa.

74′ Angolo per il Novara che non crea problemi al Trapani. Padroni di casa che restano in avanti.
71′ Sale la pressione del Trapani! Ospiti più aggressivi in questa fase di gioco, alla ricerca del pareggio.
68′ Fuori Bolzoni che subisce un brutto colpo. Al suo posto entra Daniele Buzzegoli. Prima sostituzione per il Novara di Boscaglia.

66′ Trapani che si rifà vivo, finalmente, dalle parti di Da Costa, senza però impensierirlo.
61′ Pallino del gioco sempre in possesso dei padroni di casa che riescono anche a rendersi pericolosi dalle parti di Guerrieri. Trapani che necessita di una scossa.
57′ Soffre adesso il Trapani che accusa il colpo. Novara che prova a chiudere la gara.
54′ Faragoooooooooooo! 2-1 Novara!
Piemontesi ancora avanti grazie a Paolo Farago che raccoglie la corta respinta di Guerrieri trafiggendo lo stesso portiere siciliano. Grande azione di Sansone che con uno strappo improvviso apre la difesa avversaria mettendo lo zampino nell’azione del gol.
53′ Gara che vive una fase di stallo con le due squadre che non riescono a essere pericolose come prima.
47′ Giallo per Calderoni per fallo su Fazio.

46′ Parte ancora una volta meglio il Trapani, che appare nel complesso stare meglio sul piano della condizione fisica.
46′ Inizia la ripresa!
45+3 Finisce qui una bellissima prima fazione di gioco.
Squadre che giocano a viso aperto non risparmiando nessun colpo. A tra poco per la ripresa.
45 Intanto saranno 3 i minuti di recupero.
45′ Guerrieri in due tempi su Troest! Salta in cielo il difensore danese che impensierisce non poco Guerrieri che si salva in qualche modo.
45′ Palla che sbatte sul muro degli ospiti e calcio d’angolo.
44′ Giallo per Casasola che interviene con il piede a martello sull’avversario. Punizione per il Novara da circa 25 metri. Sulla palla Calderoni e Viola.
41′ Squadre che iniziano ad avvertire la stanchezza, anche per via del gran caldo.
37′ Non ce la fa Pepin Machin
che esce a causa di una brutta distorsione al ginocchio destro. Al suo posto Barillà.
34′ Punizione dai 35 metri per il Novara, sulla palla Viola.
32′ Meglio il Trapani in questi primi 30 minuti di gioco.
31′ Sansone!
Tiro centrale del 18 del Novara che non crea problemi al portiere avversario.
24′ Caioooo De Cencooooo, 1-1! L’uomo senza dubbio più pericoloso del Trapani realizza il pari con un colpo di testa in tuffo nell’area piccola, finalizzando un gran cross dalla destra di Fazio.
23′ Galabinov!
Si mette di nuovo in evidenza il bulgaro con un destro che non crea problemi a Guerrieri.
22′ Fallo su Galabinov di Pagliarulo. Punizione per i padroni di casa all’altezza del centrocampo.
21′ Si rifà avanti il Novara con Sansone che spara fuori dal limite dell’area.
17′ Da Costa super!
Si esalta il capitano dei piemontesi che para un gran colpo di testa del solito De Cenco. Calcio d’angolo per il Trapani.
16′ Adesso è il Trapani a fare la partita. Novara che invece aspetta gli avversari cercando di ripartire in contropiede.
13′ Sempre De Cenco prova con una mezza rovesciata ad impensierire Da Costa, ma la palla finisce alta sulla traversa.
11′ Angolo per il Trapani che prova a rispondere subito allo svantaggio.
9′ Andrej Galabinoooooov! Punizione magistrale del numero 16 che buca Guerrieri al primo tiro effettivo in porta! 1-0 Novara!

4′ Ancora Trapani che guadagna un calcio di punizione all’altezza del vertice basso dell’area di rigore difesa dal Novara. Punizione che però non viene sfruttata dai siciliani.
2′ De Cenco pericoloso!
Cross da sinistra di Coronado che pesca De Cenco in area. L’attaccante anticipa il suo avversario e col destro tira di prima intenzione, la sfera esce di pochissimo alla destra del palo di Da Costa. Primo squillo del Trapani.
1′ Primo pallone toccato dal Novara che attacca da sinistra verso destra.
1′ PARTITI! Inizia ufficialmente la stagione per il Novara e per il Trapani.
Squadre in campo che osservano un minuto di silenzio per le vittime del terremoto che ha sconvolto il centro Italia.

Leggi anche:  LIVE Sci alpino maschile, slalom speciale Flachau 2021 in DIRETTA: 1ª manche ore 09.30

FORMAZIONI UFFICIALI NOVARA TRAPANI:

Novara (4-3-2-1): Da Costa; Koch, Troest, Beye, Calderoni; Farago, Bolzoni, Viola; Sansone, Corazza; Galabinov. Allenatore: Boscaglia.

Trapani (3-5-2): Guerrieri; Fazio, Pagliarulo, Casasola; Legittimo, Raffaello, Pepin, Scozzarella, Ferretti; Coronado, De Cenco. Allenatore: Cosmi.

Novara- Nella passata stagione i piemontesi, contro ogni pronostico, sono arrivati a disputare un playoff incredibile eliminando il più quotato Bari e arrendendosi solo ad un Pescara inarrestabile. La stagione che sta per partire, vede diverse novità tra le fila del Novara. La prima, quella del tecnico. Dopo il passaggio di Baroni al Benevento, la società ha puntato su Roberto Boscaglia, tecnico ex Brescia. Inoltre, ci sono stati addii importanti come quelli delle punte Gonzalez, passato in Lega Pro all’Alessandria, e di Evacuo, anch’esso sceso di categoria per vestire la maglia del Parma. Quello di Boscaglia è un progetto di giovani che tenderà a rilanciare il club attraverso la valorizzazione di questi ultimi.

Leggi anche:  Serie B DAZN 18a giornata: palinsesto e telecronisti

Trapani- Lo scorso anno i sicialiani sono stati tra i protagonisti indiscussi del campionato. Dopo un clamoroso quanto inaspettato 3° posto, gli uomini di Cosmi si sono arresi in finale playoff contro un Pescara meglio organizzato e, a tratti, più affamato e cinico. Il Trapani, quest’anno, ripartirà proprio da dove aveva finito. I pezzi da novanta, almeno per ora, sono stati confermati (su tutti Citro e Petkovic), così come la guida dell’incredibile cavalcata dello scorso anno, Serse Cosmi. Questo pomeriggio i granata affronteranno in trasferta il Novara dello storico ex Boscaglia in una gara aperta a qualsiasi risultato.
Manca poco alla sfida tra Novara e Trapani che si affronteranno alle 17.30. Primo posticipo che chiude la 1^ giornata del campionato italiano di Serie B (domani alle ore 20.30 ci sarà il match di chiusura tra Cesena e Perugia).

Leggi anche:  Calciomercato Ascoli, in 9 pronti a partire?

LIVE Novara Trapani: tutto pronto allo stadio Piola per il primo posticipo della 1^ giornata di Serie B.

 

  •   
  •  
  •  
  •