Tennis Live, Matteo Donati sfida Gimeno-Traver a Manerbio

Pubblicato il autore: Giovanni Romagnoli Segui

Matteo DonatiTra il talento italiano Matteo Donati e lo spagnolo Daniel Gimeno-Traver ci sono esattamente 10 anni di differenza, classe ’95 il primo, del 1985 il secondo. Il giovane azzurro però, nonostante le due sconfitte patite con lo spagnolo nei precedenti incontri disputati in carriera (2-6 7-6(4) 4-6 all’Alphen Challenger nel 2014 e 2-6 6-3 3-6 a Kitzbuhel quest’anno) e nonostante paghi sia in esperienza che in termini di classifica, ha dimostrato di potersela ampiamente giocare e sulla terra rossa di Manerbio prova a superarlo per accedere al terzo turno.

Testa di serie numero 4 del tabellone, Gimeno-Traver ha superato al primo turno Silva con un agevole 6-2 6-2, mentre Matteo Donati ha affrontato e vinto il derby con Filippo Volandri per 6-3 7-6(7).

L’interessante sfida generazionale italiana è andata dunque a Matteo Donati che, durante il match con l’ex numero 1 azzurroo, ha fatto prevalere la sua maggiore freschezza. Lo stesso Volandri può però recriminare per i tre setpoint consecutivi sciupati nel tie-break, quando si era trovato in vantaggio 4-1 e poi 6-3.

Ho cercato di mettere più peso sulla palla -ha spiegato Donati dopo il successo sul livornese-, specie quando mi trovo lontano dalla riga, per alzare la traiettoria e recuperare la posizione. Quando ho i piedi dentro il campo, cerco comunque di chiudere il punto. Le palle cariche di topspin sono un’arma-chiave, mi permettono di scambiare senza troppi affanni, e saranno ancora più importanti in futuro. Finalmente siamo riusciti a far fruttare il gran lavoro fatto in inverno, purtroppo nei primi mesi non l’avevo messo in pratica per una serie di problemi fisici. Miglioro giorno dopo giorno, ma c’è ancora tanto da lavorare”

CRONACA LIVE

Daniele Gimeno-Traver – Matteo Donati: 6-7 6-1 4-6

3° Set:
4-6: ancora un doppio fallo di Gimeno-Traver, questa volta ancor più pesante, regala il punto che vale anche il game, il set e il match a favore di Donati
4-5: l’azzurro tiene il servizio conquistanto il 3° game consecutivo
4-4: un doppio fallo dello spagnolo regala il break al 21enne di Alessandria
4-3: game senza storia a favore di Donati
4-2: Donati si porta in vantaggio 40-0 sul servizio di Gimeno-Traver ma lo spagnolo lo rimonta fino al 40-40. Poi ha anche una quarta palla per il 3-3 ma l’avversario rimonta anche quella e poi chiude sul 4-2 mantenendo il break di vantaggio.
3-2: Donati concede 3 palle break, la 3^ è quella decisiva
2-2: un ace in apertura spiana la strada allo spagnolo
1-2: finalmente l’azzurro torna a macinare punti come nel primo set e tiene il servizio lasciando l’avversario a 15
1-1: anche Gimeno-Traver ha il suo bel da fare per tenere il proprio servizio
0-1: Donati salva due palle break pesantissime (consecutive) e parte col piede giusto nel terzo e decisivo set

2° Set:
6-1: lo spagnolo va sotto 0-15 ma poi si porta sul 40-15 e alla prima palla set chiude 6-1
5-1: scatto d’orgolio dell’azzurro che parte male nel 6° game del secondo set ma poi lo fa suo
5-0: il 5° game vola via veloce come il vento e si conclude con il 5° ace per il 31enne spagnolo
4-0: Donati sembra aver smarrito la bussola, lo spagnolo ringrazia e si porta sul 4-0 con un doppio break di vantaggio
3-0: lo spagnolo mette la marcia giusta e lascia sul posto Donati
2-0: alla terza palla break del game Donati cede il servizio al suo avversario. Prima volte nel match
1-0: parte forte Gimeno-Traver lasciando un solo punto all’avversario nel primo game al servizio

1° Set:

6-7: tie break combattuto che Donati conquista accelerando quando il punteggio era sul 4-4 andando a chiudere 7-5
6-6: lo spagnolo salva due set point prima di guadagnarsi il tie break
5-6: Donati mette a segno il suo primo ace e torna avanti
5-5: Gimeno-Traver lo imita e lascia un solo punto al suo avversario
4-5: ancora una volta Donati non rischia sul proprio turno di servizio
4-4: lo spagnolo apre il game con un ace (il primo del match) e poi chiude lasciando a 15 Donati
3-4: il 21enne di Alessandria tiene a 30 il proprio turno di servizio
3-3: prima palla break del match, Gimeno-Traver la salva e pareggia il conto
2-3: primo game ai vantaggi, Donati tiene il servizio
2-2: si prosegue senza break
1-2: stesso punteggio del primo game
1-1: Gimeno-Traver si porta subito sull’1-1 lasciando a 30 l’italiano
0-1: Donati tiene il servizio a 15.

  •   
  •  
  •  
  •