DIRETTA SUDAMERICANA Independiente-Lanus FINALE 1-0 (41′ Benítez)

Pubblicato il autore: Alessandro Legnazzi Segui

FINISCE QUI INDEPENDIENTE-LANUS! VINCE LA SQUADRA DI GABI MILITO PER 1-0 GRAZIE ALLA MARCATURA DI BENITEZ. El Rojo agli ottavi di finale della Copa Sudamericana dove troverà i brasiliani del Chapecoense. Un saluto e una buonanotte da Alessandro Legnazzi.

90′ Siamo agli “olé” del pubblico. Tre minuti di recupero.

87′ Si sentono cantare solo i tifosi del Rojo, uno spettacolo.

83′ Dentro El Tanque Denis: l’ex Atalanta prende il posto di Vera.

80′ Ultimi minuti di gara, Milito non vuole assolutamente prendere gol.

74′ Milito corre ai ripari: dentro il terzino Pellerano, fuori Barco.

73′ Secondo cartellino giallo per Toledo: espulso. Independiente in inferiorità numerica per diciassette minuti.

71′ Ricordiamo che in panchina per il Rojo c’è il Tanque Denis, vecchia conoscenza del calcio italiano.

69′ Dentro Montenegro (classe ’93), fuori Sand per il Lanus.

65′
Cambio per l’Independiente: fuori Benitez, dentro Sanchez Miño.

63′ Sostituzione per il Lanus: dentro Moreno, fuori Aguirre.

61′ L’Independiente è schierato con un 4-2-3-1 con Ortiz e Rodriguez cerniera di centrocampo, dietro Vera giocano Rigoni, Barco e Benitez. Confermato il 4-4-2 del Lanus.

57′ MONETTI CHIUDE SU ORTIZ! Grande riflesso del portiere del Lanus che manda in angolo il tiro centrale ma diretto sotto la traversa di Ortiz. Dagli sviluppi Figal sale in cielo, palla fuori. Doppia occasione Independiente.

54′ RODRIGUEZ SALVA SULLA LINEA! Almirón prova la conclusione dentro l’area di rigore, Campaña a terra, bravo Sand a pressare Toledo ma bravissimo il Torito Rodriguez a essere al posto giusto, al momento giusto.

48′ I due allenatori hanno deciso di non procedere ad alcuna sostituzione. Stessi undici in campo, occhio ai quattro ammoniti.

Si riprende con il secondo tempo di Independiente-Lanus.

Intervallo, Independiente-Lanus 1-0. Rojo in vantaggio grazie alla marcatura di Benitez a quattro minuti dalla fine. Lo stadio di Avellaneda esplode di gioia perché in questo momento servono tre gol al Lanus per passare il turno. Primo tempo piuttosto brutto, con tanti errori tecnici.

44′ Un minuto di recupero.

41′ GOOOOOOOL DELL’INDEPENDIENTE! BENITEZ! Rojo in vantaggio al primo tiro in porta del match. Bella esecuzione dell’ala destra che chiude alla perfezione un contropiede nato da Figal: stop e tiro dal limite dell’area, Monetti immobile.

37′ Ammonito Marcone per un fallo netto su Barco.

36′ Si scaldano gli animi ad Avellaneda. Giallo per Toledo che apre il braccio e atterra Miguel Almirón lanciato palla al piede.

32′ Eccolo il Lanus! Parata di Campaña su tiro da posizione angolata di Aguirre.

31′ Attenzione al Rojo che adesso inizia il lavorìo sul terzino granata ammonito, Gomez. Rigoni e Barco gli ronzano attorno sempre palla al piede. Herrera gli dovrà dare una grande mano.

30′ Ammonito Tagliafico.

27′ Al Lanus servirebbe un passaggio orizzontale in meno e una verticalizzazione in più. Se ci credono possono ribaltare la partita.

24′ La panchina dell’Independiente scoppia di rabbia per un duro tackle di Gomez. Solo cartellino giallo, decisione giusta.

22′ Gabi Milito abbastanza preoccupato per il baricentro basso del Rojo.

18′
Pasticcia la difesa del Rojo con Toledo anticipato addirittura da Benitez, clamorosa svirgolata del laterale offensivo che mette in allerta Campaña.

15′ Qualche indicazione tattica: Milito inverte Rigoni e Benitez, Gomez del Lanus fa il terzino di spinta con Marcone che si abbassa tra i centrali che si aprono.

12′
Independiente che si fa avanti con un calcio d’angolo: lo batte Rigoni, salta Cuesta che per poco non impatta la palla e la direziona in rete.

8′
I padroni di casa non hanno alcuna fretta d’accelerare i ritmi di gioco. Il Lanus per il momento resta in palleggio, pronto a colpire con la velocità sulle ali.

2′ Occhi puntati su Ezequiel Barco, talento dell’Independiente classe ’99. In settimana ha segnato il suo primo gol a soli diciassette anni contro il Godoy Cruz. Ha anche pianto per un caño, un tunnel, eseguito con ovazione del pubblico.

Ore 00:16 É tutto pronto per Independiente-Lanus! Si parte!

La formazione ufficiale dell’Independiente (4-3-3): Campaña; Toledo, Figal, Cuesta, Tagliafico; Ortiz, Rodríguez, Barco; Benítez, Vera, Rigoni. A disposizione: Rehak, Pellerano, Sánchez Miño, Vitale, Denis, Albertengo, Blanco. Allenatore: Gabriel Milito.

La formazione ufficiale del Lanus (4-3-3): Monetti; Gómez, Herrera, Braghieri, Velázquez; Martínez, Marcone, Almirón; Acosta, Sand, Aguirre. A disposizione: Andrada, Silva, Zurbriggen, Pasquini, Pelletieri, Montenegro, Moreno. Allenatore: Jorge Almirón.

La più cordiale buonanotte vi giunge da Alessandro Legnazzi che questa sera vi racconterà attraverso questa cronaca scritta Club Atlético Independiente-Lanus. Siamo alle porte del tabellone “caldo” della Copa Sudamericana, chi vincerà volera agli ottavi di finale: si parte dal 2-0 dell’andata favorevole all’Independiente, vittoria marcata da Leandro Fernandez ed Emiliano Rigoni. Ricordo che la squadra vincitrice di questa partita affronterà il Chapecoense, club brasiliano militante nel Brasileirão.

Copa Sudamericana

Attenzione, però, a pensare che la gara di ritorno sia già decisa in favore dei Diavoli Rossi di Gabriel Milito: il Lanus del Negro Almirón lancerà un attacco totale alla Doble Visera de Cemento di Avellaneda. Come forte indizio dovrebbe essere sufficiente la gara di ieri tra San Lorenzo e Banfield: uno splendido 4-1 con una serie lunghissima di ribaltamenti di fronte, da ultimo il rigore parato da Torrico (che oggi è stato santificato con titoli di giornale del calibro di “El Manosanto”). Piuttosto superflua la traduzione, anche perché il San Lorenzo è la squadra tifata da Papa Francesco.

Manca mezz’ora al fischio d’inizio, ancora pochi minuti e scopriremo le formazioni ufficiali diramate dagli allenatori. Restate collegati su Supernews, la partita promette spettacolo come solo il calcio sudamericano sa dare. Anche a tarda notte.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: