Europa League, Paok Salonicco-Fiorentina solo 0-0

Pubblicato il autore: Francesco Sbordone Segui

paok

Finisce 0-0 con un grande rischio per la Fiorentina negli ultimi secondi con un contropiede per il Paok che non ha concretizzato.
Tre minuti di recupero
85′ – Occasione Fiorentina: 
grande palla dentro di Maxi Olivera dalla sinistra ma la sfiora Kalinic
85′ – Occasione Paok:
grandissima azione di Rodrigues in area di rigore che si gira e calcia in porta ma la respinge Tatarusanu
79′ –  ultima sostituzione anche per il Paok: esce Athanasiadis ed entra Thiam
76′ –  ultima sostituzione per la Fiorentina che fa uscire Babacar ed entrare Tello, ex Barcellona e Tello
74′ – sostituzione Fiorentina: esce Salcedo ed entra Bernardeschi
65 ‘- ammonizione per Shakhov che entra in modo falloso su Sanchez
63′ – sostituzione Fiorentina: esce Ilicic ed entra Carlo Sanchez
60′ – tiro da fuori di Matos, che termina direttamente sul fondo
58’ – doppia sostituzione per il Paok: esce Pelkas ed entra Shakov, esce Campos ed entra Crespo
53′- giallo per Gonzalo Rodriguez per proteste e per Athanasiadis per un fallo
52′- Occasione Fiorentina:
Badelj ruba palla a centrocampo e crossa per Babacar che di controbalzo trova la porta ma il portiere avversario si fa trovare pronto
50′- combinazione croata con Kalinic e Badelj, quest’ultimo spara alto dopo un assist di tacco dell’attaccante
Inizia il secondo tempo!
Senza recupero finisce la prima frazione di gara. 0-0 con ritmo alto ma con poche occasioni da gol per entrambe le squadre.
38′ – si accende la gara, dopo una lunga azione arriva un tiro dal limite di Borja Valero ma è centrale
37′- buon tiro dal limite per il Paok ma Tatarusanu è attento
26′-Occasione Fiorentina: cross dalla sinistra di Oliveira, si avventa Babacar che spara in porta ma il portiere è fortunato perchè viene colpito su un braccio
20′- chiesto fallo di mano dal Paok per un tocco inesistente di mano di Astori
10′- dieci minuti di studio per le due squadre. Nessuna occasione degna di nota
Squadre in campo. Si inizia.
Esordio di Europa League per la Fiorentina di Sousa che fa visita al Paok Salonicco.
Formazioni:
Paok Salonicco (4-3-3): Gykos; Matos, Varela, Tzavellas, Leovac; Canas, Cimirot, Pelkas; Campos, Athanasiadis, Rodrigues
Fiorentina (3-1-4-2): Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo, Astori; , Badelj; Maxi Olivera; Ilicic, Borja Valero, Salcedo; Kalinic, Babacar
Alcune curiosità di questa partita:

  • La Fiorentina già battuto il Paok in casa due anni fa allo stesso turno della competizione
  • Il Paok contro le nostre squadre di Serie A ha vinto una sola volta, pareggiato 4 volte e perso sette volte
  • Il PAOK ha pareggiato tre volte su tre in casa nella scorsa fase a gironi.
  • Per tre volte su sei il Paok ha superato la fase a girone di Europa league. Mentre la Fiorentina ci è riuscita per ben 4 volte su 4.
  • L’allenatore del Paok è Vladimir Ivić che ha assunto la guida della squadra a marzo di quest’anno dopo aver lavorato con le giovanili del club. Ex trequartista, ha vinto tre campionati serbi con il Partizan e ha giocato all’AEK Athens e all’Aris Thessaloniki, chiudendo la carriera con quattro stagioni proprio al PAOK.
  • A guidare la Fiorentina è il più noto Paulo Sousa che è stato campione d’Europa con Juventus (1996) e Borussia Dortmund (1997), l’ex centrocampista portoghese è approdato a Firenze a giugno 2015 dopo aver vinto il campionato israeliano 2013/14 con il Maccabi Tel-Aviv e quello svizzero 2014/15 con il Basilea.
  •   
  •  
  •  
  •