Coppa d’Asia U16, Giappone-Iraq: ecco la prima finalista

Pubblicato il autore: Michele Santoro Segui

afc u16
L’Iraq è la prima finalista della Coppa d’Asia U16. I medio orientali battono per 4-2 in rimonta il Giappone e adesso attendono la vincente dello scontro tra Iran e Corea del Nord per conoscere il nome dell’avversaria che li divide dal prestigioso titolo continentale. Primo tempo chiuso sul 2-1 dai nipponici in virtù delle reti di Yamada e Fukuoka che rimontavano l’iniziale vantaggio di Jalil. Nel secondo tempo l’Iraq ne fa tre con Dawood, ancora doppietta per lui, e Hani e conquista l’atto finale del torneo.

90’+5′ Finisce qui. Giappone-Iraq 2-4
90’+3′ Con i giapponesi tutti in avanti, l’Iraq colpisce in contropiede: lancio a scavalcare la difesa di Shayyal a servire Dawood, che può involarsi e battere, a tu per tu, Tani
90’+3′ GOL IRAQ. GIAPPONE-IRAQ 2-4
90′
Ci saranno 5 minuti di recupero
89′ Sostituzione Iraq.
Dentro Suad, fuori Jalil
89′
La resistenza irachena continua, Giappone disorganizzato
84′ Sostituzione Giappone.
Dentro un’altra punta, Nakamura, al posto di un centrocampista, Suzuki
82′
Gol del contro sorpasso iracheno. Hani di testa manda avanti i suoi.
82′ GOL IRAQ! GIAPPONE-IRAQ 2-3
78′ Sostituzione Giappone.
Fuori Kikuchi, dentro Kubo. Moriyama si gioca il tutto per tutto
76′
Il pareggio iracheno sembra aver turbato la squadra del Sol Levante
72′ Sostituzione Iraq. Fuori Khalaf, dentro Saleh
70′ Sostituzione Giappone.
Fuori Tanimoto, dentro Kozuki
67′ Ammonito Tanimoto (G)
per proteste
66′
I medio orientali acciuffano il pareggio con il gol di Dawood, lesto ad approfittare di una leggerezza difensiva giapponese
66′ GOL IRAQ! GIAPPONE-IRAQ 2-2
58′ Sostituzione Iraq.
Fuori Mohammed, dentro Ali Abbood
55′ Occasione Giappone! Kida
crossa dalla sinistra per l’accorrente Hirakawa: la sua deviazione di testa sibila di poco il palo della porta irachena
51′
Conclusione al volo di Shayyal, bravo Tani
48′ Ammonito Khalaf (I)
per gioco scorretto
46′
Per il momento i 22 in campo sono gli stessi della prima frazione di gioco
46′ Inizia il secondo tempo!

45’+2′ Termina il primo tempo. Giappone avanti per 2-1 grazie alle reti di Yamada e Fukuoka. Iniziale vantaggio iracheno siglato da Jalil
45′ Ci saranno 2 minuti di recupero
42′
I giapponesi avanti grazie alla rete di Fukuoka, direttamente su calcio di punizione
42′ GOL GIAPPONE! GIAPPONE-IRAQ 2-1

40′ Iraq ostico: spazi serratissimi difesa, il Giappone suda
37′ Giappone
vicino al gol: sugli sviluppi di un corner, Seko svetta più in alto di tutti ma Jabbar intuisce la traiettoria del colpo di testa e sventa il tentativo
34′ Gara piacevolissima, ora le squadre si studiano in attesa di colpire in contropiede
29′ I nipponici pareggiano con una bella trama offensiva conclusa da Yamada
29′ GOL GIAPPONE! GIAPPONE-IRAQ 1-1
24′ Il Giappone cerca di riorganizzarsi, ma il gol è difficile da digerire
18′ Jalil porta in vantaggio i suoi con un bellissimo colpo di testa
18′ GOL IRAQ! GIAPPONE-IRAQ 0-1
13′ Conclusione dalla media distanza di Fukuoka, alta di poco
8′ Lieve superiorità territoriale dei nipponici, ma le occasioni latitano
3′ Squadre attente, nessuna vuole fare la prima mossa
1′ Partiti!!! Iniziano le ostilità

Coppa d’Asia U16: Giappone-Iraq LIVE – Tra poco meno di 15 minuti le rappresentative nazionali under 16 di Giappone e Iraq si sfideranno nella prima semifinale del torneo continentale che dal 15 settembre si sta disputando in India. Sul terreno di gioco dello GMC Stadium di Bambolim, nella parte nord dello stato di Goa, le due formazioni si giocheranno l’accesso alla finale di domenica 2 ottobre, con l’altra pretendente che verrà fuori dallo tra IranCorea del Nord. I nipponici guidati dall’ex colonna della nazionale maggiore, il difensore Yoshiro Moriyama, hanno dominato senza troppi patemi il gruppo B, vincendole tutte contro Vietnam, Kyrgyzstan e Australia; più tortuoso il cammino degli iracheni allenati dall’ex attaccante dell’Al-Ittihad, Quahtan Chathir, che hanno concluso secondi la fase eliminatoria nel girone C, arrivando comunque a pari merito con la capolista Oman, avendo la meglio su squadre meglio organizzate come Corea del Sud e Malesia. Entrambe le compagini hanno poi superato agevolmente i quarti di finale: il Giappone ha battuto gli Emirati Arabi per 1-0 grazie alla rete di Seko; ancora meglio ha fatto l’Iraq, sconfiggendo l’Uzbekistan per 2-0 in virtù della doppietta di Mohammed Dawood.

PROBABILI FORMAZIONI

Giappone (3-5-2): Tani; Sugawara, Seko, Kikuchi; Tanimoto, Suzuki, Fukuoka, Hirakawa, Kida; Miyashiro, Yamada.

Iraq (4-4-2): Jabbar;  Al-Lami, Radha, Abdulsada, Khachi; Khalaf, Mohammed, Shayyal, Dawood; Hani, Jalil.

  •   
  •  
  •  
  •