Inter-Juventus 2-1: Le parole dei protagonisti (HIGHLIGHTS)

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

inter-juventus-partita-del-18-settembre-2016-analisi-formazioni-e-pronostici_870659

Buffon: “La sconfitta ci farà bene”

All’inizio del campionato e’ normale avere alti e bassi: questa sconfitta ci fara’ bene. Dobbiamo migliorare, avevo gia’ nutrito qualche dubbio con il Sassuolo perche’ avevamo concesso quattro palle gol chiare. E poi abbiamo gia’ subito tre reti su corner in quattro partite: non e’ da noi”. Cosi’ Gianluigi Buffon, portiere e capitano della Juventus, al termine della gara persa contro l’Inter. “Questo ko fa male perche’, pur non giocando una grande gara per 65 minuti e nonostante qualche problema di lucidita’ nel fraseggio, eravamo riusciti ad andare in vantaggio – ha spiegato il portiere della nazionale italiana ai microfoni di Sky – In 25 minuti una squadra come la nostra non deve perdere una partita simile. Il pareggio ci puo’ stare, la sconfitta no, perche’ nei minuti finali queste gare le porti a casa non con la tattica, ma con altri ingredienti”

Allegri: “E’ mancata cattiveria”

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, a fine gara ha parlato a Mediaset: “Bisogna vedere i lati positivi delle cose. Il problema è che dopo essere andati in vantaggio, ci siamo fatti rimontare con troppa facilità. La Juventus è data come la squadra più forte che deve vincere tutte le partite. Higuain fuori dai titolari? Mi vien da ridere. Per me era la formazione adatta. Avere 12 punti stasera sarebbe stato bello, ma quando si gioca meno bene bisogna avere più cattiveria che è mancata stasera”. Disposizione diversa in campo, perché no? “Lo faremo. Bisogna trovare un equilibrio. Dispiace che abbiamo perso così perché bisognava avere cattiveria in più, che è mancata perché l’Inter è stata brava a bloccare i nostri attacchi“. Il tecnico juventino, aggiunge a Sky: “Mandzukic ha lottato e combattuto, ha fatto cose buone e altre meno. Però se la squadra gioca male è dura per i centravanti… Ora torniamo sereni, ci sono partite importanti per arrivare bene alla sosta. Non è successo nulla, avevamo un calendario preoccupante, e per una squadra raccolta il 2 agosto non era il massimo. Finora è andata bene, però i ragazzi devono capire che le vittorie vanno conquistate sul campo. Una sconfitta ora ci farà capire anche questo, credo”.

Frank De Boer: “Abbiamo gli uomini per vincere”

Avevo già detto che ho fiducia in questa squadraesordisce De Boer nel dopo partita, come riportato dalla Gazzetta -. Abbiamo appena iniziato e ora i ragazzi hanno iniziato a capire il progetto, oggi lo hanno dimostrato. Siamo stati in svantaggio ma non abbiamo perso la testa e abbiamo lottato fino all’ultimo minuto. Abbiamo giocato molto bene, la Juve ha avuto le sue occasioni perché è una grande squadra ma anche noi ne abbiamo avute e abbiamo meritato vincere“.  “Come ho fatto a cambiare l’atteggiamento della squadra in tre giorni? Ho mostrato gli errori fatti e anche quello che voglio creare, ma la cosa più importante è credere nel gioco della squadra e combattere fino alla fine, come fatto oggi. Poi, abbiamo anche gli uomini per vincere…”. ” Icardi? Mauro ha giocato una partita incredibile per me, è un grande giocatore, è un esempio di come bisogna giocare – dice -. Va servito di più in area, intanto bisognava crescere come squadra e lo abbiamo fatto. Se questa è la partita della svolta? Difficile dirlo, dobbiamo essere realisti: non si vincono titoli così presto, può capitare di battere la Juve e poi perdere con l’Empoli. Certo, questo risultato ci dà molta fiducia ma questo spirito va mostrato tutte le volte. Sono quelle partite che decidono se si combatterà per il titolo”.  “Tutti hanno bisogno di complimenti oggi, Perisic è entrato molto bene in partita, come Melo e Miangue”.

Maurito Icardi a Premium: “De Boer ci ha dato la carica”

“Se giocassimo tutte le partite così possiamo sicuramente fare bene”. A parlare è Icardi, grande artefice della vittoria dell’Inter sulla Juve: “Sappiamo giocare e oggi si è visto – ha detto l’argentino a Premium Sport – Fin dall’Inizio De Boer ci ha trasmesso grande voglia e ci ha sempre detto di pressare alto e in questo match abbiamo dimostrato di saperlo fare. La Juve non mi ha fatto niente ma è una delle squadre preferite a cui fare gol”.
“Cosa è cambiato rispetto alla gara contro l’Hapoel? Penso che a volte il calcio a volte è un po’ duro con gli allenatori, perché alla fine chi va in campo sono i giocatori – ha detto ancora Icardi – L’obiettivo della stagione? Dobbiamo continuare così a lavorare seriamente, non si può giocare una stagione solo per una partita”.

HIGHLIGHTS INTER-JUVENTUS 2-1

Ecco tutti i gol e le emozioni della vittoria dell’Inter sulla Juventus!

96′-FINISCE QUI. INTER-JUVENTUS 2-1! La formazione nero-azzurra per lunghi tratti superiore alla Juve. Grande prestazione di carattere e di testa per la squadra di De Boer. Juventus in partita solo nel primo tempo. Nel secondo tempo, si scatenano Icardi e Banega. Decisivo anche l’inserimento di Perisic. Il Gol di Lichtsteiner illude Allegri. Bianconeri sottotono, Khedira è apparso stanco, Pjanic ad intermittenza. Dybala ha creato qualcosa ma poco per impensierire gli avversari. Mandzukic ha fatto rimpiangere Higuain. Forse tardive le sostituzioni di Massimiliano Allegri. De Boer centra la partita e convince con un gioco aggressivo ed asfissiante. Grande vittoria per l’Inter, che supera la Juve e si porta in vetta alla Classifica di Serie A. 

95′-Possesso palla Juve. Bonucci per Alex Sandro, cross del brasiliano murato. Juve in attacco. Tiro di Dybala lontanissimo dalla porta. DIRETTA LIVE INTER-JUVE 2-1. Pochi minuti al termine, si è perso un po’ di tempo per gioco fermo.
91′-Forcing della Juve in attacco. Colpo di testa di Khedira fermato da Handanovi, poi Palla ad Higuain che commette fallo in attacco.
90′-ESPULSO BANEGA! Doppia ammonizione per il talento interista. Inter in 10 uomini. 4 minuti di recupero.
88′-Contropiede per la Juve. Miranda ferma Higuain in fallo laterale. Fuorigioco di Pjanic. I tifosi interisti increduli, l’Inter sta per fare l’impresa.
85′- 5 minuti alla fine. Alex Sandro crossa sulla sinistra, poi Pjanic sbaglia il passaggio. Contropiede dell’Inter con Banega, Bonucci in corner. La Juve soffre sulla sinistra, il centrocampo è sparito.
82′-DIRETTA LIVE Inter-Juventus 2-1. Punizione per la Juve. Pjanic sul fondo, pallone che sfiora la traversa. La Juventus, cerca di riprendersi e tentare un forcing finale, dopo il black out degli ultimi minuti.
80′-Higuain!!! L’argentino colpisce di testa, servito dal cross di Alex Sandro e sfiora il gol, sfiorando il palo più lontano.
79′-Juve nel pallone e Inter incredibile! Ora entra Pjaca al posto di Chiellini. Santon esce per Miangue.
77′-Gol di Perisic! Grande azione di Icardi, sevito da Candreva. L’argentino arriva in aria, supera il portiere e poi crossa per Perisic che non sbaglia. 
76′- Banega per Icardi poi Perisic. Il croato arriva in area ma si allunga il pallone.
75′- Cambio per l’Inter: Felipe Melo al posto di Medel! Grande prestazione per il pitbull del centrocampo interista.
73′- Cambio Juve. Fuori Mandzukic e dentro Higuain! E’ entrato Perisic al posto di Eder per l’Inter. Higuain pronto ad entrare per la Juve.
69′-Partita entusiasmante, due gol in due minuti! Icardi risponde a Lichsteiner, gara viva, può succedere di tutto.
68′-Pareggia l’Inter!!! Gol di Icardi. DIRETTA LIVE INTER-JUVE 1-1. Angolo di Candreva. L’argentino con un colpo di testa, beffa Bonucci e regala il pareggio immediato alla sua squadra. Gara emozionante.
66′-Gol della Juve!!! Lichtsteiner! Asamoah serve Alex Sandro che crossa e Lichsteiner buca Handanovic, in anticipo su Santon. 
63′- Candreva sfiora il gol! Juve sottotono e spenta. L’inter gira palla, poi Joao Mario per Icardi, traversone per Candreva. Conclusione di collo esterno che sfiora il palo e finisce a fondo.
62′-Si scalda Higuain! Juve però in difficoltà più a centrocampo. Il pressing continuo dell’Inter irretisce i bianconeri.
60′- Juventus in possesso palla. Medel sradica il pallone ad Alex Sandro, passaggio per Miranda, fallo del bianconero.
59′- DIRETTA LIVE Inter-Juve 0-0. Parte Icardi, affrontato da Bonucci. Candreva in cross per Medel, che non ci arriva.
56′- Tiro di Eder pericoloso! Chiellini devia il tiro da 25 metri dell’interista e quasi beffa il suo portiere Buffon. La Juventus non riesce a ripartire, è schiacciata dagli avversari che grazie a Medel e Banega, portano avanti buone trame di gioco.
54′- Inter in attacco. Banega per Eder, cross di Joao Mario, difesa juventina in difficoltà ma rinvia. Palla per Pjanic che serve Alex Sandro, fallo interista. Grande pressione dell’Inter che recupera palla. Angolo dei neroazzurri, niente di fatto.
51′- Giropalla per l’Inter. Lancio di Murillo per Joao Mario che evita Khedira. Candreva prova il cross che diventa un tiro, blocca Buffon. DIRETTA LIVE Inter-Juve 0-0. 
49′- Niente fatto per la Juve, contropiede per l’Inter. Banega crea gioco ma non ci sono sviluppi, Icardi è fermato da Buffon.
47′-Asamoah parte in profondità, finte per l’africano poi palla ad Alex Sandro. Prende palla Dybala, ai 16 metri tiro bloccato in corner da Murillo. Altro angolo per la Juve, sono 4!
46′- Nessun cambio. DIRETTA LIVE Inter-Juve 0-0. Si riparte col pallone all’Inter. Juve riprende il pallino del gioco in pressing, Manduzkic serve Alex Sandro, Medel lo ferma fallosamente. Ammonito l’interista. Punizione per i Bianconeri.

INIZIO SECONDO TEMPO: DIRETTA LIVE

Inter e Juve, si sono accese dopo la prima mezz’ora di studio. Pjanic e Icardi sfiorano il gol. Il club milanese, appare molto concentrato e compatto, Banega gestisce il gioco con qualità. Non si vede grande differenza tra i Campioni d’Italia ed il club di Frank De Boer. I bianconeri, si affidano alla fantasia di Pjanic ma giocano poco sulle fasce. Dybala dribbla e tiene palla. Due occasioni per parte, non c’è una sola padrona in campo. Risultato tutto sommato giusto. Già 3 cartellini gialli per Barzagli, Lichtsteiner e Asamoah. Lemina, Pjaca, Evra e Rugani si stanno scaldando, per ora Higuain rimane in panchina.

FINE PRIMO TEMPO

45’+1-Finisce la prima frazione. Juventus in attacco. Barzagli gestisce gli ultimi possessi del primo tempo. L’Inter recupera. Fallo di Asamoah, ammonito per il contatto con Joao Mario.
45′- Ancora la Juve in azione. Barzagli per Lichtsteiner che non cerca il cross. Disimpegno di Joa Mario che serve Eder. L’azzurro non controlla bene, palla a Pjanic. Poi cross di Lichtsteiner per Manduzkic, murato da Miranda.
42′- Possesso palla per la Juventus in difesa. Poi Pjanic che sbaglia il passaggio per Lichtsteiner. Eder recupera e serve Murillo. Movimento di Candreva, servito ma bloccato da Chiellini. Pallone sul piede di Asamoah, fermato.
38′- Inter-Juve ancora 0-0 ma la partita si è accesa. Due azioni per parte, partita interessante e gradevole.
37′-Pjanic! La Juve con il diagonale del bosniaco, vicinissima al gol! Azione veloce Dybala-Pjanic, quest’ultimo dal limite calcia e per un soffio non buca Handanovic, immobile.
34′- Khedira! Juve pericolosissima e poi palo per l’Inter! Scambio Dybala-Manduzkic, palla ad Alex Sandro che serve Khedira da solo che sbaglia il colpo di testa! Poi l’Inter riprende palla e Icardi scheggia il palo con un destro precio. 
30′ Palla ad Icardi che lancia Medel, Bonucci spazza in fallo laterale.
29′- Terzo angolo per la Juve. Prima sortita di Lichtsteiner sulla destra e Juve in proiezione offensiva. Cross murato da Icardi. Ancora l’Inter avanti, Banega fermato col fallo. Punizione per l’Inter, Candreva la manda in curva.
26′-Benatia fuori dal campo! Il difensore non ce la fa’ ed esce, lascia il posto a Barzagli. Si prosegue con la gara, Inter-Juventus 0-0 DIRETTA LIVE.
23′-Problema fisico per Benatia! L’ex Roma ha un fastidio inguinale e si accascia a terra, vedremo se Allegri farà un cambio. Gioco fermo dopo il tiro di Eder, che ha sorpreso la difesa juventina. Conclusione alla destra di Buffon, fuori.
20′- Juve e Inter pericolose! Juventus manovra in mezzo al campo. Asamoah per Alex Sandro, il brasiliano crossa per Mandzukic che serve Dybala. L’argentino prova il tiro ma la difesa mura la conclusione. Riparte l’Inter molto bene, Bonucci con un grande intervento ferma Icardi.
19′-Ammonizione per Lichtsteiner. Miranda era in anticipo e lo svizzero è franato sul calciatore interista.
16′-Inter in pressione. Banega ancora per Eder, Santon per il cross ma pallone sul fondo, errore grossolano. Partita equilibrata, nessuna grande occasione.
15′ – Conclusione di Medel, fuori non di moltissimo ma Buffon c’era. DIRETTA LIVE Inter-Juve ancora 0-0
14′ – Angolo di Banega, pallone respinto, controcross e poi intervento di Buffon. Banega recupera palla e serve Eder che prova a crossare. Angolo per l’Inter.
13′- Cross di Asamoah interessante, Medel manda in angolo. Secondo corner per i Bianconeri. Murillo spazza il lancio di Dybala, recupera palla l’Inter.
10′- Giro palla della Juventus, Miranda ruba palla a Manduzkic. Punizione per l’Inter per fallo di Chiellini. Batte Banega, di testa Icardi sul secondo palo per servire D’Ambrosio che non ci arriva.
8′-Benatia chiude in rimessa una buona trama dell’Inter. Banega fa’ girare palla. Pjanic recupera palla, con la rimessa laterale.
7′-Punizione per la Juve in buona posizione. Dybala crossa ma la difesa interista respinge e riparte.
5′-Ancora fasi di studio, le squadre cercano di capirsi. DIRETTA LIVE Inter-Juve 0-0.
4′- Banega in corsa, fallo di Chiellini. Riprende palla l’Inter. Lichsteiner per Mandzukic che tiene palla. Poi Pjanic per Alex Sandro.
2′- Dybala pericoloso! Dribbla ed entra in area ma chiude Medel in angolo. Fasi convulse. Lancio per Candreva, Alex Sandro ferma l’azione e riparte.
1′ – Dybala a terra, colpito alla schiena. Scontro in mezzo al campo, poi scatto di Khedira, in fuorigioco. Fischio d’inizio di Tagliavento, si parte! La Juve per i primi possessi palla. DIRETTA LIVE Inter-Juventus 0-0

Squadre in campo, prima del calcio d’inizio, un minuto di silenzio per la morte del presidente emerito della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi.

INIZIO PRIMO TEMPO, DIRETTA LIVE

75.000 spettatori allo stadio Giuseppe Meazza, 10 mila i tifosi juventini. Il derby d’Italia sta per decollare, pronti a partire. Pochi minuti all’inizio del match. Segui Inter-Juve con SuperNews!

PRE-GARA: Le squadre sono in fase di riscaldamento, accolte dal pubblico del Meazza. Nella Juventus, grande novità con Mandzukic al posto di Higuain.  Il croato era destinato alla panchina ma ha fatto bene in allenamento e Allegri gli ha dato una chance. Per quanto riguarda l’Inter, il tecnico De Boer ha deciso di non rischiare Perisic. Il calciatore aveva avuto problemi fisici, forse non del tutto smaltiti. Al suo posto Eder, in cerca di riscatto.

Formazione ufficiale Inter (4-2-3-1)

1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 21 Santon; 6 Joao Mario, 17 Medel; 87 Candreva, 19 Banega, 23 Eder; 9 Icardi.

A disposizione
: 30 Carrizo, 5 Melo, 7 Kondogbia, 8 Palacio, 10 Jovetic, 11 Biabiany, 13 Ranocchia, 27 Gnoukouri, 44 Perisic, 55 Nagatomo, 94 Yao, 95 Miangue.

Formazione ufficiale Juventus (3-5-2)

Buffon; 4 Benatia, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 6 Khedira, 22 Asamoah, 5 Pjanic, 12 Alex Sandro; 17 Mandzukic, 21 Dybala.

A disposizione: 25 Neto, 32 Audero, 7 Cuadrado, 9 Higuain, 11 Hernanes, 15 Barzagli, 18 Lemina, 20 Pjaca, 23 Dani Alves, 24 Rugani, 33 Evra.
Allenatore: Massimiliano Allegri

Arbitro: Tagliavento
Assistenti: Passeri, Costanzo
IV uomo: Cariolato
Addizionali: Banti, Valeri

FORMAZIONI UFFICIALI, DIRETTA LIVE DALLE 18

Amici ed amiche tifosi ed appassionati di calcio, questa sera seguite con SuperNews Inter-Juventus! Il derby d’Italia, da sempre discusso, combattuto e non privo di polemiche, ritorna oggi a San Siro. La Juventus, è nettamente favorita ma viene dal pareggio in Champions League con il Siviglia. L’Inter, dal canto suo, ha subito una disastrosa sconfitta in Europa League. L’Hapoel Beer Sheva, club di Tel Aviv, ha dato una lezione ai neroazzurri, battendoli 2-0 in casa. La società milanese, ha smentito le voci di esonero riguardo De Boer. Il tecnico olandese, arrivato da poco più di un mese, non sta convincendo l’ambiente ma ha bisogno di tempo per sviluppare il suo gioco. A Milano contro la Juve, c’è bisogno di una riscossa. Icardi è il giocatore su cui la squadra deve puntare. Joao Mario sarà titolare, così come Ansaldi. La difesa è da risistemare, così come il centrocampo privo di fantasia. Brozovic, non giocherà per motivi disciplinari.  La Juventus, dovrà rinunciare a Dani Alves. Al suo posto, dovrebbe essere della partita Lichtsteiner, con possibilità di inserire nel secondo tempo Cuadrado. Allegri, potrà contare in compenso su Pjanic e sulla coppia Higuain-Dybala. I due argentini, sono apparsi poco lucidi nella gara di Champions ma il tempo per riposare non è ancora questo. Ancora in panchina, dovrebbe andare Mario Manduzkic ma le ultime indiscrezioni fanno pensare il contrario.

SEGUI Inter-Juventus LIVE: Cronaca in tempo reale dalle 18

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Nagatomo; Joao Mario, Medel; Candreva, Banega, Perisic; Icardi.
A disp.: Carrizo, Miangue, D’Ambrosio, Ranocchia, Ansaldi, Kondogbia, Brozovic, Melo, Biabiany, Palacio, Eder, Jovetic.
All.: De Boer
Squalificati: –
Indisponibili: Andreolli

Juventus (3-5-2): Buffon; Benatia, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic..
A disp.: Neto, Audero, Rugani, Benatia, Evra, Asamoah, Cuadrado, Hernanes, Pjaca, Mandzukic. All.: Allegri
Squalificati: ;-
Indisponibili: Marchisio, Sturaro, Mandragora, D. Alves

PROBABILI FORMAZIONI

  •   
  •  
  •  
  •